La puntata odierna di Impact sarà dedicata agli ex migliori amici. Infatti Bobby Roode affronterà Eric Young in un Last Man Standing Match. Inoltre, Magnus cercherà di vendicarsi di Bram ed infine Rockstar Spud affronterà ECIII in un hair vs hair match. Passiamo ora la linea al buon Mauro Chosen One dalla Wembley Arena di Londra

Pubblicità

 

 

Last Man Standing Match: Bobby Roode vs Eric Young:(4/5)

Partenza subito con il botto per la puntata ed anche per il match,con i due che fin da subito non si risparmiano dei duri colpi. Roode prende in mano le redini del match e getta il nemico giù dall'apron con un buonissimo dropkick. EY si alza dopo poco e Roode continua la sua offensiva, mentre il pubblico canta “We Want Tables” ed anche “You Sold Out” nei confronti di Young, che intanto sembra essersi ripreso dal brutto inizio. I due si spostano sulla rampa. EY va per un suplex ma Roode ribalta la mossa e connette con la mossa provata da EY. Young si rialza al conto di 6 mai Roode lo abbatte con una clothesline. Il pubblico è subito molto carico e l'IT Factor li accontenta, togliendo un tavolo da sotto il ring. Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, EY prende in mano il match grazie ad una flying neckbreaker. EY connette con una swinning neckbreaker fuori dal ring ma l'IT Factor si rialza al conto di 7. Roode prova una serie di pugni ma viene gettato poderosamente contro i gradoni. Il pubblico è ovviamente schierato tutto dalla parte di Roode. Young prova una piledriver sui gradoni ma con una gran counter, Roode lo lancia violentemente al suolo. I due si rialzano entro il conto di 10 ed entrambi provano a colpirsi con una sediata e poi si stendono a vicenda con un doppio braccio teso. I due wrestler si rialzano al conto di 8 e decidono di tornare sul ring. I due si scambiano delle carezze e gesti di pace ma dal nulla, Young connette con la Piledriver! L'arbitro inizia a contare ma sfortunatamente per lui Roode si rialza al conto di 9! Young rimane senza parole e decide di prendere una sedia. Colpisce Roode in pieno stomaco e poi lo colpisce alla schiena. Young blocca il conteggio dell'arbitro ma l'IT Factor si riprende e stende l'ex amico proprio con la sua finisher sulla sedia! Stifler inizia il conteggio ma con l'aiuto delle corde Young si alza al conto di 9. Roode prova la sua Roode Bomb ma EY si rifugia sull'apron. Young prova un superplex da lì, visto che dietro di lui è stato posizionato un bel tavolo ma anche Roode rimane sull'apron. Young sembra pensare ad una piledriver dall'apron sul tavolo, ma Bobby la ribalta e connette con la sua Roode Bomb sul tavolo!! Entrambi vengono contati dall'arbitro. Nessuno sembra dare segni di vita ma Roode riesce ad alzarsi prima del conto di 10! Bobby Roode is the last Man Standing!

Winner: Bobby Roode

 

 

Nel backstage, JB va a colloquio con Rockstar Spud e lo invita a non salire sul ring contro ECIII, visto che non è colpa sua se è rimasto pelato. Spud dice che deve farlo perchè la gente si è schierata dalla sua parte e cosa migliore non poteva succedergli. ECIII è minacciato da Spud, non gli importa se le prenderà e rimarrà anche lui pelato, l'importante è averlo affrontato. Nel suo mondo, i cattivi vengono sempre. Nel mondo di Spud, vincono solo le brave persone.

 

 

Intanto, il buon Josh Matthews ci annuncia che la prossima settimana Bobby Lashley difenderà il titolo del mondo TNA contro Kurt Angle.

Successivamente, Drew Galloway fa capolino sul ring accolto dal boato del pubblico di Londra. Galloway afferma di sentire la passione dei fans del vero pro-wrestling e ricorda che da piccolo veniva qui per assistere agli show. Essendo prima di tutto un fan, Galloway decide di fare un salto nelle prime file e da lì tenere il suo promo, poiché si sente decisamente meglio. Invita la gente ad avvicinarsi a lui perchè deve raccontare una bella storia. Una volta, contavano i pensieri della gente, che poteva scegliere chi vedere sul ring in base a quanto sapeva fare sul quadrato. Ma ad un tratto, hanno iniziato a farci ingoiare delle amere pillole e ci hanno costretti a vedere certa roba (Ogni riferimento a Romano Regna è puramente casuale). Drew fa un veloce sondaggio con la gente: Chi vuole riprendersi il pro wrestling…e quelli a non alzare le mano sono pochi come le bestemmie di Buffon quando prende un gol.. L'ex Chosen One si mette a parlare di MVP, un tizio che crede di essere una divinità ma soprattutto che crede di poter manipolare il sistema, fregare gli altri e costringerci a sopportare il suo BDC. Galoway afferma che MVP lo ha sfidato ad un match per stasera..e proprio quando si parla del diavolo, spuntano le corna.. MVP risponde al buon drew, dicendo che è una divinità, perchè tiene nelle mani la sua vita. Una volta Galloway era stato scelto, perchè ha tutto per diventare un campione, look, doti sul ring, carisma..ma quello che gli manca è il cervello, perchè bisogna esser molto stupidi per essersi messo contro di loro. Ma ancora una volta, è stato scelto da BDC per esser pestato come non lo è mai stato nella sua vita. Gli concederà una favore: chiede ai suoi amici di tornare nel backstage così lo potrà prendere da solo a calci in culo.

 

Drew Galloway vs MVP:(2/5)

Da notare che MVP è tornato ad usare il suo ring attire a tema Manchester Untited, segno che di calcio non ci capisce un cazzo. L'incontro ha inizio e Galloway parte molto forte, rischiando in un paio di occasioni di farsi anche squalificare. MVP risponde a suon di testate e prova a prendere le redini del match, ma ottiene solo un conto di 2 dopo un buon low dropkick. MVP sbaglia il big boot all'angolo e permette a Galloway di riprendersi a suon di chop. Big boot dello scozzese che poi va a segno con una specie di dropkick. Galloway si rialza con un colpo di reni e si prepara per la sua Future Shock, ma alle spalle viene attaccato da Kenny King e Low Ki e l'arbitro chiama la squalifica. Drew viene malmenato duramente e si becca lo Yakuza Kick di MVP. Low Ki si prepara per la sua Warrior's Way dalle corde ma MVP lo invita a scendere perchè ha qualcosa di meglio in programma. Galloway viene bloccato fuori dal ring contro il ring post e Ki lo prova a colpire ma Samoa Joe lo blocca! Ki sembra prendersela ma il samoano gli passa un tubo di ferro, per vendicarsi di quanto lo scozzese ha fatto all'attuale campione della X Division. Galloway viene centrato in pieno volto ed inizia a sanguinare dalla fronte

Winner by DQ: Drew Galloway

 

 

Nel backstage, Mickie James parla con Magnus al riguardo del suo match odierno con Bram. L'inglese afferma che stasera vuole mettere fine a tutto. La James gli ricorda di stare attento al suo collo ed alla spalla e si offre di stare a bordo ring con lui, ma Magnus la invita a rimanere qui nel backstage.

Successivamente, ECIII viene intervistato in vista del suo Hair vs Hair contro Rockstar Spud. Carter afferma che è imbattuto da 16 mesi: Sting, Bully Ray e Kurt Angle sono alcune delle sue vittime. Sinonimi di grandezza nel mondo pro-wrestling. Mentre il nome di Spud si trova sotto la voce perdente. Il nipote della Carter invita Spud a ricordare una cosa: quando stasera sarà steso al suolo, in una pozza del suo stesso sangue, e vedrà sua madre piangere, si dovrà ricordare che ciò l'ha voluto lui..Stasera non sarà la serata di Rockstar Spud

 

 

Magnus vs Bram:(2,5/5)

Partenza forte da parte di entrambi con Bram che finisce fuori dal ring con un braccio teso. Magnus lo lancia contro i gradoni e poi si ritorna sul ring. Big Boot di Magnus che poi si prende un duro colpo alla nuca da parte dell'ex amico. L'uomo che si tromba la figlia di Ric Flair prende in mano le redini della contesa e si focalizza sul collo di Magnus. Bram sfiora la vittoria con una specie di Edge O'Matic ma ottiene solo un conto di 2. Il ritmo della contesa si alza e Magnus connette con un dropkick dalle corde. Mickie James corre a bordo ring per incitare il padre del suo pargolo, che risponde con una flying clothesline. Magnus sale sulle corde e connette con una flying elbowdrop. Magnus prova una proiezione ma Bram lo colpisce con un low blow! L'arbitro chiama la squalifica ed allora Bram prende una sedia e colpisce Magnus alla schiena. Da sotto il ring, Bram prende una fascetta e blocca Magnus all'angolo, mentre Mickie sale sul ring e si mette al capezzale del suo futuro marito. Mickie si mette in mezzo ma Bram la prende per i capelli. Mickie lo schiaffeggia e prova a scappare dal ring, ma Bram la blocca! Bram prende un microfono ed afferma che si prenderà tutto ciò che Magnus ama, a partire dalla sua fidanzata…se la vuole vedere libera, Magnus dovrà baciare il suo stivale. “Kiss my Boot!”Magnus mette da parte il suo orgoglio per il bene di Mickie e lo accontenta, baciando il suo stivale. “Sei patetico Magnus..”

Winner by DQ: Magnus

nb: Il segmento post match può sembrare stupido, però ha reso molto bene il concetto di Magnus umiliato davanti alla sua donna, per mano dell'uomo che lo ha tradito e quasi infortunato gravemente

 

 

Nel backstage, il BDC parla dell'attacco perpetrato ai danni di Drew Galloway. MVP fa una promessa a Drew: non sarà la prima volta che si troverà in una pozza del suo stesso sangue. Low Ki mostra la cicatrice che Galloway gli ha provocato alcune settimane fa ed afferma che questo è solo l'inizio e non la scamperà tanto facilmente. Mentre Joe dice che il BDC ha avvertito più volte lo scozzese, ma loro lo elimineranno con ogni mezzo a disposizione..Benvenuto in TNA Galloway…

 

 

Brooke vs Robbie E:(1.5/5)

Tempo di un Intergender match, visto da Robbie E come un match di boxe, visto che dopo aver colpito la sua ex fidanzata (per mollare una del genere, bisogna avere dei seri problemi) si siede al suo angolo, incitato da Jesse e Angelina Love. Brooke va a segno con una serie di chop ma viene distratta dalla Love e permette a Robbie di prendere il vantaggio nel match. Suplex di Robbie E che poi sale sulle corde ma sbaglia clamorosamente.. Brooke prova una mossa ma viene bloccata dalla Love. Brooke stende Angelina con una crossbody fuori dal ring e poi sale sulle corde. Prova di nuovo la stessa manovra ma Robbie la intercetta al volo. Dopo una serie di reversal, l'arbitro si perde a tener a bada DJ Zema. Sale Jesse sul ring che colpisce l'amico in pieno con un dropkick. Brooke getta Jesse fuori dal ring e poi schiena Robbie con una culla rapida!

 

 

Ci viene mostrato un recap dedicato al match della prossima settimana fra Kurt Angle e Bobby Lashley, valido per il TNA World Heavyweight Title

 

 

Hair vs Hair Match: ECIII vs Rockstar Spud:(3,5/5)

Pubblico ovviamente tutto schierato dalla parte di Spud, che parte subito ingranando la quinta. ECIII viene fatto sedere sulla sedia da barbiere e Spud lo colpisce con un running dropkick. Si ritorna sul ring e il nipote della Carter va a segno con un buon big boot. I due si scambiano dei duri colpi, ma ECIII ha la meglio con un poderoso braccio teso. Dal ritorno dalla pausa pubblicitaria, ECIII vola fuori dal ring e Spud lo stende con una senton dalla terza corda! ECIII distrae l'arbitro , Spud torna sul ring ma dal nulla Tyrus lo intercetta e lo trascina fuori dal ring. L'ex Funkasaurus va a segno con una powerbomb fuori dal ring. ECIII va per lo schienamento ma ottiene solo un conto di 2. A riformare la parità numerica, arriva anche Mr.Anderson che fa fuori Tyrus con una Mic Check. ECIII colpisce Anderson alla nuca con il tutore al braccio e poi sempre con lo stesso braccio prende in piena fronte Spud, che inizia a sanguinare copiosamente!. Spud viene gettato in lungo ed in largo sul ring, mentre ECIII prova ad espandere la ferita riportata dal vincitore della prima stagione di British Bootcamp. ECIII connette con uno stinger splash e poi va a provocare Jeremy Borash a bordo ring. L'arbitro si distrae per controllare le condizioni di Spud e JB rifila un low blow a ECIII. Spud connette con una Stunner ma ottiene solo un conto di 2!. ECIII va a segno con una TKO e poi getta la faccia di Spud contro il tappeto del ring. Spud è ormai una maschera di sangue e con un Hulk Up degno del migliore #Arcogan va a segno con il suo comeback. Serie di gomitate seguite poi da un enziguiri kick. Dopo una serie di pugni ed una strizzata al castoro di ECIII, Spud esegue un Pele Kick e poi si prepara per la sua Underdog, ma ECIII la ribalta e lo colpisce di nuovo con il braccio protetto dal tutore. ECIII va per il pin ma Spud si salva in corner! ECIII rimane quasi sconvolto. Spud striscia ai piedi di Ethan che lo prende e quasi dispiaciuto decide di mettere fine al match con la sua One Percenter, che gli regala la vittoria odierna.

Winner: ECIII

ECIII prende un microfono ed è visibilmente scosso da quanto successo nel match. Afferma che non ha mai visto così tanto cuore e determinazione in un wrestler, lo ha tartassato in lungo ed in largo, ma un tempo erano dei grandi amici e lui ha rovinato tutto. Davanti ai suoi connazionali, amici e parenti, ha dimostrato di meritare di essere in TNA. Nonostante la sua stazza, grazie al suo cuore, potrà diventare campione del mondo in TNA un giorno. ECIII afferma di non voler rasarlo a zero perchè non se lo merita e di non volerlo imbarazzare ancora, perchè ha dimostrato di essere un uomo ed ora vuole stringere la sua mano. A sorpresa, Spud accetta la stretta di mano. Sembriamo trovarci di fronte ad un lieto fine…… ma mentre Spud sta per uscire dal ring, ECIII prende Spud per il capelli e lo colpisce con una serie di pugni! “You son of a bitch cit” ECIII appende Spud all'angolo a testa in giù ed inizia a tagliare i suoi capelli. ECIII riprende il microfono ed afferma che questo ring, compagnia, business e mondo intero sono ormai di sua proprietà. Su queste immagini, si chiude la puntata odierna di Impact

 

 

Cosa mi è piaciuto: Ancora una volta, ottima puntata di Impact, incentrata sui temi di amicizia e vendetta. Main event buono, meno sul piano del lottato, ma magnifico per quanto riguarda lo storytelling, con ECIII che sembrava dispiaciuto di mettere fine alla questione Spud, con quest'ultimo che oggi ha fatto la sua sporca figura, dimostrando una incredibile determinazione. Semplicemente geniale il post match, con la gran trollata di ECIII. Benissimo anche Roode e Eric Young, che terminano la loro rivalità con un gran match, degno assolutamente della visione. Buono l'assaggio di Bram vs Magnus, con un post match molto sensato e che renderà ancora più intenso il loro feud.

 

Cosa non mi è piaciuto: Personalmente mi attendevo di più da Galloway vs MVP, però essendo il primo incontro della rivalità, un match così corto ci può stare. Da evitare il match fra Brooke e Robbie E. In vista del match della prossima settimana, mi aspettavo una sorta di faccia a faccia fra Angle e Lashley ma hanno optato per una serie di recap, che più di tanto non aggiungono alla storyline.

 

Voto alla puntata: 7+

 

Per oggi è tutto, dal buon Mauro Chosen One, appuntamento alla prossima settimana con il report di Impact! Trouble Trouble Trouble, Trouble Trouble Trouble..

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.