Amici di Zonawrestling ben ritrovati ad una nuova puntata di Superstars, alla tastiera ci sono sempre io, Alex, ma bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa è accaduto in questa puntata.

Sigla e subito Neville fa il suo ingresso sul ring, intanto Tom Philips e Corey Graves ci danno il benvenuto, ma ecco arrivare l’avversario dell’inglese… Curtis Axel.

Single Match: Neville vs Curtis Axel

1.0 Stars (1,0 / 5)

 

Neville prova subito un Roll-Up che lo porta vicino alla vittoria, poi stende l’avversario con un Enzeguiri Kick e sale sulla terza corda, è già tempo di Red Arrow? No, Axel scivola fuori dal ring, ma l’inglese lo raggiunge con un Moonsault, Neville riporta il suo avversario nel ring e lo colpisce con uno Springboard Dropkick, poi gli si lancia incontro, ma Axel lo evita e lo stordisce con una violenta Clothesline. Axel colpisce l’avversario con pugni e calci, poi lo chiude in una presa al braccio, Neville si libera e colpisce l’avversario con delle Chop e con dei calci, Axel si rifugia all’angolo, ma il suo avversario lo colpisce con un Enzeguiri Kick e chiude i conti con la Red Arrow.

Vincitore: Neville

Primo Raw Recap di oggi, ci viene mostrato il segmento tra Finn Balor e Seth Rollins, i due hanno duellato a parole, The Architect ha poi provato ad attaccare il suo avversario di Summerslam, ma quest’ultimo ha respinto l’assalto di Rollins.

Secondo Raw Recap, ci viene mostrato il match tra Rusev e Mark Henry per il titolo US, il bulgaro ha mantenuto il titolo facendo cedere il suo avversario alla Accolade. Nel post match Roman Reigns si è proposto come sfidante al titolo di Rusev e ha attaccato proprio quest’ultimo, portandosi a casa questo round.

I Dudleyz fanno il loro ingresso sul ring, stasera se la vedranno contro la coppia formata da Sin Cara e Jack Swagger.

Tag Team Match: The Dudley Boyz vs Sin Cara & Jack Swagger

2.0 Stars (2,0 / 5)

 

Iniziano Sin Cara e Bubba Ray, quest’ultimo porta al tappeto l’avversario con un Takedown, poi lo lancia alle corde, il lottatore mascherato evita il pugno dell’avversario e va segno con uno Springboard Reverse Crossbody, poi fa entrare il Real American. Swagger tiene imprigionato il suo avversario in una presa al braccio, Bubba Ray si libera e stende Jack con una Clothesline, poi fa entrare D-Von, quest’ultimo lancia Swagger all’angolo, che reagisce immediatamente e stende sia D-Von che Bubba Ray con due Belly To Belly Suplex,i Dudleyz si rifugiano fuori dal ring, entra Sin Cara, che si lancia alle corde poi va a segno con un Over The Top Rope Flip Dive, intanto noi andiamo in pubblicità. Al ritorno dalla pubblicità Swagger si lancia contro un Bubba Ray all’angolo, che lo anticipa con una gomitata e lo stende con una Scoop Slam, poi si rivolge a D-Von per tentare di eseguire la Wasssssup, il wrestler di colore sale sulla terza corda, ma Sin Cara lo spinge via, Swagger prova ad approfittarne, ma Bubba Ray lo colpisce con delle Corner Splash. Swagger si riprende e colpisce l’avversario con una Clothesline, poi si gasa col pubblico, ma D-Von, dall’Apron, lo afferra per i capelli e lo fa cadere, Bubba ne approfitta e colpisce Jack con una Clothesline, poi fa entrare suo fratello. D-Von lo chiude in una Headlock, Swagger si libera, allora il suo avversario prova uno strangolamento irregolare alle corde, l’arbitro però lo richiama all’ordine, Tag, entra Bubba Ray che chiude Jack in una presa alla gamba, poi cambia strategia e prova alcuni Stomp, Tag, rientra D-Von, quest’ultimo va a segno con dei pugni poi fa rientrare il fratello. Bubba Ray prova la Bionic Elbow, Swagger lo stende con una Spinebuster, doppio Tag, entrano D-Von e Sin Cara, quest’ultimo va a segno con un Comeback, riesce a mandare fuori dal ring entrambi i Dudleyz, poi li stende con un Suicide Dive e riporta D-Von nel ring, successivamente lo colpisce con uno Springboard Moonsault. Bubba Ray e Swagger tornano nel ring, quest’ultimo viene gettato contro il paletto, Bubba Ray prova una Clothesline su Sin Cara, che si sposta e alla fine a essere colpito è D-Von, il luchador sale sulla terza corda, Bubba distrae l’arbitro e suo fratello lo fa cadere dall’angolo. Tag, 3D a segno e vittoria per i Dudleyz.

Vincitori: The Dudley Boyz

Terzo e ultimo Recap di Raw, ci viene mostrato il segmento di Paul Heyman e del suo assistito, Brock Lesnar, nei confronti di Randy Orton, che sarà l’avversario della Bestia a Summerslam, durante il segmento The Viper ha fatto il suo ingresso a sorpresa e ha steso Lesnar con una RKO.

E si conclude così un’altra puntata di Superstars, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Voto alla puntata
3
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.
  • Contro Nessuno

    Potevano essere bei match…potevano….

  • Andrea Cocchiarale

    OMMIODDIO I DUDLEY HANNO VINTO, MIRACOLO!!!!