Sting ha parlato del suo match a Wrestlemania contro Triple H, e se potrà mai tornare in un ring durante un Q&A al Wales ComicCon. Ecco gli highlight:

Pubblicità

Farebbe un’ultima operazione al collo per tornare sul ring, anche solo per un match?

”Non ho mai chiesto di avere un altro match. Vorrei ancora lottare con Undertaker. L’unico motivo per cui non ho ancora fatto quell’operaione è perché molte persone che l’hanno fatta e sono tornati sul ring, primo tra tutti Stone Cold, mi hanno detto di non farlo. Non ho fastidi, posso fare tutto eccetto lottare, non ho problemi a dormire per il dolore, né qualsiasi altro tipo di problema, quindi perché dovrei farlo? Se non serve non si fa”.

Ha qualche rimpianto per il match contro Triple H a Wrestlemania?

”Assolutamente nulla di cui lamentarmi. Era Wrestlemania, c’erano DX e NWO nello stesso ring, è stato assurdo, un fantastico momento che ha riportato in vita dei bellissimi ricordi. Non abbiamo avuto un rematch perché abbiamo tirato fuori tutto l’uno dall’altro, non ci sarebbe stato bisogno”.