Cari lettori del report di Raw, benvenuti. Quest’oggi siamo nella mitica Hydro Arena di Glasgow, il pubblico scozzese è caldo e alla tastiera c’è il vostro Corey. Buona lettura!

Pubblicità

Stephanie McMahon apre Raw parlando della sfida dei due brand alle Survivor Series e soprattutto di Lesnar vs Goldberg II che farà impazzire i nostalgici del wrestling mondiale. Dunque presenta i quattro membri del Team Raw per le SS, svelando che in serata si conoscerà il quinto membro del team. I quattro arrivano sul ring, e Stephanie annuncia loro che il quinto sarà nientemeno che Seth Rollins. Owens tenta una timida lamentela, non vuole Rollins in squadra perché sarebbe fonte di sconfitta ma Steph spiega il perché di quei 5 nomi: Strowman dovrà dare una lezione al suo ex capo Bray, Rollins e Reigns dovranno mettere fuori gioco Ambrose e Orton mentre Owens dovrà dimostrare di essere davvero il campione migliore al mondo. Chiede che lottino come se le loro vite dipendessero da quel match. In caso di sconfitta potrebbero anche perdere il lavoro. Jericho dice che con due stupidi idioti come Rollins e Reigns sarà difficile ottenere un buon risultato, lo Shield è morto perché quei due sono persone terribili. Qui scatta la rissa a quattro, con Strowman che attacca tutti. Stephanie è costretta a iintervenire: nel main event di questa puntata avremo un Fatal Five Way match tra i membri del team!

Viene annunciato che i New Day, Enzo e Cass, Gallows e Anderson, Cesaro e Sheamus, e i Golden Truth faranno parte del match a venti uomini delle Survivor Series.

Match 1: Rich Swann & Sin Cara vs WWE Cruiserweight Champion The Brian Kendrick & Noam Dar (2 / 5)
Grandissimo pop per Dar al debutto a Raw e al ritorno nella sua amata patria. Il match è discreto e vede un nuovo pin di Swann ai danni di Kendrick, cosa che manda in bestia il campione. Kendrick insulta Dar dopo il match dicendo che non ha talento né rispetto per un campione portando ad una rissa tra i due, finché il campione non sgusciate fuori dal ring.
Vincitori: Rich Swann & Sin Cara

Nel backstage segmento tra Stephanie e Sami Zayn, con la prima che al telefono invita il fratello a presenziare Raw la prossima settimana. Steph accoglie Zayn dicendo che è un wrestler che la irrita e che non ritiene debba avere uno spot alle Survivor Series, men che meno per rispondere alla sfida di Ziggler per il titolo intercontinentale – come deciso da Foley. Lei pensa che Rusev sarebbe più adatto al ruolo. Perciò stasera avremo Rusev vs Zayn, il vincitore sfida Ziggler alle SS.

Enzo e Cass arrivano sul ring per il loro consueto promo. Con loro tutti i team previsti per le SS. Enzo mette over la Scozia ed il suo pubblico, lo stesso fa Sheamus ma senza ottenere lo stesso riscontro, anzi venendo apostrofato da Enzo come un Lucky Charms leprechaun. Questo scatena una enorme discussione finché Goldust non riesce a riportare la calma. Arriva il New Day vestiti e dipinti come Braveheart. Big E riproduce il discorso del film ricevendo un buon pop. Tutti i team decidono di affidarsi ai campioni come loro capitani, ma i The Club dichiarano di volere una chance contro di loro. E si passa al match.

Match 2: Karl Anderson and Luke Gallows vs WWE Raw Tag Team Champions The New Day w/ Xavier Woods (2 / 5)
I campioni partono bene con Kofi, ma la parte più difficile questa volta la subisce Big E, con il The Club bravo ad evitare l’hot tag. Hot tag che arriva, sta per chiudere i conti ma il Club riesce a ribaltare la situazione e costruire su Big E la vittoria finale con la Magic Killer
Vincitori: The Club

Nel backstage Goldust è felice di poter avere uno spot alle Survivor Series. R-Truth lo gela: ha scambiato lo spot con una vacanza a Portorico offerta dagli Shining Stars. Goldust legge quel che prevede la vacanza e nota che i due portoricani li han presi in giro. Non contento della cosa, Goldust annuncia di volersi riprendere lo spot.

Nuovo video a favore della sfida Goldberg/Lesnar, i due saranno faccia a faccia nel corso della prossima puntata di Raw. Nel backstage Jericho e Owens cercano di convincere Strowman a passare dalla loro parte. Jericho si rammarica di averlo inserito nella sua lista, ma Strowman non pare molto convinto dalle loro parole. Anzi dice che qui esiste solo il Team Braun e se ne va. Parte un altro video, questa volta di Emma e il suo bel set fotografico per la gioia di tutti i maschi in visione.

Match 3: The Shining Stars vs The Golden Truth (1 / 5)
Match inutile e noioso che viene svuotato del suo significato e punzecchiato dal pubblico. Persino l’hot tag di Goldust non sortisce alcun effetto. In cinque minuti Primo effettua un roll-up sU Goldust e chiude.
Vincitori: Shining Stars

Micheal Cole presenta le donne del Raw Survivor Series team, con Charlotte in prima fila. La campionessa dice che lei è nata per essere una leader e che porterà il suo team alla vittoria. Entrano Nia Jax e Alicia Fox, i loro promo terminano nel vuoto. Quando entra Bayley la folla ha una reazione enorme, tale che la ragazza fatica a spiegare perché sarà l’ago della bilancia nel match. Quando Charlotte riprende la parola, viene sommersa dalle urla del pubblico a favore di Bayley. Riesce a dire solo che Dana Brooke sarà il quinto membro del team, ma Cole la ferma e dice che non sarà così. Arriva sullo stage Sasha Banks prevista come il membro finale del team. Sta per partire una rissa quando viene deciso un match (di coppia).

Match 4: Alicia Fox, Bayley and Sasha Banks vs WWE Women’s Champion Charlotte, Dana Brooke and Nia Jax (1,5 / 5)
Tecnicamente un improptu match, sicuramente un altro tag team match dal poco appeal col classico copione dove le heel dominano e le face vincono. Un big boot di Charlotte su Nia Jax fa precipitare l’incontro per le heel: fatta fuori Sasha, Charlotte non riesce as evitare Bayley to belly e viene sconfitta.
Vincitrici: Bayley, Sasha & Alicia

Nel backstage Seth Rollins viene minacciato da Strowman di non vedere il domani dopo il match di stasera. Si torna subito sul ring per un nuovo match

Match 5, Winner Faces Dolph Ziggler at Survivor Series: Sami Zayn vs Rusev w/ Lana (2 / 5)
Buona partenza per entrambi, si sente che c’è qualcosa in palio. Il problema del match è che, quando sta per decollare, finisce improvvisamente. Helluva Kick di Zayn e tutti a casa, lo spot di Survivor Series è salvo. Brutto passo indietro per il bulgaro che pare in via discendente.

Match 6: WWE Universal Champion Kevin Owens vs Braun Strowman vs Chris Jericho vs WWE United States Champion Roman Reigns vs Seth Rollins (2,5 / 5)
Match dinamico, che inizia con Reigns e Strowman sul ring segno che – magari – la WWE voglia puntare su una sfida tra loro nell’immediato futuro. Il pubblico, ironia, è dalla parte di Braun per la sua opera di demolizione del campione americano. L’ingresso di Rollins permette di togliere Strowman dalla competizione e proporre un tag team match con Jericho e Owens coinvolti. Nel finale Chris subisce la pedigree da Rollins, Owens colpisce l’avversario con un superkick e viene colpito a sua volta dal Superman Punch di Reigns, finendo sopra Jericho esanime: 1,2,3 e Owens vince in maniera casuale questo scontro. Lo show finisce qui.

Tabella di valutazione dei match:

* = da evitare
** = mediocre/appena sufficiente
*** = sufficiente o di più per il tipo di evento in questione (se è un PPV o uno show settimanale)
**** = match da vedere
***** = match da ricordare

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
4
Evoluzione delle storyline
5
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".