La Nationwide Arena di Columbus, Ohio, ci accoglie per questo nuovo appuntamento con Friday Night Smackdown. Come sempre alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One.

Pubblicità

 

La puntata si apre con John Cena che fa capolino sul ring accolto dal boato del pubblico di Columbus. Una grafica ci annuncia il main event odierno: Cena, Reigns e Sheamus se la vedranno contro Bray Wyatt, Cesaro, Del Rio e Randy Orton. Il leader della Cenation prende il microfono ed sottolinea che due belle cinture, simbolo della grandezza della WWE, pendono al di sopra della sua testa. Ci fa un piccolo riassunto sulla storia dell'unificazione dei titoli, sul ritorno di Batista, diventato poi Bootista ed infine Bluetista. Ci ricorda la vittoria di Daniel Bryan a WrestleMania XXX e poi che lo stesso D.Bryan si è infortunato, spingendo così l'Authority a privarlo del titolo. Ed infine a MITB, si decreterà il nuovo campione della federazione. Cena poi parla dei partecipanti del match: ci sono un irlandese, un messicano, uno svizzero, una prima donna, una guarda del corpo, un santone ed infine lui. Cena promette di prendere a pugni tutti i suoi avversari ed che uscirà da MITB come nuovo WWE World Heavyweight Champion, Il leader della Cenation viene però interrotto da Alberto Del Rio che consiglia a Cena di piantarla di parlare, o almeno di parlare di come è stato il primo a qualificarsi al match. Del Rio dice che il buon “Juanito” si è dimenticato che il messicano è una persona molto pericolosa, ma non ha alcun problema a ricordarglielo. Arriva anche Sheamus che dice che alla gente non gliene frega niente di quello che dice Del Rio. Ricorda agli altri due che la minaccia più seria è rappresentata da lui stesso e che dopo MITB sarà sia campione degli USA e sia campione della federazione. Arriva pure Cesaro, accompagnato come sempre da Paul Heyman. Il Mad Genius afferma che per a MITB ci sarà un nuovo campione del mondo e non sarà nessuno di loro tre. Cesaro avrà al suo angolo un grande stratega, che ha portato Lesnar a rompere la streak di Taker a WrestleMania e che porterà Cesaro a vincere a MITB. Per la serie aggiungi un posto a tavola, arriva Roman Reigns sulle note della sua nuova theme song (un remix di quella dello Shield). Reigns prende il microfono e dice che ora l'unica cosa che conta, è il WHC. Non gli importa in quanti saranno, non gli importa chi si troverà di fronte, nessuno lo può fermare. Reigns va faccia a faccia con Cena ma viene interrotto da Orton. L'apex predator ricorda a tutti di essere il volto della WWE e minaccia Reigns. Non gli importa se Reigns vuole metterlo fuori combattimento, tanto i titoli torneranno a casa. Reigns e Orton si mettono a combattere sulla zona dello stage mentre nel ring gli altri non sono da meno. Cena e Sheamus fanno piazza pulita del ring mentre Orton e Reigns si spostano nel backstage.

 

Seth Rollins vs Kofi Kingston:(2/5)

L'ex membro dello Shield si presenta con un nuovo e molto sobrio ring attire. Oggi se la vedrà con #ZompoZompo, che prima del match afferma di voler entrare nel MITB Ladder Match. Dopo una serie di fasi di studio, Kingston prova a prendere il vantaggio ma va ad impattare contro il turnbuckle grazie ad una reverse STO di Rollins. Il buon Seth prende in mano le redini del match e tenta di tenere basso il ritmo. Il ghanese riesce ad uscire dalla presa di Rollins ed inizia a scatenare tutta la sua esplosività fisica. Con una springboard crossbody, Kingston si avvicina alla vittoria ma Rollins alza la spalla sinistra in tempo. Kingston va a segno con una huricanrana e prova il suo trouble in paradise ma va clamorosamente a vuoto. Rollins lo getta contro il paletto con una powerbomb e poi va a segno con la sua Curb Stomp che gli vale la vittoria odierna. Nel post match, Rollins prende un microfono e ci ricorda che è il primo partecipante del MITB Ladder Match e garantisce di essere colui che otterrà la vittoria. All'improvviso, Rollins viene interrotto da Dean Ambrose che si palesa sul titantron. Ambrose lo invita a tacere e a dargli retta. Afferma di essere entrato nella sua testa e lo invita a chiedersi, quando verrà il momento in cui pareggerà i conti con Rollins. Seth gli ricorda che stasera se la vedrà col demone Kane e se non fosse per quel match, gli avrebbe già spedito i denti in gola. Ambrose lo blocca di nuovo e afferma che questa storia non se la beve. Quando avrà finito con Kane, si focalizzerà su di lui e poi Kane e Rollins avranno molto tempo per discutere, poiché li manderà entrambi all'inferno.

Winner: Seth Rollins

 

Dolph Ziggler vs Bad News Barrett: (2/5)

Prima del match, il campione intercontinentale tiene un promo sulle sue intenzioni di vincere il MITB Ladder Match. Barrett paragona Ziggler alla nazionale di calcio degli Stati Uniti, che ha battuto una squadra come il Ghana. Come loro, ha tanti sogni e speranza ma nella realtà verrà distrutto da BNB. Prime fasi del match abbastanza equilibrate. Ziggler sbaglia la diagonale e Barrett lo getta fuori dal ring con un calcio. Dopo la pausa pubblicitaria, il britannico continua a dominar in lungo ed in largo. Ziggler, dopo un bel big boot, finisce fuori dal ring e il britannico ne approfitta per lanciarlo contro le barricate. Barrett cerca di abbassare il ritmo ma Ziggler, dopo una jawbreaker, riesce a riportarsi nella contesa. Ziggler prova un braccio teso ma si becca la Winds Of Change di Barrett che sfiora così la vittoria. Il britannico prova la sua Bullhammer ma va a vuoto. Lo Show Off prova una serie di pugni all'angolo ma il campione IC se lo carica con una powerbomb. Ziggler però riesce a ribaltare la manovra in una sunset flip ed ottiene la vittoria a sorpresa. Lo Show Off si mette ad esultare per la vittoria sul paletto. Mentre Ziggler scende dalle corde, si becca una bullhammer di Barrett outta nowhere che lo manda al tappeto.

Winner: Dolph Ziggler

 

Adam Rose vs Titus O'Neil: (sv)

Il match dura esattamente 1 minuto. O'Neil prova uno splash all'angolo ma va a vuoto. Rose ne approfitta ed ottiene la vittoria grazie ad un Roll Up. Titus non ci sta e prende il microfono.

O'Neil chiede la rivincita e minaccia Rose ed il suo coniglio. Il match riparte e di nuovo Titus fa una una nuova figura di m. Nuovo roll up di Rose e nuova vittoria per il festaiolo.

Meglio stendere un velo pietoso…

Winner X2 : Adam Rose

 

Nb: Sto iniziando a non sopportare più Rose. Sta diventando troppo monotono.

 

Dean Ambrose vs Kane:(3/5)

Rollins, vestito molto elegantemente, si accomoda al tavolo dei commentatori ed assiste al match. Ambrose parte subito molto aggressivo, ma Kane lo tiene a bada con un bel big boot. Kane prova a prendere in mano le redini della contesa fin da subito. Il match è molto fisico fin da subito. Il big Red Monster prova una un braccio teso all'angolo ma Ambrose alza le mura e poi lo affonda con un missile dropkick dalla terza corda. L'ex membro dello Shield da sfogo a tutta la sua aggressività e la butta sulla rissa da strada. Il Big Red Monster prova la sua Chokeslam ma Ambrose evita la manovra e va a segno con una tornado ddt dalla terza corda. Rollins si alza dalla sedia ed inizia a provocare l'ex socio in affari. Intanto, il buon Dean va a segno con una suicide dive e poi decide di attaccare Rollins. L'ex membro dello Shield sale sul tavolo e si lancia su Kane che però lo colpisce al volo. Kane riporta il nemico sul ring e va a segno con la sua Chokeslam che gli vale la vittoria odierna. Nel post match, Rollins mette i puntini sulle i e stende Ambrose con la Curb Stomp.

Winner: Kane

 

Big E vs Jack Swagger:(sv)

Prima del match, il buon vecchio Zeb Colter tiene un promo in cui se la prende con il fu Langston, reo di aver approfittato della distrazione di una bambola bionda, di origini russe, per ottenere la vittoria su un vero americano. A Colter tutto ciò non piace ed accusa Big E di essere in combutta con Lana. Il match dura meno del promo stesso di Colter. Swagger parte subito molto aggressivo e lavora Big e all'angolo. Swagger prova un braccio teso all'angolo ma a vuoto e viene asfaltato dal fu Langston. Big E va a segno con la sua Big Ending e mette la parola fine sul match. Povero Swagger… Quanta pena che mi fa..

Winner: Big E

 

Andiamo nel backstage e troviamo Fandango che invita Layla a darsi una mossa, visto che il suo match contro Bo Dallas è il prossimo. Il ballerino però si imbatte in Summer Rae che si vuole scusare per il suo recente comportamento. Dice che a volte può essere molto possessiva e afferma che ha capito perchè ha deciso di lasciarla. Summer dice che Layla non è perfetta per lui, visto che non lo ama veramente. Summer dice di amare ancora Fandango e i due si baciano molto appassionatamente. I due vengono colti sul fatto da Layla che si mette a piangere.

 

Filmato dedicato alle Special Olympics, che si stanno tenendo negli Stati Uniti in questi giorni

 

Bo Dallas vs Fandango:(sv)

Fandango si presenta solo sul ring, visto quanro successo con Layla pochi minuti fa. Poco prima dell'inizio del match, viene raggiunto da Summer Rae che sembra essersi messa di nuovo col ballerino. Il match parte e Layla attacca Summer alle spalle. Fra le due scatta una catfight che Fandango tenta di sedare (beato te, ballerino dei miei stivali). Nel parapiglia, Fandango viene colpito da un calcio di Layla. Summer getta Layla fuori dal ring e Bo Dallas aiuta Fandango a rialzarsi, ma in realtà la sua tattica è una finta per poterlo colpire con il suo Bo-Dog che gli vale la vittoria odierna. Bo celebra la sua vittoria nel post match, per la gioia di alcuni fans nelle prime file, che sventolano orgogliosi dei cartelloni con il volto di Dallas. Il buon Bo prende il microfono e dice a Fandango che nel lago, ci sono tanti pesci. Gli basta far abboccare all'amo quello giusto. Tutto quello che deve fare è bolievere”

Winner: Bo Dallas

Nb:  Ho dato tre sv in una sola puntata. Deve essere un record. Ovviamente in negativo..

 

Passiamo da un Rotunda all'altro. Promo di Bray Wyatt esordisce dicendo che la natura lo ha sempre affascinato. Paragona i suoi avversari di MITB a dei topi che si inseguono per un pezzo di formaggio. Possono fare i loro giochetti da bambini, ma si devono ricordare che Wyatt è il re. L'uomo del caos. Il mondo gira intorno alla sua volontà. Quando lui si fa male, il mondo trema ed a Money In The Bank, gli toccherà salire su una scala e prendere ciò che è suo. Enter the Era of Wyatt.

 

La WWE ci annuncia che durante la prossima puntata di Raw, verranno rivelati gli altri 6 partecipanti al MITB Ladder Match, valido per la consueta valigetta.

 

3 on 4 Handicap Match: Roman Reigns&Sheamus e John Cena vs Bray Wyatt, Cesaro, Alberto Del Rio(3,5/5)

Partono Sheamus e Cesaro per i rispettivi team. I due non si risparmiano nessun colpo duro. Match molto fisico fin da subito. I face provano a prendere in mano le redini del match ma gli heel, sfruttano la superiorità numerica, e si alternano spesso sul ring. Il Celtic Warrior viene isolato all'angolo nemico ma grazie alla sua Irish Curse riesce a riprendersi dal momentaccio. Dopo la pausa pubblicitaria, gli heel sembrano aver preso in mano il controllo del match. Del Rio prova a tenere il ritmo basso mentre dagli spalti si innalzano diversi cori per Reigns. Il cambio va a Cena che esegue le sue trademark moves. Prova la AA su Orton ma la vipera riesce ad uscire dal ring. Fuori dal ring si scatena una maxi rissa fra i due team, mentre Orton connette sul ring con la sua Silver Spoon DDT su Cena. Gli heel riprendono in mano le redini del match e annullano Cena, tenendolo isolato al loro angolo. Il leader della Cenation è in piena sofferenza ed in un paio di occasioni sfiora la capitolazione. Cena cerca disperatamente di arrivare all'angolo amico ma gli heel glielo impediscono sempre. Orton si mette a provocare Reigns, mentre fa quello che vuole con Cena. I cattivoni continuano a dominare in lungo ed in largo,mentre Reigns continua ad incitare Cena. Del Rio va a segno con il suo enziguiri kick all'angolo ma Cena kicks out at 2. Il messicano va sul paletto ma Cena lo intercetta con un dropkick. Cena prova a dare il cambio ma Del Rio lo stende con un poderoso superkick, ma ottiene di nuovo un conto di 2. Entra Cesaro che stende Sheamus dall'apron ring. Cena va a segno con un back body drop e poi da il cambio a Reigns ed il pubblico esplode. Reigns si scatena al centro del ring e fa piazza pulita. Reigns si carica per il superman punch ma Orton lo distrae. Wyatt cerca di interferire ma si becca un superman punch di Reigns. Orton ne aprofitta per provare la sua RKO ma finisce fuori dal ring. Del rio a sua volta prova la CrossArmbreaker ma Reigns la evita e connette con la sua poderosa Spear. 1.2.3 e vittoria per i face.

Winner: Roman Reigns, John Cena e Sheamus

 

Voto alla puntata: 6–

 

Cosa mi è piaciuto: Di questa puntata si salva davvero poca roba. Il main event è stato un buon match, pur essendo stato costruito intorno a Reigns. Per quanto riguarda il match in ppv, continuo a puntare su Bray Wyatt anche se Reigns, insieme a Cena, ha delle buone chance di vittoria. Sempre parlando di Wyatt, ottimo come sempre il suo promo. Si salvano anche Rollins e Ambrose. Buono il loro feud anche se avrei preferito uno scontro fra i due in ppv. Il secondo ladder match serve solo per dare senso al ppv stesso. Visto che di partecipanti al match se ne sa solo uno per ora, aspetto Raw per dire il mio candidato alla vittoria finale. Infine, Ziggler vince un match. Punto in più per la puntata

 

Cosa non mi è piaciuto: Tutto il resto. Livello del lottato molto scadente, match che vengono ripetuti di settimana in settimana e che spesso non arrivano manco a durare 5 minuti. Questo al momento è il più grande difetto dello show: è sempre la stessa roba trita e ritrita. Al momento, si punta di più su Main Event rispetto a Smackdown. E questo dovrebbe essere il secondo show per importanza della federazione..

 

Dal vostro Mauro Chosen One per oggi è tutto. Appuntamento alla prossima settimana.

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.