Il brano di oggi è Tear Away, realizzato dai Drowning Pool e utilizzato come colonna sonora per WrestleMania X-8.

Pubblicità

 

ChristiaNexus: Il brano, marcatamente new metal, racconta delle difficoltà ad andare avanti dopo la brutale fine di una relazione amorosa con una persona di cui ci si era legati e fidati, erroneamente, col senno di poi. Ci sono domande che attendono ancora risposte (che, forse, non arriveranno mai) e quella voglia di ottenerle è messa a freno dall’opposto desiderio di andare avanti il quale, tra l’altro, spinge il protagonista ad affermare di curarsi esclusivamente di sé stesso (e, forse, anche di essere l’unico a farlo). La base, ovviamente, è di qualità pregevole così come il brano nel suo complesso che, però, in termini di significato del testo, non trovo particolarmente azzeccato per fare da sfondo musicale ad un’edizione di WrestleMania.

Mauro Chosen One: Continua la nostra WrestleMania Week insieme alla theme song principale della 18esima edizione dello showcase of immortals. I Drowning Pool e la WWE hanno una ottima storia di collaborazione a vicenda e diversi pezzi sono stati usati nel corso degli anni o delle wrestlemania stesso. Pezzo molto cattivo e si nota dal testo, che a tratti pare una esaltazione dell’egoismo e dell’egocentrismo(“Goddam i love me), mentre dall’altra parte potrebbe parlare di come una persona si è reso conto che è meglio esser soli che mal accompagnati, soprattutto nel ritornello. Pezzo che è fra i miei preferiti della band e soprattutto fra le varie theme di WrestleMania poichè perfetta per quella che una volta era il concetto dello show e per il tipo di prodotto offerto al tempo.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Cole

    Queste erano theme song 😀

  • RedRibbon

    Fantastica! Però la mia preferita rimane “Rise up”