Oggi verrà decretato il nuovo #1 contender al TNA World Heavyweight Title in un 20 man gauntlet match. Inoltre, Taryn Terrell difenderà il titolo delle KO contro Angelina Love, mentre finalmente Grado affronterà Al Snow. Passiamo ora la linea al buon Mauro Chosen One, dall'Hydro Arena di Glasgow, Scozia

Pubblicità

 

 

La puntata si apre con un flash promo di Kurt Angle, in cui afferma di esser tornato a lottare solo per vincere il titolo del mondo della TNA. Stasera 20 uomini entreranno sul ring per il Gauntlet Match e nessuno lo potrà sconfiggere. Angle diventerà il nuovo #1 contender, it's real, it's damn real! Successivamente, nel backstage, viene intervistato Bobby Lashley, l'attuale TNA World Heavyweight Champion proprio al riguardo delle parole di Angle. Lashley afferma che Angle parla molto e stasera lo andrà ad incontrare, così potranno fare una bella chiacchierata.

 

 

Matt Hardy&The Wolves vs The Revolution (James Storm, Manik&Abyss):(3/5)

I due team se le iniziano a dare prima sulla rampa, scatenando così il caos più totale. Dopo che è ritornata la calma sul ring, i face provano a prendere il controllo del match, ma Manik grazie ad una finta, riesce a far cadere Hardy fuori dal ring, facendolo finire nelle grinfie di Storm, che approfittando della distrazione del direttore di gara, fa finire Matt contro i gradoni. La Revolution prende il controllo del match, mentre il pubblico si schiera dalla parte di Hardy. I membri della revolution prendono per il culo gli Wolves, costretti ad assistere alla sofferenza di Hardy. Buona suplex-back suplex combo di Manik, che però non si avvicina minimamente al conto di 3 decisivo. Hardy risponde con una sua tipica Side Effect e prova a raggiungere l'angolo amico. Storm tenta di bloccarlo a metà strada ma Hardy riesce a liberarsi e poi da il cambio ad entrambi gli Wolves. Comeback di Richards&Edwards, che asfaltano Storm a suon di chop e roundhouse kick. Ottima mossa combinata degli wolves, superkick into a falcon arrow ma Abyss blocca lo schienamento. Abyss prova la shock treatment su Edwards ma Davey salva l'amico. I due evitano il doppio braccio teso e fanno finire Storm contro Abyss e poi stendendo entrambi con un dropkick, facendo rifilare a Storm una DDT. Koya e Sanada si mettono in mezzo ma gli Wolves li fanno volare fuori dal ring. Richards e Edwards fanno strike della Revolution con una doppia suicide dive. Sul ring, Manik rimane solo con Hardy. Matt connette con la sua Twist Of Fate, aiutato da un diving foot stomp di Edwards sulla schiena del nemico, mentre Davey mette la ciliegina sulla torta con un altro diving foot stomp, che regala ai face la vittoria odierna.

Winner: The Wolves&Matt Hardy

 

 

Nel post match, grazie alla superiorità numerica, quelli della Revolution attaccano i face, che provano un'inutile resistenza. Hardy si becca una last call, mentre Ewards la sit-out spinebuster di Koya. Storm decide anche di punire Manik per la sconfitta e lo fa schiantare al suolo da Abyss con una Black Hole Slam

 

 

Ritorniamo sul ring per un promo di ECIII, accompagnato come sempre da Tyrus. ECIII afferma che qualcuno la scorsa settimana ha rovinato la sua festa. Era pronto per un Hair Party con Rockstar Spud e per rasarlo a zero, ma qualcuno ha fatto il guastafeste. Quel qualcuno ora sarà avvertito…parli del diavolo e spuntano le corna..quel qualcuno non è altro che il rientrante Mr. Anderson! Anderson afferma che quel qualcuno è anche un essere umano, quel qualcuno ha un nome e proviene da Green Bay, Wisconsin…quel qualcuno è Mrrrrrrrrr. Andersooooooooon! La gente lo sa e Anderson chiede a ECIII cosa c'è che non va in lui. Ha rasato il povero JB, vuole fare lo stesso con Spud. Vuole togliere la sua dignità , ma perchè Anderson non fa lo stesso con quella di ECIII? Il nipote della Carter risponde che nessuno gli può togliere la dignità e nemmeno sconfiggerlo, ma in realtà Anderson si riferiva ai suoi capelli e poi tira fuori un bel rasoio. E forse dovrebbe farlo subito… Sfortunatamente per Anderson, ECIII ha un piano B ed il suo nome è Tyrus… Mentre Tyrus va faccia a faccia con Anderson, da sotto il ring sbucano Spud e Mandrews che attaccano ECIII, mentre Anderson prova a sbarazzarsi del main event playa. I tre face bloccano ECIII all'angolo e provano a rasarlo, ma Tyrus ritorna sul ring e salva il nipote della carter. ECIII si rifugia fuori dal ring. Tyrus giochicchia troppo con i nemici ed infatti si becca la Mic Check di Anderson outta nowhere. Tyrus viene immobilizzato alle corde con del nastro adesivo e Spud gli taglia quei pochi capelli rimasti. Spud prende il microfono ed afferma che Tyrus è stato il primo cliente del suo Barber's Shop, mentre ECIII sarà il prossimo!

 

 

Nel backstage, MVP carica il BDC in vista del gauntlet match odierno che decreterà il nuovo #1 contender al titolo del mondo TNA.. Ci spostiamo fuori dall'arena e notiamo la presenza di Mickie James! Mickie viene intercettata da un inviato TNA che le chiede il perchè si trova qui a Glasgow. La James afferma di esser qui per parlare delle condizioni di Magnus, suo marito, e di molto altro.

 

 

Grado vs Al Snow:(2/5)
L'arena esplode per l'entrata di Grado, l'idolo di casa, sulle note di una versione acoustic di “Like A Prayer” di Madonna, che da quanto si evince, non ha dato l'ok per usare la sua versione originale (Maledetta.. Avrebbe reso meglio…Come si è visto dai video girati live all'arena che ci sono in rete). Non appena lo scozzese, sale sul ring, Snow lo attacca e prende subito il controllo del match. Il pubblico ovviamente si schiera tutto dalla parte di Grado. Michinoku Driver di Snow che ottiene solo un conto di 2. Snow decide di salire sulle corde e connette con un Moonsault, ma Grado esce dallo schienamento al conto di 2! Snow sale di nuovo sulle corde e prova ancora il moonsault ma stavolta lo scozzese si scansa. Grado connette con la sua Roll&Slice e poi con una bionic elbow. Grado va per il Wee Boot, Snow si sposta e prende Head ma lo scozzese di nuovo si sposta e va a segno finalmente con il Wee Boot! 1, 2, 3 Grado Wins! L'arena esplode per la vittoria di Grado e Snow mantiene la parola ed alza al cielo il suo braccio in segno di vittoria.

Winner: Grado

Le celebrazioni per l'idolo di casa non durano molto, poiché dal nulla ed inspiegabilmente, il BDC attacca Snow e Grado. Joe, Low Ki e Kenny King prendono il sopravvento, ma all'improvviso un uomo, armato con una spranga di ferro, costringe il BDC alla fuga! E' Drew Galloway!! Galloway fa il suo debutto in TNA e salva Grado e Al Snow!

NB: Il vostro caro reporter si prende una pausa di due secondi e si chiude in bagno…

 

 

TNA Knockout's Championship: Taryn Terrell vs Angelina Love(2/5)

Prima dell'inizio del match, la Love attacca la campionessa alle spalle e la fa finire fuori dal ring e connette con un buon samoan drop. La Love va per il conteggio ma ottiene solo un 2. La love si improvvisa un high flyer ma la Terrell la getta giù dal paletto e Taryn connette con il comeback. Buono lo snap suplex e la running swinning neckbreaker, ma ottiene pure lei solo un conto di 2. Taryn va sulle corde e connette con una flying clothesline, ma altro conto di 2 per lei. Taryn prova la sua Cutter ma la Love la ribalta nella sua Bottox Injection, ma Taryn si salva per un pelo dal conto di 3! Con una buona reversal, la Terrell connette con la sua Taryn Cutter ed ottiene la vittoria!

Winner and still KO Champion: Taryn Terrell

Nel post match, le celebrazioni di rito della Terrell vengono interrotte dall'arrivo sul ring di Awesome Kong. Kong prova a prenderla per la gola e fra le due scatta una rissa. Taryn prova a tener testa a Kong ma viene abbattuta con una spallata. La Kong connette con la sua Implant Buster e poi prende la cintura di Taryn ma sul ring arriva di corsa Gail Kim! Le due vanno faccia a faccia come ai bei tempi con Kong ancora in possesso del titolo delle KO. Kong getta la cintura addosso a Taryn e poi si ne torna nel backstage. La Kim la osserva mentre se ne va e Kong se la ride di gran gusto..

nb: Kong vs Kim in futuro per il titolo delle KO? Dove devo firmare?

 

 

Tommy Dreamer fa capolino sul ring, accolto dal boato dell'Hydro. Dreamer prende il microfono e parla di come l'ultima volta che si trovava su questo ring, Young lo ha steso con una poderosa piledriver. Dreamer dice di esser in Scozia per lottare ed invita EY a raggiungerlo, ma di EY non si nemmeno l'ombra. Allora Dreamer decide di andare nel backstage a cercare il nemico ma EY lo attacca alle spalle e da li inizia il loro match.

 

 

Hardcore Match: Eric Young vs Tommy Dreamer(3+/5)

I due lottano sullo stage e poi si portano a bordo ring. Dreamer colpisce EY con un microfono e poi butta sul ring delle sedie, ma EY lo getta con lo fa cadere con i maroni sulle barricate a bordo ring. EY morde Dreamer che inizia a sanguinare dalla fronte. The Innovator Of Violence porta sul ring un bel tavolo, ma EY lo stende con una bella baseball slide contro il tavolo. Finalmente i due salgono sul ring. Young va per una piledriver sulla sedia ma Dreamer ribalta la situazione e prova una ddt sulla sedia, ma EY mette bene la gamba e fa cadere dreamer di schiena sull'oggetto contundente. EY prepara per bene il tavolo e ci piazza sopra Dreamer. EY sale sulle corde ma Tommy lo intercetta. I due sono sulle corde e Dreamer connette con un superplex schiantandosi sul tavolo!! I due si scambiano una serie di cazzotti e dreamer connette con una una bionic elbow. Dreamer si carica EY sulle spalle per una dreamer Driver su una sedia, EY la blocca e gli rifila un low blow! EY getta Dreamer contro una sedia incastrata all'angolo e poi connette connette con una piledriver che gli regala la vittoria!

Winner: Eric Young

 

 

Dopo un recap dedicato a quanto successo fra Magnus e Bram nelle ultime settimane, Mickie James fa il suo ritorno su un ring TNA! La James prende un microfono e dice che il suo cuore è a pezzi per colpa delle azioni di Bram. Negli ultimi anni, la sua vita è cambiata. Ha avuto un bellissimo figlio, la luce della sua vita, si è fidanzata, ma proprio il migliore amico del suo fidanzato, lo ha attaccato brutalmente. Bram crede di essere un uomo, ma in realtà è un ruffiano ed un codardo. Parlando del diavolo, arriva proprio Bram che si porta ancora con se l'uovo sodo con cui ha colpito Magnus alcune settimane fa. Mickie afferma di voler dirgli in faccia che è un ingrato. Magnus lo ha tolto dalla merda più volte, è sempre stato presente per lui, è questo il grazie che riceve. Bram ha procurato dei danni al sistema nervoso di Magnus, tanto che non riesce a tenere in braccio suo figlio. Bram risponde che lo ha attaccato per fare in modo che potesse finalmente aprire gli occhi . Il Magnus che una volta conosceva, beveva Whiskey e non aveva paura di prendere nessuno a calci in culo. Ma ora è diventato semplicemente patetico, ed è tutta colpa di Mickie James. Non trova nulla in lei, poteva scegliere ed avere una qualsiasi donna al mondo. Ma ora è bloccato da uno stupido moccioso ed una bifolca che ha rovinato la sua vita. Ecco perchè lo ha attacco. In realtà, secondo Mickie, lo ha attaccato solo perchè nel profondo del suo cuore, è solamente la metà dell'uomo che è Magnus, che faccia a faccia lo avrebbe preso a calci in culo. In realtà Bram, è semplicemente uno stronzo. Bram le strappa via il microfono e prova a bloccarla all'angolo ma la James gli rifila uno schiaffo, ma fortunatamente per Mickie, arrivano degli arbitri a bloccare Bram, che allora decide di tornarsene nel backstage

 

 

Nel backstage, Lashley va faccia a faccia con Kurt Angle. Lashley afferma che Angle crede che non può esser fermato da nessuno, ma non si è ancora reso conto, che Lashley è il campione del mondo TNA. Angle rispetta ciò che ha fatto Bobby, ma non lo ha mai affrontato sul ring. Ha sconfitto tutti quelli che si son parati sulla sua strada e quando sarà diventato il #1 contender, farà lo stesso con Lashley. Bobby risponde che se questo è ciò che crede, se ne starà al comodo a vedere il match stasera

 

 

#1 contender's match 20 man over the top gauntlet match:(3,5/5)

Inizieranno due atleti sul ring ed ogni minuti ci sarà un nuovo ingresso sul ring. Gli ultimi ingressi sono determinati dalla Impact Top 5. Le regole sono le più classiche di una battle royal. Iniziano Kenny King e Austin Aries. Buoni scambi fra i due sul ring. I due si provano ad eliminarsi a vicenda ma vengono raggiunti poco dopo da Crazzy Steve. Buona cannon ball senton di Steve che prova ad allearsi con Aries ma come risposta si becca un back suplex. Il numero 4 è Jesse Godderz, membro dei Bromans, l'unico dei tre che piace a Taz. Godderz rischia seriamente l'eliminazione ma rimane appeso alle corde. Il quinto ad entrare sul ring è Bram ed ancora non si registra nessuna eliminazione. Il prossimo a salire sul ring esagonale è Koya, membro della Revolution, che dopo pochi secondi, elimina Crazzy Steve gettandolo di prepotenza fuori dal ring. Con il n°7 sale sul ring Chris Melendez. L'ex soldato se la prende subito con Kenny King, dato che la storia fra i due non è per niente positiva. L'ottavo a salire sul ring è Mr Anderson, accolto dal boato del pubblico. Per il momento, l'unica eliminazione è quella di Crazzy Steve. Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, sul ring fa il suo ingresso Tyrus, mentre durante il break, son saliti Samuel Shaw, Great Sanada e DJ Zema. Sempre nel break, Melendez ci ha salutato per mano di Bram. La presenza di Tyrus si fa sentire da subito visto che in un battibaleno, fa fuori Ion, Godderz e Shaw. Il prossimo a salire sul ring è Rockstar Spud. Spud salta subito addosso a Tyrus e va vicino ad eliminarlo, ma è proprio Spud ad esser eliminato da Tyrus. Mentre sul ring sale Robbie E, la guardia del corpo di ECIII fa fuori pure Koya, salendo a quota 5 eliminazioni. Tyrus viene accecato dal Green Mist di Sanada e rimane alle corde. Anderson prende la rincorsa ed urta il giapponese, che finisce fuori dal ring. In tre si alleano per buttar fuori Tyrus ma l'ex main event playa rimane appeso alle corde. Tyrus prova a tornare sul ring ma Anderson gli morde una mano e lo fa toccare per terra con i piedi. Alla festa sul ring, si aggiungono anche Gunner ed ECIII, con quest'ultimo fra i grandi favoriti alla vittoria finale. Robbie E viene eliminato da un dropkick di Aries, mentre Bram vola fuori dal quadrato. ECIII prova a gettare fuori Anderson ma con un gioco di leve, Anderson fa finire ECIII fuori dal quadrato! (Bella gufata Mauro). Le prossime tre entrate spettano ai restanti membri del BDC, Joe, Low Ki ed il leader MVP, sempre con quel dannatissimo ring attire di quella squadra (di merda) dello United. Mentre MVP arriva a bordo ring, Mr. Anderson viene eliminato. IL BDC prende il controllo del match ed eliminano anche Gunner. Come N°1 della top 5 di Impact, Kurt Angle fa il suo ingresso per ultimo sul ring. Ritorniamo dalla pausa pubblicitaria, ed assistiamo all'eliminazione di Aries per mano dello Yakuza Kick di MVP. Angle rimane solo sul ring contro MVP&Compagnia cara. Arriva anche Lashley ad assistere al match sulla rampa, mentre il BDC continua a pestare Angle. L'eroe riesce a riprendersi, sfruttando un momentaccio del BDC e fa fuori Angle e Low Ki. Rimangono in tre: King, MVP e Angle. Angle evita lo Yakuza Kick di MVP e poi getta fuori anche King. Ora rimangono 1vs 1 MVP ed Angle. I due si scambiano dei bei colpi. Ballin Elbow drop di MVP, che poi prova ad eliminare Angle che rimane appeso alle corde. Intanto i membri del BDC son rimasti a bordo ring per assistere al match. MVP prende le distanze per lo Yakuza Kick ma Angle risponde con un german suplex. Low Ki distrae Angle. King lo blocca all'angolo e permette a MVP di eliminare k'eroe olimpico con il suo Yakuza Kick! MVP è il nuovo #1 contender al titolo del mondo TNA ed il match titolato sarà la prossima settimana!

Winner and new #1 contender: MVP

 

 

Cosa mi è piaciuto: Ottima puntata di Impact, che continua lo sviluppo in modo coerente delle storyline, cosa che in passato è mancata alla TNA. Buono il main event. MVP sa tanto di avversario di transizione visto che il focus è puntato più sul costruire Lashley vs Angle. Bene il debutto di Galloway, che in TNA può trovare il suo giusto spazio. Ottimo il segmento fra Bram e Mickie James, antipasto di quello che potrebbe essere un buon feud fra l'ex NXT e Magnus. Ed ovviamente, son contento della vittoria di Grado

 

Cosa non mi è piaciuto: Personalmente, avrei dato un po' di minuti in più alle Knockouts,che comunque hanno fatto un buon match (la situazione della categoria, a parte qualche defezione, è buona grazie al ritorno di Kong). Forse era più giusta una vittoria della Revolution, però visto il post-opener, la sconfitta ci può stare. Per il resto, nessuna lamentela. Come show, Impact scorre sempre bene

 

Voto alla puntata: 7

 

Per oggi è davvero tutto. Dal buon Mauro Chosen One, appuntamento al prossimo report.

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.