Pubblicità

Benvenuti a Lockdown, puntata speciale di Impact, dove tutti i match si terranno all'interno della gabbia d'acciaio. La carne al fuoco è molta. Passiamo la linea al buon Mauro Chosen One, pronto dal Manhattan Center per il report odierno.

 

 

Dopo un bel promo dedicato ai vari match della serata, si inizia subito con il match valido per i titoli di coppia, fra gli Hardys e la Revolution

 

 

TNA Tag Team Championship: Revolution vs Hardys:(3+/5)

Il match sarà tornado tag team, quindi non ci sarà il bisogno di dare il cambio al proprio partner. Inizio favorevole per gli Hardys che prendono il controllo delle operazioni con delle buone mosse in combo. Dal nulla, Manik entra nella gabbia ma viene intercettato da matt Hardy con un bel superplex dalla seconda corda. Gli Hardys ammanettano Manik alla gabbia e provano a riprendere il controllo del match ma Storm stende Jeff con un low blow. La Revolution prende il controllo del match ed inizia a gettare i nemici contro la gabbia. Dal ritorno della pausa pubblicitaria, la Revolution connette con una combo rocket launcher DDT ma Jeff si salva al conto di 2. Storm sale sulle spalle di Abyss e connette con un flying elbowsmash, seguito da uno splash di Abyss, ma i due ottengono un nuovo conto di 2. Dopo diversi minuti di sofferenza, Jeff connette con un doppio whisper in the wind e riporta il suo team in corda per la vittoria. Doppia Twist Of Fate degli Hardys che ottengono solo un doppio conto di 2. Matt va a vuoto con il moonsault dalla terza corda. Storm prova a scappare dalla gabbia ma Matt lo raggiunge e connette con una super twist of fate dalla terza corda! Koya trascina Matt Hardy fuori dalla gabbia attraverso il buco che viene usato per le riprese e viene gettato contro le barriere. Nel ring, Jeff connette con una nuova twist of fate e poi sale sulle corde per la Swanton Bomb, ma Sanada si arrampica sulla gabbia e accieca Hardy con il suo greenmist! Jeff cade dal paletto e si becca la Last Call di storm che regala la vittoria alla Revolution.

Winners and Still Tag Team Champions: The Revolution

Nel post match, Storm e Koya tirano fuori un tavolo da sotto il ring e lo piazzano fuori dalla gabbia. Hardy prova a tener testa ai due ma finisce sul tavolo per mano di una Sitout spinebuster dell'indiano. Storm prende un altro tavolo e lo porta sul ring e ci mettono sopra Jeff. Abyss libera Manik che sale sulle corde, prova una frog splash ma Hardy si sposta! Hardy tiene testa a Storm e Abyss e poi decide di salire sulla gabbia. Hardy si sbarazza di Sanada e sale in cima alla gabbia, ma Abyss spinge la struttura e fa cadere Jeff con i maroni sulla porta della gabbia. Storm sale anch'esso sulla gabbia, armato del suo campanaccio da Cowboy e colpisce in piena nuca Jeff, che finisce per cadere brutalmente sui gradoni!

 

 

Nel backstage, il BDC si carica in vista del main event di stasera, che li vedrà affrontare il Team Angle in un Lethal Lockdown. MVP afferma che adesso farà a Kurt un offerta che non potrà rifiutare e se non la accetterà, stasera termineranno le carriere dei loro avversari. Dopo la pubblicità, troviamo Kenny King, MVP ed Eric Young nel ring. MVP afferma che la gabbia è una struttura pericolosa, ma lo diventa ancora di più se occupata dal BDC. Cambia le vite, può terminare le carriere, la gente ha visto cosa è successo a Jeff Hardy, diretto ora all'ospedale. Sarà una brutta sera per chi andrà contro il BDC. EY afferma che farà sanguinare Roode e gli porterà via tutto, ma MVP riprende la parola. MVP invita Roode ad esser furbo, così non farà qualcosa che rischierà di portare al termine la sua carriera. MVP invita Kurt Angle a raggiungerlo sul ring così potranno parlare come individui intelligenti, poiché ha una offerta per lui. Angle a bordo ring insieme ad Austin Aries e Gunner, gli altri due membri del suo team di oggi. MVP afferma che vuole dare un opportunità ad Angle di salvare le carriere del suo team, come quella molto promettente di Gunner, un giorno potrebbe essere anche un campione del mondo. Mentre, Aries è uno degli uomini più egoisti nel roster, così per lui è semplice fare la scelta migliore e salvare se stesso. Mentre Angle, sa che il suo ginocchio è tenuto in piedi con dello scotch e della gomma da masticare, si è rotto più volte i tendini e non vuole vedere ancora tali scene. Così gli offre l'opportunità di mollare il match, se no faranno una brutta fine. Angle risponde che quando si è il migliore, tutti provano a stenderti e metterti in difficoltà. I tre sono a NYC per lottare ed anzi non hanno alcuna intenzione di aspettare. Scatta un mega rissone fra le due fazioni ed arrivano anche Low Ki e Samoa Joe che attaccano Gunner alle spalle fuori dal ring. I due bloccano il braccio di Gunner nella porta della gabbia e Joe lo colpisce con una sediata! I membri del BDC se ne ritornano tutti nel backstage dopo aver visto che l'assalto ai danni di Gunner è andato completamente a successo, mentre Mr.Intensity è al suolo che si contorce dal dolore.

 

 

Ci viene mostrato un bel recap dedicato alla rivalità fra Awesome Kong e Havok. Nel backstage, il medico della TNA afferma che il BDC ha messo fuori gioco il braccio di Gunner ma Mr.Intensity afferma che prenderà parte lo stesso alla contesa ed anzi sarà lui ad iniziare il match

 

 

Awesome Kong vs Havok: (3/5)

Le due non attendono nemmeno lo scocco della campanella ma iniziano a menarsi sullo stage. Il pubblico inzia a cantare “This is Awesome”, mentre le due si gettano a vicenda contro la gabbia. Havok sradica i tappetini a bordo ring e prova il suo particolare bear hug-spinebuster, ma Kong si riprende e fa sbattere la nemica contro la porta e contro i gradoni. Scoppiano i cori “Better Than Divas” e finalmente le due tornano nel ring. Le due vanno faccia a faccia ed iniziano a scambiarsi delle carezze ed Havok manda al suolo la nemica con un big boot, seguito poi da un legdrop, ma Kong si salva al due. Le due si prendono a vicenda per la gola ma lo stallo regna sovrano. Kong va per la Implant Buster ma Havok para la mossa e getta la nemica all'angolo. Havok prova una diagonale ma sbatte in pieno contro la gabbia. Kong colpisce la nemica con dei colpi in back ma Havok stende la nemica con la Harlot Slayer, ma Kong si alza subito in piedi! Havok si bea con il pubblico e non si accorge che la nemica è già in piedi e così si becca a sua volta una Chokeslam. Il pubblico inneggia “One More Time”, ma Kong sale sulle corde. Havok la raggiunge sul paletto e sale sulle corde ma Kong la fa cadere con una specie di powerbomb. Kong ritorna sul paletto e connette con uno splash dalla seconda corda! Kong va per il pin ed ottiene così la vittoria!

Winner:Awesome Kong

 

 

Ci viene mostrato un segmento di due settimane fa, in cui Velvet Sky rivela ad Angelina Love di essere stata licenziata, durante il Feast Or Fired. Velvet scoppia in lacrime ma Angelina sembra essere contenta di tale decisione, mentre fa finta di consolare l'amica.

 

 

Bobby Roode vs Eric Young:(4-/5)

Dopo che Roode afferma di voler uccidere EY, il match ha inizio ed i due provano a gettarsi a vicenda contro la gabbia. Il pubblico inizia a cantare “we want blood” ,mentre fra i due regna sovrano l'equilibrio. Roode finisce due volte contro la gabbia e EY prova a prendere in mano il controllo del match, schiantando Roode contro la gabbia con una crossbody. Belly to belly di EY ma Roode si salva al conto di 2. EY prova una diagonale, Roode alza le mura, ma successivamente EY risponde con una scoop powerslam, ma ottiene un nuovo conto di 2. EY sembra chiamare qualcuno ed infatti fa capolino MVP a bordo ring armato di sedia. Il leader del BDC passa la sedia a EY. EY prova a colpire Roode ma prende in pieno la gabbia. EY prova una piledriver ma Roode la ribalta e getta il nemico con un rocket launcher contro la gabbia. Young si è aperto in fronte ed inizia a sanguinare copiosamente, mentre Roode ne approfitta per farlo volare più volte contro la gabbia. Spinebuster di Roode che ottiene solo un conto di 2. I due vanno sulle corde. Roode va per una super Roode Bomb ma EY blocca la mossa dell'IT Factor e lo fa volare giù dal turnbuckle. EY connette con la sua gomitata dalla terza corda ma Roode si salva al conto di 2!. EY riprende la sedia e la piazza su Roode. EY ritorna sul paletto e prova di nuovo la sua gomitata, ma Roode si ripiglia e getta la sedia nello stomaco di EY facendolo cadere dalle corde. Roode colpisce di nuovo EY in pieno con la sedia prima nello stomaco e poi sulla schiena. L'iT Factor si carica il nemico sulle spalle, dopo avergli dato del figlio di una buona donna e lo stende con la Roode Bomb sulla sedia! 1,2, 3 e finalmente Roode batte EY, in un gran match!

Winner: Bobby Roode

 

 

Nel backstage, Kurt Angle incontra il TNA World Heavyweight Champion Bobby Lashley. Angle afferma di non voler il suo titolo, ma solo di volerlo nella sua squadra stasera, così in futuro potranno affrontarsi alle loro condizioni. Lashley dice di non essere interessato ma Angle lo prende e lo appende al muro, implorando il suo aiuto, ma Lashley sempre si rifiuta.

 

 

Handicap Match: Tyrus vs Mandrews&Rockstar Spud(2/5)

Fin dalle prime fasi, Tyrus prende il sopravvento grazie alla sua maggiore stazza fisica. Tyrus domina in lungo ed in largo. L'ex main event playa prende i due nemici per la gola, mentre il pubblico si schiera tutto dalla parte di Spud. I due britannici riescono a stendere Tyrus con un doppio dropkick. Altra serie di dropkick per i britannici, seguito da un enziguiri kick di Mandrews ma Tyrus si sbarazza facilmente di entrambi. Mandrews viene gettato con un exploder suplex contro il paletto, mentre Tyrus si carica Spud per un powerbomb. Spud si aggrappa alla gabbia ed inizia ad arrampicarsi. Spud arriva in cima alla struttura e poi si getta su Tyrus con una super senton! Il pubblico esplode per spud, mentre Mandrews sale sulle corde. ECIII lo distrae e gli sputa in faccia, Mandrews va su tutte le furie ed esce dalla gabbia ma ECIII lo fa cadere malamente contro i gradoni. Spud si distrae e si mette a strisciare verso la porta, che si apre ma ECIII gliela chiude in faccia e permette a Tyrus di sqaushare il nemico con una specie di Samoan Spike che gli dona la vittoria.

Winner: Tyrus

Nel post match, ECIII attacca la macchinetta per tagliare i capelli di Spud ma Jeremy Borash taglia la presa con un paio di forbici. ECIII va su tutte le furie ma JB riesce a rifugiarsi fra i fan di NYC

 

 

Nel backstage, Roode commenta la sua vittoria contro EY. Roode afferma che EY ha mandato nel cesso 15 anni di amicizia per aiutare MVP a strappargli il titolo del mondo, ma stasera lo ha punito per tutti i suoi peccati. Era il suo migliore amico,era come un fratello ma ora è tutto finito. E' ora per l'IT Factor di tornare ad essere campione del mondo TNA

 

 

Ci vengono fortunatamente mostrati solo gli highlights di una sfida lanciata da Robbie E a Brooke Tessmacher, Tale sfida consiste nel girare sul posto, arrampicarsi sulla gabbia e poi ritornare sullo stage, dove si trova il traguardo. La gara viene vinta da Brooke dopo che Robbie E, si ferma prima del traguardo per farsi un selfie

 

 

Lethal Lockdown: Team Angle vs The BDC:(3,5/5)
Ricordiamo subito le regole. Inizieranno due atleti il match. Ogni due minuti, ci sarà un nuovo ingresso nella contesa. Finchè tutti i membri dei team non saranno all'interno della struttura, non ci sarà la possibilità di effettuare alcun pin o sottomissione. Appesi alla gabbia,a differenza rispetto al passato, ci son già diversi oggetti contundenti, che si potranno usar fin da subito, mentre una volta venivano appesi al tetto della struttura che veniva calato sul ring, dopo tutti i vari ingressi nel match. Ad iniziare per i rispettivi team, sono Kenny King e Gunner, che sfoggia una vistosa fasciatura al braccio infortunato dal BDC durante il corso della puntata. Il match inizia e King si focalizza subito sul braccio infortunato di Gunner. Dopo diversi minuti di sofferenza, Gunner prova a strangolare King con un manganello ma dopo pochi secondi fa capolino Low Ki per il BDC,e gli heel prendono il sopravvento con King che rifila una bidonata sulla schiena di Gunner. Il BDC continua ad infierire su Gunner fino all'arrivo di Austin Aries che riporta la parità numerica. Aries fa piazza pulita del ring ed i face sembrano aver ripreso il controllo delle operazioni, mentre King e low Ki vengono malmenati a suon di racchette da tennis e manganellate. Il prossimo ad entrare per il BDC è Samoa Joe che fa piazza pulita dei face, gettando Aries violentemente contro la gabbia, mentre Gunner viene isolato da Low Ki e Kenny King, che si focalizzano sul suo braccio infortunato. Ultimo ad entrare per il suo team è Kurt Angle che prende King a suon di suplex e ritorna anche la parità numerica sul ring, mentre l'ultimo ad entrare per il BDC è ovviamente il leader cioè MVP. Con l'ingresso di MVP, i pin e le sottomissioni ora possono aver luogo. Dopo la pausa pubblicitaria, il BDC è in pieno controllo del match. Ki connette con un double foot stomp su un bidone, mentre Gunner era bloccato al suo interno. Angle prova a trovarsi un break a suon di bidonate, ma Joe risponde a suon di colpi di kendo stick, sul ginocchio di Angle. MVP inizia a far lo sborone ma dal nulla risuona la theme song di Lashley! Il campione del mondo sale sul ring e viene circondato dal BDC. Lashley sembra volersi alleare a MVP e gli stringe la mano, ma tutto ciò era soltanto una finta.. visto che Lashley lo stende con un braccio teso!. Lashley si unisce al team angle ed inzia a far piazza pulita. Lashley va per la spear ma King lo blocca e viene sovrastato dagli altri membri del BDC. Joe va per la Muscle Buster ma Angle la ribalta e lo mette nella sua Ankle Lock! KI prova la sua Ki Crusher ma Aries lo imprigiona nella Last Chancery, mentre Gunner mette King nella sua Torture Rack. MVP rifila un low blow a Lashley e prende le distanze per il suo drive by kick, ma Lashley lo abbatte con una spear ed ottiene la vittoria per il team Angle!

Winners: Team Angle

Sulle immagini del team Angle che festeggia per la vittoria, si chiude così Lockdown

 

 

Cosa mi è piaciuto: Puntata molto solida di Impact, sicuramente la migliore dal passaggio su Destination America. Diversi match degni di nota, come il Lethal Lockdown, o Roode vs EY, sicuramente il miglior incontro della serata. Kong vs Havok che non tradisce le buone aspettative e buon match anche quello per i titoli di coppia, che verrà ricordato per il pauroso bump di Hardy nel post match. Speriamo che Hardy non si sia fatto niente

 

Cosa non mi è piaciuto: Due sole le cose mi hanno fatto storcere il naso: la prima è che continuerà il feud fra Spud-ECIII, che personalmente avrei chiuso qui a Lockdown, con un match 1 on 1 fra i due. L'altra cosa è scaturita dalla decisione di trasformare il ppv in una puntata speciale di Impact: I minutaggi in generale dei match. In ppv, sarebbero stati più adatti, andando anche aumentare la qualità (già buona così) di alcuni match. Per il resto, assolutamente nulla di cui lamentarsi

 

Voto alla puntata:7,5

 

Per oggi è tutto. Dal buon Mauro Chosen One, appuntamento a settimana prossima!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.