La ex WWE Superstar Simon Dean è stato ospite recentemente su Pancakes and Powerslams. Tra il 2001 e il 2003, Dean ha lavorato con AJ Styles nella promotion World Wrestling All-Stars. La WWAS è una delle federazioni che si sono formate in seguito alla scomparsa di WCW ed ECW.

Pubblicità

Dean ha rivelato che Styles ha inizialmente rifiutato un’offerta da parte della WWE poiché The phenomenal one era maggiormente interessato alla proposta dell’allora neonata TNA, la quale voleva trasformarlo nel volto della compagnia. Ecco un estratto dell’intervista:

“Io ed AJ eravamo in Australia per un tour con la World Wrestling All-Stars. Gli dissi che ero stato appena preso dalla WWE. Dovevo andare a fare un provino a Cincinnati, dove era stato convocato anche lui… Bob Ryder e Jeff Jarrett vennero da me e mi dissero che stavano lanciando una nuova compagnia chiamata TNA. Gli avevo detto di avere già un contratto con la WWE. Loro mi volevano in TNA e volevano costruire la compagnia intorno ad AJ. Dunque, non è che AJ non ha mai voluto venire in WWE ma ai tempi aveva solamente ricevuto migliori offerte.”