Pubblicità

La Philipps Arena di Atlanta,Georgia, ci accoglie per una nuova puntata di Thursday Night Smackdown. Come sempre, alla tastiera c'è il buon Mauro Chosen One

 

La puntata si apre con il poco over (sarcasm allert) Daniel Bryan che fa capolino sul ring, pronto per tenere un promo. Bryan afferma un paio di anni fa non faceva altro che dire NO!, perchè si sentiva frustrato, perchè non otteneva alcuna opportunità e nessuno si schierava dalla sua parte. Ma invece aveva torto, perchè il pubblico lo ha sempre sostenuto, ha ottenuto da loro delle opportunità e dopo 14 anni di sacrifici, ha conquistato il titolo del mondo WWE nel main event di WrestleMania al Superdome( Dai Daniel, anche tu sai che in realtà si chiama Silverdome..Brother!)E poi a causa di alcuni infortuni, lo ha perso. Ed a Fastlane,ha avuto una seconda chance per riottenere tutto, ma l'ha sprecato ed ha fallito. E ciò vuol dire che quest'anno non ci sarà alcun main event di WrestleMania. Niente match titolato. Visto la sua attuale situazione, in molti gli hanno chiesto se lo YES Movement è morto, ma Bryan risponde a suon di NO! Bryan afferma, che pur non essendo nel ME di WrestleMania, ha dei grandi piani… ma viene interrotto dal più bello da Bad News Barrett, ancora privo del suo titolo IC. BNB afferma che nessuno vuole sentire la patetica storia da perdente di Bryan, e sfortunatamente non ha delle bad news per D.Bryan. Niente wrestlemania moment quest'anno per lui, perchè i perdenti non meritano la fama e la gloria. Come qualcuno altro, quel ladro lunatico di Ambrose, che gli ha rubato il titolo IC. BNB afferma che se Bryan non lascerà il ring, mostrerà a tutti cosa succede quando ci si mette sulla sua strada.. ma parlando di lunatici, si fa vedere proprio Ambrose, che continua a portarsi in giro il titolo di BNB. Ambrose sale sul ring ed attacca BNB. I due finiscono fuori dal ring e finiscono contro le barricate. Sul ring, Bryan raccoglie il titolo IC. Barrett ritorna sul quadrata e pretende la cintura. Bryan riconsegna la cintura solo per distrarre l'inglese che viene sorpreso da un pugno di Ambrose e uno YES Kick di Bryan che fanno finire BNB al suolo. Bryan ed Ambrose si mettono ad esultare insieme al pubblico a suon di YES!

 

 

Dean Ambrose vs The Miz:(2,5/5)

Stranamente, Miz arriva sul ring da solo, senza la presenza di Damien Mizdow. Il pubblico si mette a cantare “We Want Mizdow” ed il match ha inizio. Il nostro lunatico preferito prende il controllo del match, ma Miz risponde con la sua Reality Check, ottenendo però soltanto un conto di 2. Mizanin va di headlock e prova ad abbassare il ritmo della contesa, ma poco dopo Ambrose riesce a riprendersi dal brutto momento. Comeback dell'ex Shield che va a segno con una combo forearm- running bulldog. Ambrose sale sulle corde ma, passando dal pubblico, Barrett arriva a bordo ring e riprende il titolo IC. Il Lunatic Fringe lo insegue e lo mette KO, riprendendo possesso del titolo. Ambrose torna sul ring ma si becca un calcio di Miz sull'apron e fa cadere il titolo IC fuori dal ring. Miz va per la SkullCrushing Finale, ma Ambrose la ribalta e connette la sua Rebound Clothesline, conosciuta nel mondo indy anche come “The Nigel”. Intanto Barrett ha ripreso il titolo IC e se ne scappa nel backstage,mentre Ambrose si sbarazza di Miz con la sua Dirty Deeds.

Winner: Dean Ambrose

 

 

Una grafica ci annuncia che Dolph Ziggler,Ryback e Eric Rowan affronteranno Seth Rollins, Big Show e Kane in una rivincita da Fastlane. Nel backstage, Renee Young cerca di intervistare Bad News Barrett ma BNB la blocca subito. Barrett afferma di aver ripreso il titolo dalle mani di quel lunatico di Ambrose. Sul ring, Ambrose non sarà mai al suo livello e nemmeno quella faccia di capra di Bryan. Ora che ha ripreso il titolo IC, farà di tutto pur di non perderlo più…. Ricordatevi queste parole durante il corso della serata

 

 

Natalya vs Naomi:(sv)

Ottime le fasi di studio iniziali del match, in cui le due oltre che a provocarsi a vicenda, dimostrano tutto il loro atletismo. Naomi applica una scissor alla testa della canadese, ma Natalya riesce ad uscire e poi le due si colpiscono in pieno al centro del ring. Natalya subisce un calcio al ginocchio infortunato a Raw. Kidd corre a sincerarsi delle condizioni della moglie ma viene steso da un superkick di Jimmy dall'apron, Arriva Cesaro a salvare il parnter ma pure lui si becca un superkick di Jey. Naomi si distrae e viene stesa dalla nemica con la sua Nattie-By-Nature ed ottiene la vittoria odierna.

Winner: Natalya

 

 

Dopo uno dei più classici Did You Know della WWE, torniamo sul ring insieme a Lana e Rusev e i due sono pronti per un promo. Rusev alza la cintura ed afferma che è il simbolo di un campione, un vero campione, il vostro campione americano. Un campione americano, secondo Lana, è una persona che con orgoglio affronta e si erge sopra chiunque, come ad esempio sopra gli inferiori americani. Quello che non fa un campione è accettare i termini proposti dai rivali, gente come ingenua, egocentrica come Cena. L'eroe americano che supera ogni ostacolo, mentre la realtà li vede perdere i sensi e mollare, come ha fatto Cena e come fanno gli americani quando li affrontano. Rusev è campione, ignora gli inferiori, soprattutto quelli ce si addormentano sul lavoro come ha fatto Cena a Fastlane. Lana rivela che Rusev ha ricevuto una e-mail di Putin in cui si congratula ed afferma di esser orgoglioso di Rusev. Il campione degli USA afferma che avrà un grande match a WrestleMania, con un avversario che merita il suo tempo, ma quell'avversario non sarà Cena, perchè a Fastlane lo ha sconfitto, spezzato e schiacciato….il promo del bulgarorusso viene interrotto da Jack Swagger. Il Real American chiede a Rusev il perchè non vuole concedere un rematch a Cena? Paura di perdere? Se non vuole lottare, Rusev ha sbagliato città e luogo. Stasera è circondato da dei veri americani ed afferma di non stufarsi mai di ciò…..Swagger attacca Rusev che viene gettato al suolo. Swagger sembra aver preso il sopravvento, tanto che Rusev finisce fuori dal quadrato. Il cocco di Zeb “Dove diamine è finito?” Colter lo riporta sul quadrato ma Rusev esce ancora dal ring e colpisce Swagger, facendolo rimanere appeso alla prima corda.. Rusev lo colpisce con due poderosi superkick, che mandano il real american al suolo. Swagger viene imprigionato nella Accolade ed è costretto ad alzare bandiera bianca…La bandiera Russa viene issata sul ring e Rusev applica ancora la sua Accolade sul povero Swagger che giace al suolo senza sensi.

 

 

Daniel Bryan vs Bad News Barrett(3/5)

Barrett lascia la cintura sotto uno dei paletti ed il match ha inizio. R-Truth si mette ad assistere al match al tavolo dei commentatori e ricorda il suo hashtag #GiveTruthAChance( neanche se fosse l'ultimo wrestler sulla faccia della terra). Il leader dello YES Movement prova a prendere il controllo del match e si mette a lavorare alla gamba destra di Barrett. Bryan prova a mettere il nemico in una surfboard, ma Barrett riesce a bloccare l'intento di Bryan e connette con un suplex. BNB connette con la sua Winds Of Change ma ottiene soltanto un conto di 2. Bryan finisce fuori dal ring e Barrett prende la cintura e si mette ad esultare. Dal ritorno dalla pausa pubblicitaria, il britannico continua a controllare il match, mentre Truth al commento continua a chiamare Saxton “Coach”. Comeback di Bryan che va a segno con i suoi YES Kicks, ma ottiene solo un conto di 2. Bryan connette con un dropkick all'angolo. Bryan riprova la stessa mossa ma BNB si scansa. Barrett va a riprendere il titolo fuori dal ring, dopo che per sbaglio, lo aveva buttato fuori dal quadrato. Bryan lo stende con una baseball slide e successivamente con una suicide dive. Bryan va sulle corde ma BNB lo fa cadere dalle corde. Barrett prova la sua Wasteland ma Bryan lo ribalta nella YES Lock. Mentre Barrett non lo vede, perchè impegnato ad arrivare alle corde, Truth ruba il titolo di Barrett e poi lo nasconde sotto il tavolo dei commentatori. BNB connette con un back kick e poi getta Bryan contro il ring post. BNB si carica per la Bullhamer ma viene intercettato dalla Knee Plus di Bryan! Anche Daniel Bryan si aggiunge alla lista dei wrestler che hanno sconfitto BNB nelle ultime settimane..Perchè il campione heel, i match non-titolati non li può vincere….

Winner: Daniel Bryan

 

 

Ci viene mostrata un'intervista esclusiva realizzata da Byron Saxton con il vincitore della Royal Rumble e colui che affronterà Brock Lesnar a WrestleMania…Roman Reigns. Saxton dice che il suo match di FastLane contro Bryan è stato uno dei più sofferti della sua carriera. Roman afferma che lo è stato sicuramente e che Bryan sa cosa si deve fare per arrivare nel main event di WrestleMania. Batterà Brock Lesnar a WrestleMania. Reigns commenta poi le parole di Heyman durante la scorsa puntata di Raw. Roman afferma che secondo Heyman non può sconfiggere la sua bestia, non può battere Lesnar. Odia tale frase e soprattutto quando sente che non può fare qualcosa e ribadisce il concetto: sconfiggerò Brock Lesnar. Si allenerà più duramente, rivedrà i suoi vecchi match, ma non conta solo l'atletismo. Lesnar ha già lottato nel main event di WrestleMania. Normalmente, cercherebbe di fare tutto da solo, ma a sto giro ha bisogno dell'aiuto della sua famiglia e di chi è stato nella sua situazione. Tale opportunità si ripete solo una volta nella vita. La bolla potrebbe scoppiare da un momento all'altro. Lesnar affronterà un uomo che lotta per la sua famiglia, che rappresenta una famiglia orgogliosa e che cerca di costruirsi un futuro. Di nuovo, ribadisce che batterà Lesnar a WrestleMania 31. Se ne sbatte se la gente ci crede o no, lui sa di poterlo battere e lo dimostrerà.

 

 

Nel backstage, R-Truth incontra Dean Ambrose. Truth si porta con se il titolo ed afferma di aver battuto Barrett in un gran match, che Ambrose ha perso però. Il Lunatic Fringe chiede di aver indietro il titolo IC e Truth gli passa la cintura..2 cambi di titolo in una serata..Super puntata di SD

 

 

Fandango vs Curtis Axel:(sv)

Prima dell'inizio del match, Axel ci ricorda che lui non è mai stato eliminato dalla Royal Rumble, perciò è ancora nella contesa ed ha anche fatto segnare il record di permanenza nella storia della Rumble. Axel ci mostra un timer che dimostra come è nella Rumble da 32 ore e 7 minuti..No axel, son 32 giorni non ore..non ci vuole molto a leggere bene…Nessuno lo ha eliminato dalla Rumble e nessuno lo eliminerà dalla Andre The Giant Memorial Battle Royal. AxelMania!AxelMania!AxelMania! Inizia il match ed il figlio di Mr. Perfect getta il nemico fuori dal ring. Axel indica il logo dello Showcase Of Immortals e si becca poi una stranissima proiezione di Fandango, seguita poi dalla sua Last Dance. Ciao ciao Axel e prosegue l'inutile striscia vincente di Fandango..

Winner: Fandango

 

 

Troviamo Damien Mizdow sul set di una pubblicità di una pillola (se è blu, Teddy Long la conosce bene)ma viene interrotto da Miz, che successivamente prende in giro il suo modo di recitare, poiché non ha una sua identità. Miz si offre per sostituire Mizdow ed il regista accetta. Miz getta via il copione, mentre il registra chiede all'A-Lister se vuole sapere di più sul prodotto, ma Miz chiede solo quello che deve dire. Miz si prepara per registrare lo spot e la faccia di Mizdow è quella di un uomo sempre più sconsolato.. Successivamente, ci viene mostrato un filmato dedicato alla storia di Sting in WCW

 

 

Goldust vs Adam Rose: (sv)

Prima dell'inizio del match, tramite un flash promo, Adam Rose rivela di essersi iscritto alla Andre The Giant Memorial Battle Royal. Rose prova fin da subito a prendere il controllo del match ma il suo vantaggio dura ben poco. Goldust risponde con una scoop powerslam ma ottiene solo un conto di 2. Dopo un buon enziguiri kick, Rose prova una mossa dalle corde, ma Goldust si scansa e connette con la sua Final Cut e Rose ci saluta allegramente.

Winner:Goldust

Mentre il Bizzare One se ne ritorna nel backstage, un membro dei Rosebuds attacca Goldust che poi si rivela esser Stardust! L'ex Cody Rhodes massacra il fratello e poi lo stende con la sua CrossRhodes

 

 

Promo di Bray Wyatt su The Undertaker. Si chiede se lo può sentire o forse è troppo impegnato a cercare gli unici barlumi di vita che gli son rimasti. Non è solo un uomo, ma un serpente e non a lungo, il topo riuscirà ad evitarlo. La sua ignoranza è divertente. Quanto a lungo riuscirà a nascondersi da lui..Ora si trova nel suo playground e andrà fino agli abissi più profondi pur di trovarlo. Il tempo passa. WrestleMania si avvicina. Dai Deadman, fatti vedere. “Find me, Find me”

 

 

Ryback, Dolph Ziggler, Erick Rowan vs Seth Rollins,Kane, Big Show:(3,5/5)

Iniziano Kane e Rowan per i rispettivi team. I face prendono il controllo delle operazioni con Rowan che esegue pure una roaring elbow ed una fallaway slam. Cambio per Ziggler che va a segno con un dropkick, ma ottiene solo un conto di 2. Cambio per Rollins nel team Authority ma la situazione non cambia, fino al momento in cui entra sul ring Big Show e gli heel iniziano ad isolare Ziggler al loro angolo. Dopo la pausa pubblicitaria, Kane blocca Ziggler in una sleeper hold, mentre il pubblico canta “feed me more”. Ziggler va per la sua Fameasser ma si becca un poderoso big boot del big red monster. Gli heel martellano Ziggler ma lo Show Off non si arrende. Big Show connette con uno splash dalla seconda corda ma ottiene solo un conto di 2. Show prova una diagonale, ma Ziggler alza le mura e stende il gigante con una fameasser. Per Ziggler si apre un varco importante ma Kane prova a bloccarlo, Jumping DDT di Ziggler che poi da il cambio a Ryback. Dall'altra parte, entra Rollins che subisce il comeback del Big Guy. Ottimo belly to belly suplex di Ryback, seguito poi da una powerslam. Il big Guy connette con la meet hook clothesline ma poi si mette di mezzo la J&J Security. Noble finisce giù dall'apron, mentre Mercury vola nel ring. Ryback prova una doppia shell shocked ma Big Show lo stende con un superkick. Ritorna Rowan sul ring e si getta fuori dal quadrato insieme a show. Rowan viene abbattuto da una suicide dive di Rollins, che poi torna sul quadrato. Mr.MITB sale sulle corde ma Ryback lo prende al volo per la Shell shocked. Kane si mette in mezzo e prende Ryback alla gola per la Chokeslam ma il Big red Monster si becca la Zig Zag di Ziggler! Rollins lancia lo show off fuori dal ring e poi colpisce Ryback con la Avada Kedavra. Rollins si prepara per la Curb Stomp ma Rowan getta Noble sul ring. Rollins si distrae, idem l'arbitro e mr.MITB si becca un superkick di Ziggler e poi la shell shocked che regala ai face la vittoria!

Winner:Ryback, Eric Rowan e Dolph Ziggler

 

 

Cosa mi è piaciuto: Dopo due puntate da dimenticare, assistiamo a dei segni di ripresa. Buono il promo di Rusev, che inizia anche a convincere al microfono, oltre che sul quadrato. Benone il main event, migliore rispetto a Fastlane. Bene anche la situazione per il titolo IC, che finalmente sembra esser costruito su una storyline, che potrebbe esser pure divertente. Vediamo se ci buttano pure Bryan nel minestrone..

 

Cosa non mi è piaciuto: Una volta che hai due divas di qualità sul ring, fai il solito match da 3-4 minuti? Alla faccia dell'ascoltare il #GiveDivasAChance… mi chiedo ancora il perchè la wwe si sia fissata sulla gimmick di Rose, quando da mesi possono riportare il personaggio di Kruger on screen..Ed infine, non capisco l'utilità della streak di vittorie di Fandango sui i jobber più infimi della federazione..

 

Voto alla puntata: 6

 

Per oggi è tutto. Dal buon Mauro Chosen one, appuntamento al prossimo report

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.