Chris Jericho ha partecipato di recente al podcast di Jim Ross ed ha dichiarato di non aver nessuna nostalgia della WWE dopo tanto tempo.

Il mio rapporto con Vince McMahon è in stand-by ma so che mi rispetta. Qualsiasi cosa possiate pensare su di lui, sappiate che è felice del fatto che il business è sano. Penso che se il wrestling tutto funziona, anche la WWE ne beneficia. Così se il meglio per il business risulta Chris Jericho in New Japan, penso che tutti sappiano che sono un WWE guy. Quello che sto per vivere è un match che avviene una volta nella vita, con tanti soldi sul piatto e dunque non sto compiendo nessun crimine nei confronti della WWE. Il tempo è quello giusto, dopo vent’anni non sento la mancanza di poter fare un match in WWE, nessuna nostalgia. Un giorno tornerò ma adesso ho altri progetti“.

FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".