Lettori di ZonaWrestling.net ben ritrovati sulle pagine di European Vacation, l’editoriale interamente dedicato al wrestling europeo!
Dopo la scorsa edizione in cui abbiamo ricapitolato quanto successo in quest’ultimo anno su ring delle migliori federazioni d’Europa, che potete trovare QUI, oggi torneremo a parlare degli show che hanno luogo settimanalmente sui ring europei; quest’oggi infatti andremo ad analizzare ciò che è successo nei due show della ATTACK! Pro Wrestling, federazione gallese di cui abbiamo già parlato in uno dei numeri precedenti. Per farvi un’idea dell’ambiente e del wrestling offerto dalla federazione basta fare un giro sul loro canale YouTube e fidatevi, non ve ne pentirete.

ATTACK! Pro Wrestling ‘Under The MistleTour 15’ Night One

Lo scorso 18 dicembre a Bristol è andata in scena la Night One di Under The MistleTour 15, primo atto dello show che chiude l’annata per la federazione gallese nota per offrire un prodotto comedy alquanto particolare.
Nel primo match della serata in neozelandese Travis Banks, al debutto in ATTACK! Pro e al secondo match in UK, ha battuto Danny Jones.
Robbie X ha avuto la meglio su Daft Bump, Kid Lykos e Love Making Demon in un Four Way; speriamo per lui che possa avere un anno migliore di quello che sta per concludersi, che l’ha visto dapprima in rampa di lancio e poi, complice un drastico calo di forma, rendere sempre meno.
I Brothers Of Construction (Lee & Jim Construction) & Super Santos Sr hanno battuto la Anti-Fun Police (Chief Deputy Dunne & Superintendent Smile) & Mike Bird.
Wild Boar ha sconfitto ‘Flash’ Morgan Webster nella finale dell’Elder Stein tournament, guadagnando una title shot al titolo.
Nixon Newell & Zack Sabre Jr. hanno battuto Chris Brookes, ex tag team partner di Nixon, e Martin Kirby; Nixon e Chris fino a qualche mese fa formavano la Vulture Squad, fino a quando si sono sciolti dandosi battaglia prima in Fight Club: Pro, e poi in ATTACK! Pro.
Nel main event della serata Eddie Dennis ha sconfitto il campione Pete Dunne, laureandosi nuovo ATTACK! Pro 24/7 Champion; durante l’incontro la Anti-Fun Police era intervenuta a favore di Dunne, ma a pareggiare i conti sono stati Mark Andrews accompagnato da Sebastian Redclaw.

ATTACK! Pro Wrestling ‘Under The MistleTour 15’ Night Two

La seconda serata ha avuto luogo a Cardiff, il 20 dicembre presso il Cathays Community Centre.
Lo show si è aperto con un tre contro tre, vinto dal team composto da Mike Bird, Love Making Demon & Danny Jones su quello composto da ‘Flash’ Morgan Webster, Sebastian Radclaw & Robbie X.
I Brothers Of Construction (Lee & Jim Construction) battono la Wonderland Of Wrestle (Super Santos & Ramses) e la Anti-Fun Police (Chief Deputy Dunne & Superintendent Smile), laureandosi nuovi ATTACK! Pro Tag Team Champions vincendo questo Three-Way Elimination Tables Match.
Pete Dunne ha battuto Mark Andrews, che la sera prima era intervenuto nel suo match ostacolando la sua vittoria; Andrews aveva battuto proprio Dunne nel suo match di addio, tenutosi a Mandrews Goes to America, prima che quest’ultimo approdasse in TNA, salvo poi tornare il mese successivo.
Nixon Newell ha battuto Chris Brookes in un Snow Holds Barred, facendo proseguire così la loro rivalità, tutt’altro che chiusa.
Nell’ultimo incontro della serata Wild Boar ha sconfitto Eddie Dennis, mettendo fine al regno di Dennis dopo appena due giorni e conquistando per la quarta volta il 24/7 Championship.

Si conclude così questo breve numero di European Vacation, l’appuntamento è fissato per la prossima settimana sempre su ZonaWrestling.net, per andare a rivivere quanto successo sui ring delle migliori federazioni di wrestling in Europa.
Buon anno nuovo, e ricordate:

#supportindywrestling

Photo Credit: The Ringside Perspective

Nato nel 1999, ho cominciato a seguire la disciplina nel boom della WWE in Italia. Da un paio di anni seguo assiduamente le federazioni indipendenti, con particolare attenzione a quelle europee. #supportindywrestling