Bruce Prichard, meglio conosciuto come Brother Love in WWF, ha risposto ad alcune domande di wrestling nel suo podcast “Something to Wrestle With” parlando di alcuni eventi principali della WWE come il King of The Ring e la Royal Rumble.

Pubblicità

Sul KOTR ha rivelato come non sia un format apprezzato da Vince McMahon e ciò spiega il perché viene riproposto solo ogni tanto e non con una cadenza annuale. Il motivo? Non sarebbe un format acchiappa soldi, e dunque viene riproposto sempre in estate quando la gente molla la presa col wrestling per dedicarsi alle vacanze.

Sulla Rumble ha invece svelato: “L’idea di consentire al vincitore di sfidare il campione mondiale a Wrestlemania è stata mia. La Rumble come era stata concepita non aveva significato. La prima volta in cui ha avuto questo reale significato è stata per Wrestlemania 9 quando Yokozuna ha poi sfidato Bret Hart”.

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • Give me a Spell yeah! TFT

    L’idea avuta da Pat Patterson era ottima e innovativa. Diciamo che questa idea ha dato maggiore prestigio e interesse alla contesa. Bravi entrambi.
    Ancora oggi, insieme a Wrestlemania è l’unico appuntamento imperdibile per quanto mi riguarda.

  • Eddie Guerrero

    ma infatti la Royal Rumble non sempre, ma è quasi sempre un buono spettacolo fantastico quando in WWE vogliono fare le cose sistemate.