IMPACT 20.09.2019 Thank You LAX

Lettori di ZW, bentornati a questo nuovo appuntamento di IMPACT Wrestling, nelle prossime righe andremo a vedere i fatti dell’ultima puntata.

Questa volta non partiamo con il recap della scorsa settimana, ma con un video che ci mostra la carriera dei LAX dal loro debutto fino ad oggi.

Il primo match è il proseguimento del main event della scorsa settimana dove Rhino e RVD sono cosi in aiuto di Tessa Blanchard e Tommy Dreamer dopo gli attacchi dell’oVe.

1)Street FIght Tag Team Match; Tessa Blanchard, Rob Van Dam, Tommy Dreamer & Rhino vs. oVe 3 out of 5 stars (3 / 5)

Si parte quindi con un match duro e senza esclusione di colpi. Tutti i contendenti hanno un faccia a faccia e poi parte il parapiglia generale. Sami e RVD sono gli unici che rimangono nel ring mentre gli altri si spostano al di fuori. Rob mette in scena il suo solito arsenale di kick prima di connette la rolling thunder prima di lasciare il ring a Tessa e Jake. Magnum di Tessa e dive verso tutti gli altri fuori. Sul ring arrivano Tommy e Dave e si scambiano una serie di colpi che culmina con una fallaway slam da parte dell’ex ECW che poi non può nulla a Fulton che lo lancia fuori dal ring. Tessa si scaglia contro Sami e sembra pronta a lanciarsi dalla terza corda, ma arriva i Crist la bloccano e la lanciano con un suplex. Nell’ultima parte del match si ricorre agli oggetti quando RVD e Dreamer cacciano dal quadrato Fulton con un kendo stick e Rhino prepara un tavolo. La gore sul tavolo ai danni di Jake seguita da una frog splash e da una cross face di Tessa fanno terminare l’incontro dopo il tap out del membro degli oVe.

Vincitore via submission: Tessa Blanchard, Rob Van Dam, Tommy Dreamer & Rhino

Nel backstage vediamo Ace Austin in sedia a rotelle dopo il match di settimana scorsa contro Eddie. Alisha è lì a sincerarsi delle sua condizioni e il prestigiatore continua la sua campagna di conquista della bella dando tutte le all’ormai ex fidanzato per tutto quello che è successo.

Jimmy Jacobs è alle prese con i North presi dai festeggiamenti per la partenza dei LAX vestiti con abiti da festicciola. I campioni concludono dicendo che andranno a cercare qualcuno per fare una ‘fiesta’.

2)Single Match: Alisha Edwards vs. Taya Valkyrie witsh Johnny E.Bravo 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Dopo alcuni scambi di frasi non troppo gentili Alisha prova subito a colpire la campionessa ma la stessa riesce a gestirla bene. Ace Austin arriva portato da un infermiere sulla sedia a rotelle e viene lasciato a bordo ring. Le due continuano il match nel mentre e Taya connette una dragon style curb stom che ci porta ad un nearfall. Alisha ha un cenno di reazione quando salta e rifila un dropkick e una clothesline che portano anche qui ad un due. Flatliner da parte della Edwards che portano ad un altro schienamento ma Bravo la tira via. Austin si alza e attacca Johnny riuscendo poi a rimettersi sulla sedia a rotelle senza essere visto da Alisha. Taya dopo una successiva serie di scambi connette la road to Valhalla e vince il match.

Vincitore via pinfall: Taya Valkyrie

Dopo il match Austin continua la messa in scena per farsi ‘coccolare’ e assistere dal Alisha.

Nel backstage i North sono alla ricerca di qualcuno per la ‘fiesta’ ma beccano RVD e Rhino che rigettando la loro richiesta spacca tutto.

3)Single Match: Mahabali Shera with Desi Hit Squad vs. COdy Deaner with Cousin Jake 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Mahabali parte ovviamente di potenza e scaraventa in lungo e in largo Cody. L’agricoltore prova a reagire ma si becca un front facing suplex (manovra molto nostalgica per me). Cody ci riprova e riesce a braccare l’avversario e lanciarsi in una dive su tutta la Desi Hit Squad, ma una volta tornato sul ring si becca una powerslam molto alla Mark Henry e vince il match.

Vincitore via pinfall: Mahabali Shera

4)Tag Team Match: Australian Suicide vs. The Rascalz 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Non è una partenza lenta, infatti i Rascalz esordiscono nel match con un triplo moonsault e una tripla dive che dà subito un chiaro segnale agli avversari. Trey una volta cominciato loscontro ottiene il controllo con delle rana e delle arm drag. Arez poi torva la via giusta e connette una brainbuster che lancia il membro dei Rascalz fuori. Dez entra ed esegue una combo di kick e senton che mandano Arez fuori, ma Toxin entra nel ring e attacca con una backbraker. Successiva serie di dive insieme ad una shooting star da parte dei Australian omaggiato da una grande pop del pubblico. Nel ring i Rascalz trovano la via della vittoria quando Dez e Wentz connettono la hot fire flame e chiudono il pin.

Vincitore via pinfall: The Rascalz

Moose ancora in giro a Mexico Cuty continua a parlare male di Ken Shamrock e prova a combattere con la gente che passa vicino a lui in quel momento.

Jimmy Jacobs questa volta al proprio microfono ha Tenille Dashwood e la lottatrice rivela che è arrivata a IMPACT per sfidare le knockouts che non ha mai affrontato prima. I nomi di Madison Rayne e Tessa Blanchard sono solo due di coloro che affronterà ma ora la sua attenzione è rivolta soltanto verso Taya. Ricorda poi infine che lei è stata la prima avversaria della campionessa e che da allora è migliorata parecchio.

No DQ Match: Havoc vs. Su Yung 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Le due cominciano direttamente sullo stage a menarsi e Jessicka prova subito la stapler ma Su la afferra e la lancia a terra dopo una sierie di kick e knee. Su poi prende una sedia e con una drop toe hold lancia la Havoc di faccia sull’oggetto. Tornate sul ring Jessicka prende uan scala ma Su la colpisce con un dropkick prima di rifilare un pedigree che cale solo un conto di due. La Yung poi manca uno school boy che permette ma riesce ad pinzare letterlamente con la pinzatrice la gamba della Havoc. Su sembra in dominio totale e pinza di nuovo l’avversaria colpendola poi con la running cannonball dall’apron. Tentativo di Mandible Claw ma Jessica connette una serie di kick che le permettono di eseguire la tombstone piledriver per la vittoria finale.

Vincitore via pinfall: Havoc

Dopo il match Yung la intrappola nella mandible claw prima e poi l’attacca con la sedia. Lo scontro si sposta sullo stage e nel backstage dove le due continua a menarsi furiosamente. Il tutto si conclude con la Havoc che tira una corda legata ad una scala attorno al collo di Su. Bella scena direi!!!


Ci viene ricordato che la prossima settimana assisteremo alle nozze di Cage e Melissa Santos, ma nel mentre ci vengono mostrate le immagini dell’addio al nubilato di Melissa. Taya continua la sua autopropaganda sull’essere la miglior Knockouts Champion e arriva Joey Ryan in veste di spogliarellista ad animare la serata.

Dalle immagini della festa di Cage lo vediamo mentire sulla sua dieta e abbuffarsi di pasticcini.

In due video promoizionali vediamo confermato l’arrivo di Johnny Swinger la prossima settimana e l’evento che vedrà anche il ritorno di Ken Shamrock sul ring.

4)Rich Swann & Willie Mack vs. LAX 4 out of 5 stars (4 / 5)

Santata e Swann danno il via all’ultimo match della stable latino americana ad IMPACT.
Swann si vede lanciato all’angolo ed entra Ortiz che con una combo ci porta al primo nearfall del match. L’ex WWE ha poi il tempo di riprendersi e dare il cambio visto che Ortiz rimane impegnato a incitare il pubblico. Mack entra di potenza e lo butta giù, ma l’intervento di Santana gli fa mantenere il controllo. Willie continua poi l’offensiva com la solita combo samoan drop, moonsaul e schianamento ma la spalla dell’avversario si alza poco prima del tre. Swann torna nel match e scambia diretti con Ortiz che da il cambio a Santana dopo che quest’ultimo viene colpito da Mack. La parte finale del match vede Santana prima attaccare entrambi gli avversari e poi beccarsi una serie di kick. Phoenix splash e frog splash concludono con una sconfitta il match d’addio dei LAX in IMPACT.

Vincitore via pinfall: Rich Swann & Willie Mack

Dopo il match il pubblico grida a gran voce ai latini e anche tutto lo spogliatoio arriva ad omaggiare i due prossimi lottatori della All Elite Wrestling.

Non è finita qui, infatti la puntata si chiude con le immagini di Su Yung tornare in vita al pronto soccorso. Bene, nessuno è morto…

Su queste immagini si chiude questa punata di IMPACT e io vi do appuntamento al prossimo episodio, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte