Benvenuti al report dell'ultimo episodio di Smackdown. L'eterna sfida fra Seth Rollins e Dean Ambrose sarà il Main Event di questa interessante puntata, che vede in azione anche Roman Reigns, Cesaro, Paige e molti altri. Alla tastiera, come al solito, BazingaHWF.

Pubblicità

L'episodio si apre un recap di Night of Champions. Ci focalizziamo sul post-Main Event, che ha visto il ritorno di Kane. A seguire un riassunto di Raw, sempre legato alla storyline Seth Rollins/Kane.

 

Ci spostiamo all'arena, dove troviamo sul ring proprio Kane, in versione Corporate molto pimpante:

"Un benvenuto dall'Authority a Smackdown!! Dopo una piccola pausa, eccomi nuovamente qui come Direttore delle Operazioni. Una parte di me, mi ha fatto capire che era il momento giusto per tornare. L'universo WWE è in fiamme. Dunque questa sera, il nuovo campione Intercontinentale Kevin Owens farà squadra con Rusev, affrontando Ryback e Dolph Ziggler. Inoltre Luke Harper affronterà Roman Reigns. In questo match Dean Ambrose, Bray Wyatt e Braun Strowman saranno banditi da bordo ring. Non è finita qui: infatti ci sarà un grande…"

Kane viene interrotto dalla musica di Seth Rollins, che si presenta sullo stage pronto a parlare, mentre Kane lo applaude e lo introduce a gran voce:

Seth Rollins: "Finiscila di sparare stronzate Kane! Finiscila di prendere per il culo tutti quanti. Finiscila di comportarti così. Tu sei un Demone, Kane! Tutti lo sanno"

Kane: "Seth mi sembri arrabbiato. Ma per tua fortuna, prima di assumere il mio ruolo dirigenziale ho seguito un corso nella risoluzione dei conflitti. Quindi, vieni qui sul ring e cerchiamo di risolvere il tuo problema con un dialogo proficuo."

Seth Rollins: "Stai dicendo sul serio Kane? Vuoi farci credere che non ricordi quanto è successo a Night of Champions dopo i due miei match titolati?"

Kane: "Quello è stato davvero un momento scioccante! Sheamus stava per incassare e non ci è riuscito. Non ci potevo credere. Stavo seguendo l'evento da casa mia, tramite il WWE Network."

Rollins: "Ok, ok. Ma allora cosa mi dici di quello che mi hai fatto Lunedì a Raw?"

Kane: "Pensavo di averti fatto un favore dandoti la tua rivincita per il titolo USA"

Rollins: "NO KANE! NON IL MATCH! DOPO MI HAI CERCATO DI PORTARE ALL'INFERNO!! TE LO RICORDI?!?"

Kane: "Ahahah Seth, da quando me ne sono andato il tuo senso dell'umorismo è migliorato molto. Guardami, guarda chi ti sta parlando adesso. Un Demone, che viene dall'Inferno, che vuole infliggerti dolori inimmaginabili e sofferenze atroci? Oppure un uomo rispettabile in giacca e cravatta, un tuo amico, che ti ha anche aiutato a diventare campione WWE?"

Rollins: "Perchè mi stai facendo questo Kane? Brock Lesnar ti ha rotto la caviglia, non io. Io non ti ho mai fatto nulla."

Kane: "Beh, mi hai anche definito: 2 metri e 10 di ammasso di merda. Ma, lo so che mi volvevi semplicemente motivare a migliorare nel mio lavoro."

Rollins: "Mi dispiace dirtelo Kane, ma hai perso la testa. Non sei più adatto a ricoprire il ruolo di Direttore delle Operazioni. Non ti voglio vicino a me e al mio titolo. Kane,te lo dico come amico, hai bisogno di aiuto. Hai bisogno di un aiuto serio Kane."

Kane: "Grazie per il consiglio amico. Ah Seth, mi hai interrotto prima che finissi il mio annuncio riguardo la card di stasera. Infatti, nel Main Event, tu affronterai un uomo che conosci molto bene, il Lunatic Fringe Dean Ambrose."

Con queste parole termina il segmento.

 

Match 1: Roman Reigns vs Luke Harper (2+/5)

Reigns inizia immediatamente come un furia, eseguendo l'apron Dropkick e successivamente una proiezione al centro del ring. Tentativo di SamoanDrop, ma Harper con una serie di potenti gomitate sembra annullare la manovra. Roman colpisce allore il nemico con un potente destro alla mascella, a cui seguono dieci bracci tesi all'angolo. L'azione si sposta fuori dal ring e con astuzia Luke mette le dita negli occhi a Reigns, stendendolo poi con un poderoso Big Boot. Harper insiste mettendo a segno in sequenza una Swenton, un Superkick e una bella Sit-Put Powerbomb. Tuttavia Roman riesce a uscire dallo schienamento. Tentativo di Braccio Teso in Giravolta per il membro della Wyatt Family, che Roman neutralizza con un Superman Punch, al quale segue la definitiva Spear.

Winner: Roman Reigns

 

Tra poco il New Day al completo affronterà il team composto da Neville e i Luch Dragons. Prima della pubblicità i campioni di coppia disturbano un povero addetto ai lavori. Dopo la pausa li troviamo già sul quadrato, per tenere un promo.

"Il 3 Ottobre al Madison Square Garden, nello speciale in onda sul WWE Network, il New Day metterà le mani sui Dudley Boyz, sbarazzandosene definitivamente. Ciao ciao Devon! Ciao ciao BOOTY Ray! E quando avremo finito con loro, la WWE sarà nuovamente un posto migliore. #SavetheTables! #SavetheTables!"

Match 2: New Day vs Neville & Lucha Dragons (2+/5)

Iniziano Neville e Kofi, con l'inglese, che da subito il cambio a Kalisto, mettendo a segno una bella combo veloce. Il New Day si prende un time-out. Al rientro dalla pubblicità troviamo sul ring Kalisto e Big E, con quest'ultimo che stende l'avversario con una gomitata. Il trio a questo punto inizia a scambiarsi cambi rapidi, tempestando il lotatore mascherato di calci. Woods, nonostante sia coinvolto nel match, si diletta a scandire con il trombone ogni calcio. Kofi conclude la sequenza con un potente Dropkick basso. Kalisto finalmente si libera dalle fauci nemiche a da il cambio a Sin Cara, che si presenta sul ring in grande spolvero, colpendo Woods con diversi salti a Moonsault. Tutti i componenti del New Day vengono gettati fuori dal ring e il trio dei face si produce in una tripla mossa volanta. Suicide Dive di Sin Cara e Moonsault dal paletto per gli altri due. Si rientra sul ring, con Kofi che sorprende Sin Cara con un potente calcione in faccia, che vale addirittura la vittoria finale.

Winner: New Day

 

Fa il suo ingresso Cesaro, nel mentre ci vengono mostrati gli highlights della sua sfida di Raw, persa con Big Show. Fa il suo ingresso anche il suo avversario odierno, ovvero sia Bo Dallas, che ha qualcosa da dire: "Cesaro, sento quanto stai soffrendo e quanto sei stato devastato. D'altronde io sono sopravvissuto a Suplex City. Per tua fortuna conosco l'esatto metodo per riprenderti e ottenere tutti i risultati che ti prefisserai. Tutto quello che devi fare è BOLIVERE!!"

Match 3: Cesaro vs Bo Dallas (2-/5)

Si inizia con delle fasi classiche di studio, con Cesaro che vince facilmente i primi scambi. Assistiamo ad una fase di rotolamento un pò stupida. Bo prova con dei pguni a prendersi un vantaggio, ma viene asfaltato da un braccio teso dello svizzero. A ciò segue una potente Uppercut. Dallas, poi, con un’astuzia fa impattare la schiena del suo rivale sull'apron. Si rientra sul ring e il Motivatore prosegue il suo lavoro alla schiena eseguendo un Back Drop. Segue una presa di sottomissione, atta a logorare ancora la schiena nemica. Cesaro però si rialza e riesce a impacchettare Dallas in un elabaorato Roll-Up, che vale la vittoria. Lo stesso con il quale ha schienato Rusev la settimana scorsa.

Winner: Cesaro

 

Recap di quanto accaduto a Raw fra le Divas

Sul ring si presenta proprio Charlotte, fresca campionessa, accompagnata da Becky Lynch. La bionda prende la parola:

"Come va ragazzi? Wooo. La mia vittoria di Night of Champions è stata un sogno. Nikki Bella è stata campionessa per 301 giorni. Ho vinto da sfavorita. Io e Becky siamo protagoniste dalla Divas Revolution…"

Il discorso è interrotto dall'arrivo di Paige, che ha qualcosa da dire alle due ex compagne di Team:

"Come avrai capito Charlotte non ho mai amato il gioco di squadra. Posso continuare? Quindi Becky, lunedì ti ho detto che tu sei l'essere più irrilevante di tutto lo spogliatoio, ma questo non ti fermerà dal diventare campionessa un giorno. E per quanto riguarda te Charlotte, sono felice che tu sia campionessa. Ovviamente vorrei essere io al tuo posto. Quello che mi preoccupa è che tu forse non sei forte e donna abbastanza per riuscire a conservare questo alloro. IO ho iniziato la Divas Revolution e merito qualche riconoscimento!"

Becky Lynch: "Senti Paige vedi di…

Paige: "…vedi di starti starti zitta Becky, perchè sto cercando di…"

Il diverbio è interrotto dalla musica di Natalya, che si dirige verso il ring, pronta per dire qualcosa.

Paige:"Sì ok abbracciatevi, abbracciatevi…."

Natalya: "Allora, prima di tutti non potrei essere più orgogliosa di questa nuova generazione di Divas in WWE. Becky, Charlotte, Sasha. Paige non ero così soddisfatta della divisione dal giorno in cui hai debuttato nel Main Roster, vincendo il titolo delle Divas. Io ti ho supportata fin dall'inizio e sapevo che meritavi questi traguardi. Sei una delle mie migliori amiche qui, però non capisco perchè litighi per questi motivi futili. Sei migliore di tutto questo."

Paige: “Hai ragione Nattie, io sono migliore… di te per esempio. Hai un desiderio sfrenato di entrare in questa Rivoluzione, perchè speri con tutto il cuore di tornare in qualche modo rilevante. Sei patetica."

Paige rincara la dosa rifilando alla canadese uno schiaffone al volto, lasciando poi il ring.

Termina così il segmento.

 

Match 4: Kevin Owens & Rusev vs Ryback & Dolph Ziggler (2/5)

Aprono le danze Rusev e Ziggler, con il bulgaro che rifila dei potenti colpi all'avversario, urlandogli di averlo schienato a Raw e di essere migliore di lui. Dolph risponde con un Dropkick. Tuttavia Owens riesce a distrarre lo Showoff, dando la possibilità a Rusev di schiantarlo al suolo. Entra adesso proprio il Campione Intercontinentale, che continua il lavoro su Dolph. Rientra Rusev e l'operazione continua. Finalmente dopo numerosi minuti, Dolph riesce ad eseguire un Bodyslam su Owens e a dare il cambio a Ryback, che entra come una furia, finendo tuttavia colpito da un calcio di Rusev. Tuttavia il Big Guy risponde con una Spainbuster, ma viene poi distratto da Owens, dando la possibilità a Rusev di eseguire un Superkick Tuttavia Kevin decide di prendere il titolo e andarsene. Ovviamente Rusev si distrare ad insultare il compagno, fiendo per subira una combo Superkick di Ziggler e Shellshocked di Ryback, che valgono la vittoria.

Winner: Ryback & Dolph Ziggler

 

Renee Young intervista i Dudley Boyz, i quali promettono di vincere il titolo per la decima volta al Madison Square Garden.

JoJo intervista invece Seth Rollins, il quale si dice veramente basito del fatto che a nessuno sembra importare il fatto che Kane sia uno squlibrato a piede libero. Inoltre promette di sconfiggere Dean Ambrose nell'imminente Main Event.

Match 5: Dean Ambrose vs Seth Rollins (3.5/5)

Le primissime fasi della contesa si svolgono al suolo, con Dean Ambrose che ha la meglio. Seth risponde colpendo l’avversario all’angolo con una serie di calci. Quando si inizia a correre, però, è nuovamente Ambrose ad eseguire la manovra migliore, mettendo a segno un Dropkick. Al ritorno dalla pubblicitò la situazione è completamente invertita: infatti, grazie ad un’astuzia durante la pausa pubblicitaria, Seth Rollins si è portato in vantaggio. Dean abbozza una reazione con un Suicide Dive, ma il campione WWE lo intercetta e subito dopo piazza la sua ginocchiata in volo dal paletto. Seth prosegue la sua azione con delle chop. Tuttavia il Lunatic Fringe non ci sta e risponde a tono con una serie di chop. Rollins è nuovamente abile ad evitare la Tornado DDT e ad eseguire la Avada Kedavra. Poco dopo la contesa incomincia a salire di intensità, quando i due iniziano a scambiarsi colpi su colpi, senza risparmiarsi. Dean piazza anche il braccio teso con effetto elastico. La riscossa di Dean prosegue con un bel Double Handerhook Suplex dal paletto. Rollins prova a rispondere a tono con un Superplex, ma Dean lo impedisce, andando quasi a vincere con un Roll-up, al quale ne seguono molti altri da parte di entrambi. Il Joker mette a segno anche un Suicide Dive e il Perfect Plex, ma nessuna di questa manovre risulta decisiva. L’Architetto reagisce poco dopo con un calcio in pieno volto. Ancora una volta i due si scambiano un colpo a testa al centro del ring, con Ambrose che ha la meglio nuovamente, andando però a subire la Sling-Blade. Entrambi tentano la proprie finisher, ma non vanno a segno. Seth, con una nuova astuzia mette le dita negli occhi a Dean, eseguendo poi la Buckle Powerbomb. Ad un certo punto parto i fuochi di artificio di Kane, con l’arena illuminata di rosso. Seth è completamente distratto ed Ambrose ne approfitta con un Roll-up, che vale la vittoria finale.

Winner: Dean Ambrose

Nel post match Seth prende la parola: “KANE DOVE SEI?! Vuoi fare i giochetti mentali con me Kane? Tu sai chi sono e cosa sono capace di fare. Ti ricordi cosa ho fatto a Sting a Night of Champions? Continua così Kane e subirai la stessa sorte. Io sono il campione WWE dei Pesi Massimi!”

Con queste parole termina l’episodio.

 

Cosa mi è piaciuto:Puntata divertente e piacevole, considerati i classici standard di Smackdown. Tutti gli incontri, seppur non eccelsi, sono stati buoni e scorrevoli. Il Main Event è stato sicuramente il migliore incontro della serata. Divertente anche il promo iniziale fra Seth Rollins e Kane, con quest’ultimo che non sta dispiacendo in questo ruolo. Buona anche l’interazione fra le Divas, con Paige che rinforza i concetti espressi in quel di Raw, attaccando pesantemente chiunque. New Day divertente anche nel brevissimo promo, che ha tenuto.

Cosa non mi è piaciuto:L’incontro meno interessante è stato quello fra Cesaro e Bo Dallas. Innanzitutto perché troppo scontato, ma anche per alcune fasi del lottato, come quel rotolamento inutile e poco interessante ad inizio contesa. Il finale con Roll-Up non mi è piaciuto per niente. Sarebbe stato molto più corretto che lo svizzero si imponesse con decisione, data la caratura dell’avversario. Spero che sia proprio Cesaro il prossimo avversario di John Cena, sperando in una miracolosa vittoria, che sarebbe meritata.

Considerazioni generali:Seth Rollins e Dean Ambrose si affrontano per l’ennesima volta. Per carità, il risultato è sempre buono, soprattutto se proposto in quel di Smackdown, ma vederlo troppe volte ha fatto perdere la scintilla. Sostanzialmente Seth Rollins, considerando ovviamente anche gli house show, in in circa un anno e mezzo avrà affrontato sia John Cena che Dean Ambrose un numero di volte molto vicino alle cento ciascuno.

Voto puntata: 6,5