Buongiorno ZW aficionados e benvenuti a questo nuovo report di NXT direttamente dal CWC: dopo qualche report d’assenza, il vostro reporter di fiducia è tornato. Vi sono mancati i miei giudizi scomodi, eh? Ma concentriamoci sul lottato e immergiamoci immediatamente nella puntata.

Steel Cage Match – Von Wagner vs. Kyle O’Reilly 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Dopo il tradimento di War Games, i due si affrontano all’interno di una gabbia d’acciaio. Von Wagner non riesce nemmeno a completare il suo ingresso che viene attaccato alle spalle da Kyle O’Reilly. Il rosso di NXT ha dovuto affrontare tradimenti già in passato, perciò non sarà affatto dolce con il suo ex compagno. Il match è crudo, i due wrestler non si risparmiano e i fan sono tutti dalla parte di O’Reilly. Von Wagner però domina per larghi tratti l’incontro, dopo l’incertezza iniziale, grazie alla sua enorme mole. O’Reilly riesce a farsi rispettare ma soccombe dopo un low blow di Wagner, che dopo averlo schiantato ripetutamente sulla gabbia, lo finisce e vince l’incontro.

Vincitore: Von Wagner

Al termine dell’incontro Wagner non è soddisfatto e continua ad attaccare il suo avversario con la porta della gabbia. Sono le ultime immagini di Kyle O’Reilly in WWE?

PROMO: Joe Gacy parla del suo match di War Games. Non importa la sconfitta, ma bisognava dare un segnale, nel tentativo di rimuovere ogni tipo di barriera discriminatoria. Harland è accanto a lui e Gacy annuncia che settimana prossima il wrestler farà il suo debutto ufficiale sul ring e finalmente tutti lo accetteranno per quello che è.

PROMO: Bron Breakker, il match winner di War Games, fa capolino sul quadrato. Il wrestler elogia il team Black & Gold, la storia di NXT, che ha dato filo da torcere al team 2.0. Breakker però richiama l’attenzione di Ciampa, afferma che ora sono in una situazione di pareggio e chiede un nuovo match per il titolo. A questo punto sentiamo la musica della Diamond Mine e, ovviamente, arriva Malcolm Bivens. Questi si congratula con Breakker, ma elogia il suo assistito Roderick Strong per aver difeso il suo titolo. (Da sottolineare come Bivens parli di un limite di peso che è stato “rimosso”) Quindi, dopo le sollecitazioni di Breakker, il manager lancia la sfida: Roderick Strong vs. Bron Breakker per la prossima settimana.

The Creed Brothers vs. Briggs & Jensen 3 out of 5 stars (3 / 5)
Sul ring i due team si danno battaglia mentre dall’alto l’Imperium osserva l’azione (il pubblico canta la loro theme song durante i momenti iniziali dell’incontro) e i Grizzled Young Veterans sono al tavolo di commento. L’incontro è vivace, l’azione è veloce e ci sono pochissimi momenti morti. Il momentum varia molte volte e non c’è un vero favorito: i GYV cercano di favorire la vittoria dei Creed Brothers, ma alla fine saranno Briggs & Jensen a vincere la contesa grazie a un roll-up.

Vincitori: Briggs & Jensen

BACKSTAGE: Von Wagner mostra il suo lato più sadico: War Games è finito, Kyle O’Reilly è finito, ma il suo cammino di distruzione continuerà ancora.

PROMO: Xyon Quinn aspetta al varco Santos Escobar e la situazione tra i due si fa sempre più calda.

PROMO: Duke Hudson si presenta sul quadrato con una parrucca, cercando di coprire la sua testa rasata a causa dell’incontro perso contro Cameron Grimes a War Games. Hudson afferma che su internet si leggono molte bugie e che in realtà la sua testa è piena di capelli (veri). Questo significa che Grimes è un fallimento per tutti, i suoi amici e la sua famiglia. A questo punto l’uomo più ricco di NXT fa il suo ingresso sullo stage. I due si scambiano parole di fuoco, Hudson accusa l’avversario di aver vinto in modo scorretto, dunque Grimes sfida Hudson a un No Holds Barred e questi accetta. Duke poi attacca Grimes, ma Cameron alla fine avrà la meglio.

BACKSTAGE: Ikemen Jiro e Kushida si congratulano con Briggs & Jensen. A questo punto i Grizzled Young Veterans intervengono e attaccano Jiro e Kushida: ne nasce una rissa mentre Briggs & Jensen accettano l’invito di due donne a un concerto.

BACKSTAGE: Prima del match tra Hayes e Lumis, Waller cerca di far colpo su una donna, ma viene battuto sul tempo da L.A. Knight.

Carmelo Hayes vs. Dexter Lumis 3 out of 5 stars (3 / 5)
Hayes è ancora visibilmente segnato dal War Games match di domenica e inizia il match con qualche difficoltà. La differenza di stazza e la freschezza di Lumis si fanno sentire, ma Hayes intende farsi rispettare. Lumis infatti domina il match per larghi tratti ma il campione Nord Americano reagisce bene alle ripetute offensive di Sexy Dexy. Il match si fa sempre più difficile per Hayes e quando sembra che Lumis stia per sottomettere l’avversario, Trick Williams interviene e fa scattare la squalifica che regala la vittoria a Dexter.

Vincitore: Dexter Lumis

PROMO: Gli MSK trovano finalmente lo sciamano. E’ RIDDLE. The Original Bro dice di aver osservato attentamente NXT e cerca di aiutare i due: inizia col mettere il cappello da sciamano (che poi è semplicemente il suo cappellino) e comincia a fare domande a Lee e Carter chiamandoli “Stalloni”. I due spiegano i loro problemi e chiedono a Riddle se c’è ancora qualcosa in serbo per loro, vista la loro rapida ascesa e caduta dalle stelle. Riddle si congratula con i due e a questo punto gli dice che non hanno bisogno di cambiare, dopo essere caduti insieme ricominceranno a salire insieme fino alla cima della montagna. Riddle promette loro che sarà sempre insieme agli MSK e chiede di vedere cosa c’è all’interno della borsa. I tre iniziano a ridere tutti insieme e possiamo tranquillamente tutti immaginare cosa ci sia lì dentro.

BACKSTAGE: Mandy Rose zittisce Vic Joseph al commento e prepara le sue compagne al prossimo match.

BACKSTAGE: Persia Pirotta chiede a Indi Hartwell di essere più concentrata sul loro team e di lasciare le sue vicende sentimentali a casa, in modo da ritornare ai successi che le due avevano avuto in Australia. Arriva Dexter Lumis e subito dopo Johnny Gargano, che si dichiara felice di rivedere la sua famiglia.

Valentina Feroz & Yulisa Leon vs. Gigi Dolin & Jacy Jayne (Toxic Attraction) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Le due campionesse hanno inizialmente qualche difficoltà, dovute probabilmente anche al loro recente match in PPV. Doline e Jayne rischiano più volte di perdere il loro match, ma un po’ alla volta ristabiliscono l’ordine e vincono l’incontro, togliendo ogni dubbio sulla loro condizione.

Vincitrici: Gigi Dolin & Jacy Jayne

Al termine dell’incontro, Mandy Rose elogia le sue compagne. La campionessa di NXT “chiama a raccolta” le possibili sfidanti e dice che nonostante tutto, la Toxic Attraction continuerà a regnare su NXT. A questo punto arriva sullo stage Cora Jade, che schernisce le tre per quanto accaduto in PPV, ma soprattutto per quanto accaduto due settimane fa, quando Jade ha schienato la campionessa. Rose quindi sfida nuovamente una Jade palesemente infortunata, ma arriva Raquel Gonzalez con una sedia in mano: la Toxic Attraction quindi batte in ritirata.

PROMO: Un nuovo promo mette in mostra le doti atletiche di Tiffany Stratton. La wrestler punta decisa al titolo femminile di NXT e debutterà molto presto.

BACKSTAGE: Tony D’angelo dice che era certo della vittoria del team 2.0 a War Games e afferma di aver fatto capire a Pete Dunne che con lui non si scherza. Viene interrotto da Andre Chase e questi schernisce D’angelo per non essere affermato come la stella del team al PPV. D’angelo quindi sfida Chase a un match per la prossima settimana.

BACKSTAGE
: Jade e Gonzalez parlano nel backstage. Le due discutono su chi debba affrontare Mandy Rose per il titolo, ma le due vengono interrotte da Kay Lee Ray. Ray regala la sua mazza da baseball a Cora Jade.

Santos Escobar vs. Xyon Quinn 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
I due wrestler sembrano più preoccupati dalle attenzioni di Elektra Lopez che dal loro match. La stazza di Quinn gli permette di dominare l’incontro, ma l’esperienza di Escobar non è da sottovalutare. Le interferenze di Mendoza e Wilde permettono a Escobar di riordinare le idee e organizzare la sua offensiva. Il match procede a ritmi veloci ed è pieno di azione ricca di spettacolo. Il momento decisivo si rivela ruotare attorno a Elektra Lopez. La manager da a Quinn un tirapugni, ma questa si rivela essere una distrazione per il wrestler, che viene attaccato alle spalle da Escobar. Alla fine sarà proprio quest’ultimo a trionfare.

Vincitore: Santos Escobar

BACKSTAGE: Bivens parla della sfida lanciata a Bron Breakker e definisce Strong come IL campione di NXT. Carmelo Hayes non è d’accordo, pur riconoscendo il talento del campione dei pesi leggeri, Carmelo Hayes si definisce il campione più importante di NXT.

PROMO: BOA promette di portare il terrore a NXT.

PROMO: Johnny Gargano fa il suo ingresso nell’arena, di nuovo, con la sua storica Rebel Heart. Sono tuti in piedi per Johnny Wrestling, persino al tavolo di commento e il wrestler è palesemente sull’orlo delle lacrime. Gargano inizia dicendo che HBK lo ha autorizzato a parlare per tutto il tempo che vuole. Dice che questo non sarà un lungo promo e parla di come il suo unico rimpianto degli ultimi sei anni è quello di non essersi goduto appieno il momento. I fan gli chiedono di non andare via e il momento si fa sempre più toccante. Gargano ringrazia i fan per avergli permesso di vivere il suo sogno, perché è merito loro se la WWE lo ha richiamato per diventare una leggenda di NXT. Mr.Wrestling quindi dice la frase più importante del suo promo: “non potrai mai fallire se punti su te stesso”. Gargano ringrazia la sua “famiglia” all’interno del backstage e dice che a volte il cambiamento è necessario anche se fa paura. A questo punto afferma di non sapere cosa succederà ora, ma è certo del fatto che da febbraio inizierà il lavoro più importante della sua vita, fare il papà. Il pubblico a questo punto inizia a gridare “baby wrestling”. Quindi Gargano ringrazia i fan ma viene attaccato da Grayson Waller con una sedia d’acciaio. Waller distrugge letteralmente Gargano e lo schianta al tavolo di commento, chiudendo la puntata di NXT attirando l’attenzione su di se, con il pubblico che insulta pesantemente il wrestler australiano.

Si chiude così la puntata di NXT e forse si chiude anche l’era più importante del brand di sviluppo della WWE. Cosa ne sarà di Gargano? Lo vedremo nel main roster o lontano dalla WWE? A queste domande risponderemo qui, su Zona Wrestling, nelle prossime settimane. Vi aspettiamo!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
8
Sono un aspirante giornalista innamorato di wrestling, calcio e musica. I miei wrestler preferiti sono Edge, CM Punk, Jeff Hardy, The Undertaker, Batista, Chris Jericho e Seth Rollins. Sono principalmente un WWE guy, ma nell'ultimo periodo ho iniziato a seguire anche la AEW.