Tutti sanno che, dalla morte di Chris Benoit, la WWE ha sempre evitato di parlare del lottatore canadese. In questi anni, la federazione di Stamford ha praticamente cancellato dai suoi archivi tutto il materiale relativo alla gloriosa carriera avuta da Benoit evitando, in ogni modo, di farlo vedere ai suoi fan per cercare di farlo dimenticare a tutti e, nella giornata di ieri, la WWE lo ha rifatto.

Sul suo profilo ufficiale Twitter, infatti, la WWE ha pubblicato un articolo in cui sono elencate tutte le superstar entrate, nel corso delle 31 edizioni fin qui disputate del Royal Rumble Match, con il numero 1, eccolo:

 

 

Ovviamente però, manca Chris Benoit che, nel 2004, entrò nel Royal Rumble Match con il numero 1 e riuscì anche a vincerlo. L’episodio ha suscitato grandi polemiche per via del fatto che la WWE, nel pubblicare l’elenco, ha scritto la parola “EVERYONE”, cioè tutti, in maiuscolo dando così l’impressione che la lista contenesse davvero tutti i nomi dei wrestler entrati per primi nella rissa reale.

 

E voi cosa ne pensate di questo comportamento della WWE?

VIAtwitter.com & zonawrestling.net
FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adoro Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens e Becky Lynch. Ho seguito solo la federazione dei McMahon fino a poco tempo fa ma da qualche settimana sono stato "promosso" a reporter di Impact Wrestling. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra manuali di diritto, serie tv e partite. Sogno di poter scrivere il booking di una puntata di Raw per dimostrare, come sanno tutti, che non ci vuole molto a fare meglio degli attuali autori ma, per il momento, mi limito a lamentarmi dello show. Fino alla fine!