Il brano di oggi è Famous, realizzato dai Puddle Of Mudd e utilizzato come colonna sonora del PPV One Night Stand 2007Il brano è stato inserito anche nella colonna sonora del videogioco Smackdown VS Raw 2008.

Pubblicità

ChristiaNexus: Il pezzo è un ottima composizione rock, come da tradizione dei Puddle Of Mudd, che riesce a caricare molto e che parla della brama che tutti hanno, quella di raggiungere la fama e fare così la bella vita dei vip dei più disparati ambiti, tra belle donne e cene eleganti (o forse sono la stessa cosa?). Canzone molto bella che ben si confà a fare da sfondo musicale ad un evento a pagamento, il culmine che può raggiungere un lottatore di wrestling, soprattutto nelle zone alte della card.

Mauro Chosen One: Si chiude la settimana con una canzone ambivalente, poichè è stata usata per One Night Stand 2007(l’attuale Extreme Rules) e nella soundtrack di Smackdown Vs Raw 2008. Puddle Of Mudd che hanno avuto anche altre theme nel corso degli anni e che portano un pezzo molto adrenalinico tanto che si percepisce benissimo dal ritmo della canzone, che rallenta soltanto nella intro e nel bridge prima della parte finale del pezzo. Il brano come si intuisce dal titolo parla del desiderio di diventare famoso, di fare soldi che poi verranno spesi per le donnine di Playboy, finendo contagiato nel vortice della popolarità, tanto da andare agli Oscar ed ai Grammy. Brano che si presta benissimo come theme song di PPV ma soprattutto che calza a pennello per la colonna sonora di un videogame. Come già detto, i Puddle Of Mudd torneranno ancora in rubrica.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Tony Dillinger Terry

    Famous >>>>>>>>>
    Control >>>>>>>>>>
    Nothing to Lose >>>>>>>>>
    Ste 3 canzoni le ascolto tipo da anni, sempre piaciute

  • Carlo Forchini

    SvR 2008 aveva una soundtrack favolosa

  • Contro Nessuno

    Avendo il gioco, avevo già scaricato da tempo questa canzone.
    E con questo ho detto tutto.

  • DETH

    “and i know that you’ve never believed in me… don’t ever let ’em fuck with your dreams!”

    Uno dei miei pezzi preferiti di sempre.