Emergono ulteriori dettagli sulla possibile acquisizione della ROH da parte della WWE. Difatti, oltre alla possibilità che ROH TV vada in onda sul WWE Network, la compagnia dei McMahon sarebbe molto interessata a buona parte della libreria del Sinclair Broadcast Group, con protagonisti AJ Styles, Daniel Bryan, Seth Rollins, Samoa Joe, Kevin Owens, Cesaro, Austin Aries ed altri wrestler che hanno militato nella promotion di Bristol anni fa.

Pubblicità

Dunque la WWE avrebbe già fatto un tentativo in merito lo scorso agosto, senza però finalizzarlo. Le due parti sarebbero comunque in buoni rapporti e l’affare potrebbe, con le dovute tempistiche, davvero essere vicino alla chiusura.

In una nota a margine, la WWE avrebbe fatto dei sondaggi anche con diverse Indie statunitensi e britanniche per acquisire quest’ultime ed è chiaro come i McMahon siano alla ricerca di un monopolio quasi assoluto da qualche anno a questa parte.

FONTEWI.com & ZW.net
Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.