Benvenuti signori e signore al report di Impact di questa settimana, con una puntata molto importante poiché consentirà di incoronare la nuova campionessa Knockouts della compagnia. Alla tastiera eccezionalmente Corey, che vi accompagna verso questo nuovo episodio.

Pubblicità

Video d’introduzione dove viene hyppato il match del main event dove Rosemary e Laurel Van Ness si giocano il titolo femminile. Ma prima di ciò bisogna anche saper determinare la prima contendente per la prima difesa per la neo-campionessa e allora ecco un primo match a proposito.

1) #1 Contender Four Way Match: Sienna vs KC Spinelli vs Madison Rayne vs Allie (2 / 5)
Inizio collegato ad attaccare Allie dato che tre delle atlete in gara si sono presentate come heel. Ad un certo punto Madison e Spinelli si prendono cura di Sienna. Serie di spot un po’ lenti da parte di tutte le contendenti le manda al tappeto prima che Sienna colpisca Madison per il 2. Sempre un poco lente ma ben assestate le clothesline sulle tre sfidanti di Allie, Sienna sembra chiuderla con la Silencer su Madison prima e Spinelli ma ci pensa Allie a sorprendere la ex campionessa con un roll-up che le vale la vittoria!

Winner: Allie

2) Trevor Lee & Caleb Konley vs Desmond Xavier & Taiji Ishimori (2 / 5)
Match molto corto tra i quattro, quasi un riempitivo nonostante sia una delle storyline di maggior importanza visto che balla tutto attorno al titolo X Division. Dopo un inizio favorevole a Lee e Konley, l’ingresso di Ishimori lo avvicina alla vittoria con un double foot stomp. Solo conto di 2 con un german suplex sul giapponese, Xavier lo salva appena in tempo. Piccolo vantaggio di Konley su Xavier, Lee sembra chiudere su Ishimori ma viene ingannato da un roll-up di Ishimori che può così festeggiare e fregiarsi di una title shot al titolo detenuto dallo stesso Lee.

Winners: Desmond Xavier & Taiji Ishimori

Vediamo un video che riassume quanto capitato di recente tra James Storm, Moose, Bobby Lashley, e l’American Top Team. Ci viene annunciato che ci sarà un confronto tra Storm e Lambert questa notte. Un altro video invece ci mostra il momento in cui Gail Kim è diventata campionessa per la prima volta dieci anni fa.

Nel backstage Alberto El Patron è a colloquio con Johnny Impact e Petey Williams. Alberto dice ad Impact che il management li avrà pure messi forzatamente assieme in squadra per stanotte, ma che si guardi le spalle perché può succedere qualsiasi cosa.

Eli Drake e Chris Adonis sono nel backstage e sembra debbano lottare con Jimmy Jacobs. Una volta effettuate le presentazioni, Jacobs dice che non è lì per lottare ma per presentare un suo protetto: Kongo Kong!

3) Eli Drake, Chris Adonis & Kongo Kong vs Alberto El Patron, Johnny Impact & Petey Williams (2,5 / 5)
Adonis e Drake sono un poco impauriti da Kong ma anche contenti per la forza del nuovo partner. Inizio favorevole coe al solito agli heel fino all’ingresso di Alberto ed Impact che riequilibrano le difficoltà riscontrate da Williams. Superkick di Impact su Adonis dopo che Kong manca la splash su Williams: una volta fuori dal ring, Impact vola su Drake mentre Kong lancia il povero Williams sul pubblico e poi se lo porta via. Nel finale succede quanto preventivato da El Patron nel backstage: Impact va a connettere la Starship Pain su Drake e a chiudere, Alberto lo tira via dal ring e lo colpisce con un DDT sulla rampa. Dunque rientra sul ring e infila una Frog Splash che gli vale il conto di 3.

Winners: Johnny Impact, Alberto El Patron & Petey Williams

Un video ci ricorda che i Legion of Doom sono stati in TNA agli albori della compagnia. Jeremy Borash ci informa che settimana prossima Eli Drake difenderà il suo titolo dall’attacco di Alberto El Patron.

Chandler Park cerca Joseph nel backsatge e gli dice che vuole seguirlo nel wrestling business. Joseph gli dice che magari non è una buona idea, ma Chandler afferma che i Park sono dei combattenti e lui vuole dimostrarlo.

Altro video, questa volta vediamo quanto accaduto la scorsa settimana tra EC3 e Matt Sydal. Ci sarà un rematch, ma la cosa particolare è che i due non saranno soli, dato che per la prima volta il Grand Title verrà difeso in un incontro a tre con la presenza di Fallah Bahh.

Storm e Moose arrivano sul ring. Moose dice che Lashley sa benissimo di non poterlo battere in un match one-on-one. Lo chiama Bitch Boy Bobby, e questo porta l’ingresso dello stesso ex campione assieme a Dan Lambert per dire che lui può battere anche due wrestler contemporaneamente. Chiarisce che lotterà con Moose quando vorrà ma le regole le darà lui. Prende la parola Storm che attacca Lambert: i due non si piacciono ma Storm lo rispetta per quello che ha fatto nella sua carriera. Vuole sfidarlo ad un match di wrestling, Lambert dice di accettare solo un match MMA. Ma se vuole un match di wrestling deve mettere il suo corpo, la sua carriera in palio. Dimostrare quanto ama i fans, sfruttare l’occasione per dimostrare qualcosa che non ha mai dimostrato dai primi giorni passati in questa compagnia. Sicuramente è uno dei migliori wrestler in circolazione, ma arriva un momento in cui le porte vanno spalancate o chiuse del tutto. Sfiderà Storm ma solo se la sua carriera sarà in palio. Storm dice che accetta, prenderà a calci nel sedere lui, Lashley e l’intero America’s Top Team. Le uniche parole che sentirà dopo quel match saranno “Sorry about your”.. Storm non riesce a finire la frase poiché Lambert gli sputa in faccia. Scatta la rissa tra i quattro, resa impossibile dall’ingresso di KM che salva Lambert prima di subìre la Last Call di Storm.

Ed ora siamo pronti per il main event della serata valevole per il titolo Knockouts!

4) Knockouts Title Match: Laurel Van Ness vs Rosemary (2,5 / 5)
Sembra facile per Rosemary distruggere Laurel, ma questi si riprende e prende un naturale vantaggio a metà match grazie ad una serie di colpi che le consentono di puntare diversi schienamenti. Ripresa di Rosemary con una spear, Yakuza Kick di Laurel, riesce a resistere ad un tentativo di sputo di soluzione colorata da parte della sua sfidante, gliela spiaccica negli occhi con le mani e chiude la contesa con la Unprettier dal paletto per il conto di 3! Abbiamo la nuova Knockouts Champion!

Winner and NEW Knockouts Champion: Laurel Van Ness

Simao nelle strade di Ottawa nel finale di puntata, Sami Callihan pare soffrire un certo freddo ma sta andando alla ricerca di Konnan. Lo trova in un parco e i due vanno faccia a faccia. Sami gli urla contro che gli si stanno congelando le palle per essere là fuori, il messicano risponde che non gli importa molto della sua opinione dato che è ovvia la sua ignoranza, non ha intenzione di litigare con uno che ha abbandonato la logica da tanto tempo. Sami giura che gli oVe si prenderanno tutte le conquiste di Konnan, e non ci sarà nulla da fare altrimenti. Konnan vuole un match per i titoli di coppia, anche perché sta perdendo molti soldi senza. Callihan accetta ma a patto che dopo quel match non ci sia mai più né lui né i LAX nella loro strada. Konnan afferma che dopo quel match tutti i tattoo, la ragazza e il chihuahua di Callihan bruceranno all’inferno, e deve sperare che non arrivino Weinstein o Spacey o Cosby a prenderseli. Sami chiude il segmento lanciando una palla di fuoco in faccia al messicano, lasciandolo per terra sull’asfalto del parco.

OFFICIAL RESULTS
– #1 Contender’s Match: Allie defeated Sienna, KC Spinelli and Madison Rayne
– Dezmond Xavier & Taiji Ishiimori defeated Caleb Konley & Trevor Lee
– Alberto El Patron, Petey Williams, & Johnny Impact defeated Eli Drake, Chris Adonis, & Kongo Kong
– Knockouts Title Match: Laurel Van Ness defeated Rosemary to become the new knockouts champion

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • Cole

    Callihan è pazzo