L’atto ultimo della World Tag League, prestigioso torneo cui prendono parte le migliori coppie della NJPW (e non solo), ha visto la seconda affermazione consecutiva della Great Bash Heel, ovvero Togi Makabe e Tomoaki Honma. Costoro, hanno sconfitto gli attuali IWGP Heavyweight Tag Team Champion, Tama Tonga e Tanga Roa del Bullet Club, al termine di un match molto combattuto e ricco di colpi di scena e momenti emozionanti (su tutti, la powerbomb assistita di Tanga Roa su Honma su un tavolo). Si tratta della prima doppia affermazione in due anni da quando il torneo ha assunto l’attuale nome mentre, in passato, vi sono dei precedenti per il tag team da sogno composto da Antonio Inoki e Hulk Hogan (fra il 1982 e il 1983, con il nome di MSG Tag League) e di Hiroshi Hase e Keiji Mutoh (fra il 1993 e il 1994, con il nome di Super Grade Tag League).

FONTEZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.