Buongiorno amici di Zona Wrestling e benvenuti a questo nuovo episodio di NXT 2.0! La scorsa settimana abbiamo assistito al ritorno a sorpresa di Zoey Stark, vincitrice della Royal Rumble che l’ha decretata nuova prima sfidante al titolo di Mandy Rose. C’ètanta carne al fuoco quest’oggi ma partiamo subito co le parole della nuova prima sfidante.

PROMO: Zoey Stark fa il suo ingresso e afferma che è bellissimo essere finalmente tornata. L’atleta parla dello scetticismo dei dottori sul suo recupero, delle sue insicurezze e dei suoi allenamenti per tornare a NXT. Zoey dichiara poi di essere tornata con 4 esi d’anticipo e ringrazia il pubblico per l’accoglienza regalatale la settimana scorsa. La Stark dice che l’unico ostacolo sulla sua strada sono le Toxic Attraction, le stesse donne che hanno provato a rovinare la carriera. Cora Jade interrompe la rientrante Zoey e dice che quest’ultima ha rovinato il suo momento proprio come ha fatto Roxanne Perez. Tra le due parte un accesissimo diverbio che comprende anche le azioni di Cora nei confronti dell’NXT Women’s Tag Team Championship. Le Toxic Attraction interrompe le due donne e afferma che nessuna delle due può batterla, ricordando al pubblico che sta per diventare la quarta campionessa più longeva di NXT. Gigi Dolin infine sfida Zoey Stark a un match promettendo di rimetterla sulla lista degli infortunati.

BACKSTAGE: Grayson Waller parla ai fan a casa definendoli ‘sfigati’, e dice che sta per distruggere Wes Lee.

BACKSTAGE: Tony D’Angelo si complimenta col suo gruppo per le loro azioni nell’ultimo periodo e chiede un’ulteriore prova di forza quando nel main event lui e i suoi compagni affronteranno la Diamond Mine.

Grayson Waller vs. Wes Lee 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Continua il viaggio ‘spirituale’ di Wes Lee alla ricerca di sé stesso sul ring di NXT: l’atleta cerca di sorprendere Waller con la sua esplosività sul quadrato ma l’australiano gli risponde con la stessa medicina, aggiungendo anche manovre potenti. Nonostante questo Lee non sembra affatto intimidito, anzi, risponde tenendo testa con determinazione. Il match procede in maniera particolarmente equilibrata e ciò lo rende un ottimo opener per questa puntata. Waller va anche vicino alla vittoria, facendosi beffe delle difficoltà dell’avversario, ma Lee reagisce con forza e determinazione mettendo in serio pericolo Grayson Waller. Quando Lee sembra vicinissimo alla vittoria, Waller lo scaraventa fuori dal ring ed è proprio lì che l’ex NXT Tag Team Champion viene attaccato alle spalle da Trick Williams e Grayson Waller ha la strada spianata verso la vittoria.

VINCITORE: Grayson Waller

BACKSTAGE: Joe Gacy è insieme al suo gruppo, lo Schism. Jagger Reid e Rip Fowler sono alle sue spalle ed è proprio Jagger a prendere la parola, affermando che il passato è solo un’ombra nelle loro anime e ora hanno visto la luce. Fowler aggiunge che ora sono sulla strada per l’accettazione. Gacy dice che riesce a vedere il dolore per la perdita della figura paterna per Cameron Grimes e invita quest’ultimo a unirsi al loro gruppo.

BACKSTAGE: Indi Hartwell e Arianna Grace hanno un diverbio nel backstage riguardo a quanto accaduto nella Battle Royal della settimana scorsa.

Apollo Crews vs. Xyon Quinn 3 out of 5 stars (3 / 5)
Match esplosivo fin dalle prime battute e i due atleti non si risparmiano fin da subito, ma Xyon Quinn nelle prime fasi sembra avere una marcia in più. Proprio Quinn riesce a rispondere alla grande ai tentativi di ripresa di Apollo Crews, tenendolo il più possibile al tappeto. Nonostante i tentativi di reazione, Crews non sembra riuscire a imporsi sull’avversario: l’ex campione intercontinentale però riesce a sfruttare l’errore di presunzione dell’avversario e recupera terreno su Quinn. Quest’ultimo però riesce ad assorbire un Cross Body dell’avversario e lo colpisce andando vicinissimo alla vittoria, ma Apollo Crews guadagna la vittoria colpendo l’avversario in rapida successione.

VINCITORE: Apollo Crews

BACKSTAGE: Viene annunciato il match al prossimo evento di NXT, Heat Wave, tra Mandy Rose e Zoey Stark. La campionessa però assicura che non ci sarà alcun match perché Gigi Dolin infortunerà nuovamente la sua avversaria. Durante il segmento fa il suo ritorno anche Sarray, appena rientrata dal Regno Unito e chiede un’opportunità titolata a Mandy. Quest’ultima accetta perché assetata di vendetta nei suoi confronti.

PROMO: Solo Sikoa si complimenta con Von Wagner per la sua determinazione, ma Sikoa vuole vendicarsi per l’attacco alle spalle subito una settimana fa dopo SmackDown. Sikoa quindi sfida Wagner a uno Falls Count Anywhere Match.

Gigi Dolin vs. Zoey Stark 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
La Toxic Attraction non perde occasione per cercare di distrarre Zoey Stark e favorire la Dolin, ma la nuova prima sfidante non intende arrendersi tanto facilmente. La Stark infatti reagisce e dopo le incertezze iniziali, mette al tappeto Gigi Dolin vincendo l’incontro.

VINCITRICE: Zoey Stark

Al termine dell’incontro Mandy Rose e Jacy Jayne cercano di attacare la Stark alle spalle, ma vengono messe in fuga da quest’ultima. Cora Jade però riesce a mettere al tappeto Zoey con una mazza da Kendo: nel frattempo anche lei però viene messa in fuga dalla rientrante Roxanne Perez, che corre sul ring ad aiutare la Stark.

BACKSTAGE: JD McDonagh arriva all’arena e mostra un biglietto, affermando che stasera sarà un membro del pubblico.

PROMO: Wendy Choo ha gli incubi a causa di Tiffany Stratton, rea di averla prima sconfitta a The Great American Bash e poi di averla eliminata dalla Battle Royal della scorsa settimana. Wendy si è svegliata dalla ‘parte sbagliata’ del letto e afferma che la prossima volta sistemerà Tiffany una volta per tutte.

PROMO: JD McDonagh si trova tra il pubblico e ha intenzione di presentarsi adeguatamente agli spettatori di NXT. JD prima redarguisce un membro del pubblico che sta mangiando del pop-corn, poi va dal time keeper a bordo ring, avvertendolo dei pericoli del martello che utilizza per suonare la campanella. Saluta poi l’annunciatrice, avverte Wade Barrett per i pericoli che corre a causa dei depositi di calcio nelle sue mani e se la prende con Vic Joseph per quanto detto la scorsa settimana sulla sua famiglia. Infine sale sul ring e invita Bron Breakker a raggiungerlo: il campione di NXT non se lo lascia ripetere due volte e fa subito il suo ingresso sullo stage. Dopo aver sancito la sfida tra i due per Heat Wave, i wrestler si attaccano e Breakker sembra avere la meglio su MCDonagh.

PROMO: Thea Hail e Bodi Hayward incoraggiano Andre Chase in vista del suo match con Giovanni Vinci. Nathan Frazer nel frattempo fa il suo ritorno e chiede di essere il portabandiera onorario per la Chase U. Il gruppo accetta e si dirige verso il ring con grande entusiasmo.

PROMO: Vengono riproposte le immagini del debutto vincente di Axiom, il nuovo supereroe di NXT.

BACKSTAGE: Roxanne Perez è furiosa con Cora Jade per aver gettato la cintura di campionessa di coppia nella spazzatura, affermando che quel titolo merita rispetto e non è la sola a pensarla allo stesso modo. Arriva quindi Alundra Blayze che aiuta Roxanne a raccogliere la cintura. Le due annunciano un Fatal 4 Way Match per la prossima settimana valido a coronare le prossime Women’s Tag Team Champions.

Giovanni Vinci vs. Andre Chase 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Il pronostico è tutto dalla parte di Giovanni Vinci, reduce da alcune vittorie molto spettacolari, ma Andre Chase vuole onorare al meglio il nome della sua Università. Il maestro dei Teachable Moments si difende molto bene all’inizio, ma presto la potenza e l’esplosività di Vinci s’impongono ai danni di Chase. Il match si rivela molto divertente e nonostante le difficoltà, Chase si dimostra un osso duro e va addirittura vicino a realizzare un’impresa sorprendente. Purtroppo per la Chase U però, Giovanni Vinci porta a casa lo schienamento che gli regala la vittoria.

Vincitore: Giovanni Vinci

Al termine dell’incontro Vinci continua il suo attacco ai danni di Chase e viene messo in fuga da Nathan Frazer che corre sul ring ad aiutare Chase.

BACKSTAGE: La Diamond Mine si allena negli spogliatoi e sono pronti a mettere al tappeto Tony D’Angelo e la sua ‘famiglia’.

PROMO: Yulisa Leon e Valentina Feroz sono in videochiamata e sono pronte a conquistare i Women’s Tag Team Championship e Sanga ci mette del suo a caricare le ragazze. Nel backstage vengono intervistate anche Kayden Carter e Katana Chance, interrotte poi da Ivy Nile e Tatum Paxley. All’arrivo di Elektra Lopez si scatena una rissa che viene placata solo dai membri del backstage.

Indi Hartwell vs. Arianna Grace 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Hartwell inizia immediatamente col piede sull’acceleratore, sfruttando anche le distrazioni di Arianna Grace. La Hartwell s’impone grazie alla sua maggiore esperienza, ma Grace è brava a sfruttare ogni minimo errore dell’avversaria per riguadagnare terreno. La Hartwell però sfrutta positivamente la sua frustrazione e ribalta la situazione, colpendo con un big boot l’avversaria, approfittando anche di una distrazione di Arianna.

PROMO: Mr.Stone ha intenzione di rifiutare la sfida lanciata da Sikoa, ma Von Wagner non ci sta e vuole combattere contro Solo Sikoa.

PROMO
: Kiana James mette in mostra le sue incredibili capacità di calcolo, mostrando perché Nikkita Lyons non ha ricevuto una buona educazione, dichiarando l’intenzione di continuare a mettere in mostra i suoi difetti.

PROMO: Un video ripercorre la rivalità tra Alba Fyre e Lash Legend.

The D’Angelo Family vs. Diamond Mine 3 out of 5 stars (3 / 5)
Il match è letteralmente esplosivo e l’azione è ovunque, sia fuori che dentro dal ring. Julius Creed sul ring ha il pieno controllo ai danni di Del Toro e nelle prime fasi è proprio la Diamond Mine, a turno, a controllare l’azione sul quadrato. Del Toro però sfrutta un errore di Brutus Creed e riesce a dare il tag a Wilde. L’ingresso di Damon Kemp però sembra ribaltare la situazione, ma la D’Angelo Family fa di tutto per riprendere il controllo della contesa. Stacks concentra i suoi attacchi sul gincchio inistro di Kemp, ma un errore dovuto alla foga permette al membro della Diamond Mine di avvicinarsi al tag. Dopo l’impedimento dovuto a Del Toro, Kemp riesce a dare il tag a Julius Creed, che una volta sul ring fa piazza pulita e va vicinissimo a sottomettere Tony D’angelo, salvato solo dall’intervento di Stacks. Un errore di Roderick Strong però mette al tappeto Julius Creed e permette a Tony D’Angelo al suo gruppo di conquistare la vittoria.

Vincitori: The D’Angelo Family

Al termine dell’incontro un intervistatore chiede ad Alundra Blayze chi secondo lei vincerà i titoli di coppia femminili la prossima settimana: la Hall of Famer viene interrotta dalla Toxic Attraction. Dolin e Jayne vorrebbero farsi “regalare” i titoli, ma Alundra va via ricordando alle due che devono guadagnarsi sul campo il diritto a essere chiamate campionesse. Si chiude così la puntata di NXT e siamo sicuri che la prossima settimana ne vedremo delle belle, dunque, restate con noi!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
8
Qualità dei promo
7
Sono un aspirante giornalista innamorato di wrestling, calcio e musica. I miei wrestler preferiti sono Edge, CM Punk, Jeff Hardy, The Undertaker, Batista, Chris Jericho e Seth Rollins. Sono principalmente un WWE guy, ma nell'ultimo periodo ho iniziato a seguire anche la AEW.