Paul Heyman è stato recentemente intervistato da "Bill Donnelly of The Infamous", per promuovere Wrestlemania 30. Dopo il leggi tutto alcuni estratti.

Pubblicità

Riguardo il suo recente promo a Chicago
" È stato il promo più semplice che io abbia mai fatto. Sapevo perfettamente di chi stavo parlando. Pensateci, non ho detto niente di denigratorio contro CM Punk,  questo perchè io nella vita reale  non penso nulla di denigratorio su Punk. Quella sera dissi che Punk, qualora fosse stato presente, avrebbe dimostrato ancora una volta di essere il migliore; questo lo penso veramente, non me lo sono inventato. Tutto quello che ho detto su Punk mi è venuto dal cuore. Successivamente, visto che la televisione è un veicolo che usiamo anche per promuovere le sfide in PPV, mi sono servito di quella situazione per collegarmi a Brock Lesnar e Undertaker. Il mio compito era vendere Undertaker vs Brock Lesnar, e così ho fatto."

CM Punk tornerà presto in WWE?
"Quella sera c'erano solamente tre persone nella stanza, una era Punk e gli altri due erano Vince e Triple H. Solo loro sanno come sono andate realmente le cose. Loro sanno se Punk tornerà o meno in WWE. Finchè qualcuno di loro non parlerà per dire le cose come stanno, non avremo la verità, ma solo speculazioni."

Come dovrebbe finire Wrestlemania?
" Con Brock Lesnar che entri al termine del Main Event a rovinare i festeggiamenti di Daniel Bryan, Batista o chiunque altro, e schienarlo. Così il mio cliente sarà non soltanto l'uomo che ha sconfitto la Streak, ma anche colui che avrà vinto il WWE World Heavyweight Championship."

Fonte: LordsOfPain.net & Zonawrestling.net