Pubblicità

Giugno e Luglio parleranno un po italiano quest’estate in Giappone.

Sono stati annunciati infatti l’arrivo di due nostri connazionali per quest’estate sui ring giapponesi.

Il primo a sbarcare sul suolo nipponico sarà l’atleta ICW Psycho Mike, che sarà al suo debutto nel Puroresu dal 20 al 22 Giugno prima sul ring della GUTS, primo italiano a debuttare nella federazione fondata nel 2004, per poi essere impegnato alla UWF Snakepit, anche qui primo italiano a sbarcare in questo importante Dojo.

Luglio invece vedrà il ritorno dopo tre anni dal suo debutto di Massimo: il wrestler campano aveva debuttato nel 2014 in ZERO1, dove aveva tenuto due match, prima di esplodere nel 2015 in Scozia, dove è diventato fra gli atleti più richiesti e conquistato numerosi titoli; Massimo debutterà in AJPW, con diverse apparizioni nel Tour estivo della federazione fondata da Baba.

 

 

  • Eddie Guerrero

    Mi fa piacere per questi due Italiani che sbarcano in Giappone a lottare, un giorno li vorremmo vedere in WWE sopratutto il nostro Capano Massimo oltre poi a Psycho Mike ovviamente.

  • Cole

    Complimenti a entrambi.

  • Marco10695940

    andiamo a conquistare il mondo!

  • Elia Notari

    Non conosco nessuno di loro, ma se una compagnia come l’AJPW vuole chiamarlo evidentemente Massimo possiede del talento, me lo confermi Taigerman?

    • Massimo è un ottimo Worker, lo dimostra anche il fatto che sia ormai regular in diverse realtà scozzesi, dove ha anche detenuto titoli.
      Mike è un veterano della scena italiana, oltre che un’atleta assolutamente dotato di tecnica: basti pensare che è l’unico lottatore italiano che il leggendario Bill Robinson (vatti a vedere con chi ha lottato e dove) ha abilitato sul suolo italiano per il Catch Wrestling, per i quale tiene annualmente seminari in Italia (e se amate la disciplina, frequentateli)