Ciao a tutti lettori di ZW e bentornati con il consueto 205 Live Report! Oggi alla tastiera il buon Giuseman! Bando alle ciance e cominciamo!

Lo show inizia con un recap della rivalità tra Ariya Daivari e Jack Gallagher (Dio benedica quell’uomo). Il tutto culmina con l’approfondito dibattito di settimana scorsa, con tanto di firma del contratto tra i due in quello che sarà, presumibilmente, il il main event odierno: un I Forfeit Match! (un I Quit per farla breve).

Sigla, pyros e dal tavolo di commento Ranallo, Aries e Graves fanno la marchetta al match dedicato ai Cruiserweight di Royal Rumble: Rich Swann vs Neville per il titolo di categoria. Si parla poi proprio dell’I Forfait Match prima che la theme song di Drew Gulak faccia si che si passi all’azione in-ring. Ed è tempo di Cedric, forse il più talentuoso a 205 Live, Alexander! Tempo pochi istanti ed anche l’ex (o meno) del wrestler di colore si presenta sul ring con lui. Ennesimo due di picche, con tanto di invito ad andarsene che fa’ infuriare Alicia e fa’ sopraggiungere Noam Dar. Il terzo incomodo cerca di calmare la bella lottatrice, fintanto che i due heel non decidano di unirsi contro Alexander, pestandolo in maniera a dir poco chiamata. Cedric però reagisce con una serie di Forearm, seguiti da un Big Boot su Gulak che raggiunge la Scottish Supernova già finita fuori ring. Doble Suicide Dive, prima dell’arrivo di alcuni arbitri che consentono a Gulak di stendere nuovamente Alexander. Rissa che va a singhiozzo, gli arbitri allontanano Fox e consorte (forse). Il match dunque si appresta ad iniziare ma Cedric ha patito un infortunio alla gamba sinistra.

1) Drew Gulak vs Cedric Alexander: 2 Stars (2 / 5)

Si inizia, Alexader respinge l’assalto di Gulak, prima che il rivale prenda di mira la gamba di Cedric. Alexander reagisce ancora ma ha molto dolore alla gamba. Enzeguiri dall’apron del Lumbar Legacy, ma Gulak riesce a colpirlo con una Dragon Screw con l’aiuto delle corde. Inizia una vera mattanza, con Gulak padrone dell’incontro: Shin Breaker, eseguito de volte, ma Alexander resiste allo schienamento forse troppo prematuro. Nuova sottomissione alla gamba, Cedric prova a resistere ed esegue una Hurricanara ed un Back Body Drop che spedisce Gulak fuori ring. “Momentum” per Alexander: doppia clothesline, serie di chop con reazione di Gulak effimera. Elbow Drop, il rivale va a terra e Starship Pain cara a John Morrison che però non stende definitivamente Gulak, che effettua il kick-out. Alexander prova a chiuderla ma Gulak blocca la Lumbar Check ben due volte… Alexander non riesce a connettere a causa del dolore! CHOP BLOCK! Gulak indirizza l’incontro… Belly to Back Suplex a seguire… 1,2,3!

Winner via pinfall: Drew Gulak

Replay di rito dell’attacco pre-match, Gulak festante e si va nel backstage. Noam Dar insieme ad Alicia Fox è compiaciuto ma si becca l’ennesimo schiaffone da parte della lottatrice, quasi più incisivi dei German Suplex di Brock Lesnar. Torniamo al tavolo di commento, ci si chiede perché la Fox sia pazza (qualcuno lo chieda a McMahon) e cosa stia accadendo in questo triangolo “amoroso”… ma sorvoliamo: recap della faida Neville/Swann, che culminerà alla Royal Rumble nel match valido per il Cruiserweight Title (gran bel promo targato WWE, come sempre). Tutta la frustrazione di Neville, il tradimento subito da Swann… tutto sarà in palio a Royal Rumble in un match che si annuncia davvero interessante.

Dopo le pubblicità alternative della WWE proprio su Royal Rumble si torna finalmente all’azione con Mustafa Ali! Quest’ultimo fa’ il suo ingresso sulla sua discutibile theme song ed il suo avversario scopriamo sia un Tony Nese molto sicuro ed intervistato dal Charly Caruso prima del suo arrivo. Better, stronger… è questo il Premiere Athlete, unico al mondo!

2) Tony Nese vs Mustafa Ali 2.5 Stars (2,5 / 5)

Dopo le strette di mano alternative s’inizia con l’offensiva di Ali, con un tentativo di Crucifix Pin ed un Arm Drag chiuso a mo’ di sottomissione. Reazione di Nese, ma Ali con una grande manovra sfugge al rivale ed esegue una Hurricanarana seguita da un kick-up… e via di calcione in girata, se non sbaglio è un Windmill Kick, ma solo conto di due. Nese si rifugia all’angolo ma è sempre Ali a colpirlo, prima di andare dal paletto ma essere fatto cadere su di esso. Nese ne approfitta con la sua combo calcione/Gutbuster… 1,2… nulla da fare! Il Premiere Athlete prende dunque il controllo dell’incontro, chiudendo il rivale in una Body Scissors … Ali cerca di liberarsi e ci riesce dopo molti secondi di sofferenza… ma Nese tiene in mano l’incontro… Ali finisce faccia a terra ma lo Springboard Moonsault va a vuoto! Ali ha la chance di cambiare le sorti del match… comeback di Mustafa (nome non comune, figuriamoci), Clothesline (x2) e Rondhouse Kick… con Neckbreaker a chiudere la combo! 1,2… niente, si continua. Ali però si distrae fatalmente… Nese reagisce, senza successo… grande atletismo del pakistano… prima di uno splendido Tornado DDT! Il Premiere Athlete però effettua il kick-out e reagisce ancora… con un German Suplex contro il paletto! Svolta dell’incontro… Nese può connettere con la sua finisher… Running Knee Strike! 1,2,3… senza possibilità di replica.

Winner: Tony Nese via pinfall

I consueti replay dell’ottima prestazione di Ali, distrutto però dalla combo German Suplex-Running Knee del Premiere Athlete, che festeggia sul quadrato… marchetta a Talking Smack ed al tavolo parlano di spoiler di Smackdown che non so se riportarvi o meno… e poi si passa all’infortunio di Tajiri, che si sarebbe infortunato in un evento al di fuori della WWE. Non viene chiarita molto la situazione, se non che Brian Kendrick sia molto contento di ciò… e poi, come sapete, un giapponese tira l’altro… con tanto di video dedicato alle gesta di Akira Tozawa, prima del promo che ci ricorda la firma del contratto tra Shinsuke Nakamura e Bobby Roode, a NXT, di domani.

Torniamo sul ring, perché il momento del main event! I Forfait Time! Jack Gallagher fa il suo ingresso sul ring per primo, con tanto di ombrello, prima dell’arrivo del suo rivale, il “fratellino” di Daivari, Ariya. Mentre Graves tesse le lodi, giustamente, di Gallagher è ora di iniziare!

3) I Forfeit Mach – Jack Gallagher vs Ariya Daivari2.25 Stars (2,25 / 5)

Nessuna stretta di mano tra i due (e vorrei vedere) e si va, senza fase di studio, ad un clinch poderoso di entrambi… l’inglese ha la meglio in un primo momento, Daivari reagisce ma si becca ben due Uppercut, prima dell’International accennato che vede vincitore ancora l’Extraordinary Gentleman, che esegue uno smash alle gambe del rivale dopo averle att… ok non so come si chiama. L’arbitro, che ho capito sarà mooolto invadente, chiede all’iraniano se vuole “forfaitare” (?) ma mi sembra un po’ prestino. Tornando seri, Gallagher mostra la sua agilità, prendendosi un bel pop ed armandosi di ombrello che verrà puntualmente usa… no, Daivari lo distrugge dopo aver visto le previsioni e prova un Lariat a vuoto… Crossbody di Gallagher, che perl viene attirato sull’apron e colpito da una Side Slam dolorosissima! No Forfait, né ora né dopo l’esecuzione di una Camel Clutch con le corde… l’inglese non ci sta ma subisce l’offensiva rivale… si va fuori ring, Daivari va di Neckbreaker! Ancora nessuno forfait, l’iraniano si becca del heat facile e continua la mattanza, spedendo l’avversario da una parte all’altra contro le barricate prima e l’apron poi. Scoop Slal di Daivari, che continua il suo mini-show (LOL) al microfono, ma soprattutto continua a dominare il rivale. La reazione del wrestler made in UK è effimera, Daivari è in controllo e decide di torcere, grazie al paletto d’acciaio, la schiena del rivale. Gallagher ha un’altra reazione minima, ma l’iraniano comanda ancora il tutto, quasi senza patemi. Con tutte le armi che ci sono, ovviamente, Daivari decide di prendere la sua bandana, legando un polso e colpendo il rivale legato “indissolubilmente a lui”. Poi lo “ammanetta”, come nei peggiori film USA, chiede cortesemente di farmi finire il report ma si becca un bell’insulto in faccia dal gentleman (LOL x2), che finisce per reagire a suon di testate e ginocchiate. L’inglese si libera e decide che è ora di armi vere… anzi no, un altro ombrello… sotto il ring. Forse lui ha visto le previsioni di Londra, fatto sta che si va verso la rampa ma è sempre Daivari a reagire meglio, lanciando Gallagher contro il minitron ben due volte, prima di una Short-Arm Clothesline. Il match sembra indirizzato… Daivari prova il danno finale ma la Powerbomb viene trasformata in un lancio, fuori campo, dell’iraniano contro il minitron. Ecco l’ombrello, con il gentleman che comincia una mattanza (parola del giorno)… magicamente si torna sul ring e Daivari si riprende, giusto per un momento. Gallagher afferma che il tavolo di commento va liberato… difatti Daivari ci finisce contro in tempo zero! Ma non è scoperchiato, dunque non fa’ abbastanza male… DAIVARI SFRUTTA LA DISTRAZIONE! Gallagher si becca un bel bump, l’iraniano prova una Powerbomb ardita ma il gentleman reagisce… Back Body Drop con Dropkick sulle barricate. Un terzo ombrello spunta a caso… sento puzza di finale strano, Gallagher chiede a Daivari di “forfatitare” prima che sia troppo tardi, l’iraniano accetta (chiaramente senza pronunciare la frase) e colpisce il rivale con il microfono! Cobra Clutch immediata, Gallagher non molla però… e prende l’ombrello! Reazione finale? Così pare! Hammerlock di Gallagher con l’aiuto dell’ombrello, Daivari molla! L’I Forfait chiude il match!

Winner by forfeit: Jack Gallagher

Replay, facce di disprezzo del gentleman e si chiude la puntata! Daivari esce sconfitto senza possibilità di replica (e senza manco una sedia usata, sigh)…

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
6.25
Qualità dei Promo
6
Evoluzione delle Storyline
6.5
Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.
  • A me la rivalità Daivari-Gallagher è piaciuta.
    Secondo voi Neville conquista subito il titolo alla Rumble ?

    • LANSE ARCIAAAAA !!!

      Io glielo darei per fargli cominciare una sorta di regno del terrore, ma inizio a pensare che Swann manterrà.

      • Secondo me Swann mantiene perchè Neville viene squalificato per troppa violenza.

    • Simone Giuliani

      Sì al 90%, al 10% Swann con un roll up e poi Neville lo massacra.

      • E se venisse squalificato per essere stato troppo brutale ?

    • Newsted Head

      Sarebbe la scelta più logica,dopo una costruzione del genere sul personaggio di Neville e un regno a mio parere anonimo di swann perché farlo perdere?

      • E se perdesse per squalifica per essere stato troppo brutale ?

        • Newsted Head

          Potrebbe andare bene in effetti

  • Mr. 619

    Soltanto un ombrello?! Usare almeno un Kendo Stick o una sedia?
    3* Match con Stipulazione in cui mancano le armi XD

  • Andrea Cocchiarale

    Ma…i report di Smackdown Live??

  • Giordano

    Scusate qualcuno saprebbe dirmi perché non stanno uscendo i reportage di SmackDown

  • Sbaglio o sono due settimane che non fate i report di SD Live? Come mai, 205 Live puntuale e SD lasciato alle spalle?

  • Eddie Guerrero

    una puntata interessante niente male, la faida Daivari Gallagher mi è piaciuta e Neville contro Swann sarà fantastico e Neville merita la vittoria e il titolo.

  • Ryu

    Spero che alla Royal Rumble concedano più dei soliti 5 minuti ai cruiserweights perché la faida Swann-Neville mi sta piacendo davvero tanto.

  • Asylum Ambrose

    Gallagher é dio! Non smetterò mai di dirlo!