Pubblicità

Benvenuti alla preview del PPV di questo mese della TNA, Sacrifice. Per provare a trovare la chiave di volta di questo evento ci sono alla tastiera il sottoscritto, Marco Giannelli, e Mauro Saudati. Andiamo a scoprire la card insieme.

Commited Match: Samuel Shaw vs Mr.Anderson

 

Marco Giannelli: In questa faida abbiamo assistito alla nascita di un character tanto nuovo quanto interessante quale Samuel Shaw. Samuel ha dominato per quasi tutta la faida ed ha portato a casa il primo round. Al Christian Bale dei poveri gioverebbe l'ennesima vittoria (anche sporca e anche grazie ad un turn della Hemme) per mettersi sulla cartina che conta, ma è molto più probabile che sia Anderson a rimettersi in carreggiata portando a casa il match. Mi aspetto una contesa appena sufficiente sul ring.

Winner: Mr. Anderson

  MauroChosenOne: Shaw al momento è una delle sorprese più piacevoli di questa TNA. E' riuscito a trovare il giusto spazio all'interno delle gerarchie della compagnia ed ha dimostrato una buona abilità nel portare questa particolare gimmick, mix fra Dexter e American Pyscho. Il match fra i due a Lockdown non mi è piaciuto. Leggermente overbookato, confusionario e a tratti anche senza senso. In tale occasione, il ruolo di Christy Hemme è stato centrale. In questo caso, il ruolo della bella ring announcer potrebbe esserlo di nuovo. Al momento,non si sa con esattezza cosa sia un Commited Match. C'e chi dice che si tratterà di un Ambulance Match modificato. Io non ne ho la benché minima idea. L'unica certezza è che questa stipulazione è stata partorita da quella mente malata e perversa di Vince Russo. Punto sulla vittoria di Mr.Anderson che dopo la fine di questa faida cercherà il rilancio nei piani alti della federazione. Winner: Mr.Anderson

 

Willow&Kurt Angle vs Ethan Carter III & Rockstar Spud

Marco Giannelli: la differenza di starpower non può non sentirsi. Il risultato di questo incontro, infatti, è scontatissimo a meno di repentini turn da parte di uno dei big name. Spud e EC3 hanno contribuito perfettamente a costruire la faida con segmenti molto divertenti in compagnia del nuovo Gieffo. Ecco, capitolo Willow: il suo personaggio da ubriacone strafatto e stupratore con ombrelli dell'Ascoli è perfetto per lui, che così può sentirsi libero di ammazzarsi di tutto ciò che vuole nel backstage. Sarà un match veloce sufficiente. Winner: Kurt Angle e Willow

MauroChosenOne: I segmenti che hanno visto ECIII e Spud dare la caccia a Willow sono stati molto divertenti. La coppia formata dai due ex scagnozzi di Magnus/Dixie Carter ha funzionato bene. Non mi sorprenderebbe vedere i due lottare fra qualche mese per i titoli di coppia. Il personaggio di Willow, l'alter ego di Jeff Hardy, al momento non mi sta convincendo molto. Mi aspetto una sua maggiore caratterizzazione non appena si sarà liberato di Spud & ECIII. Il ritorno di Angle aggiunge quel qualcosa in più al feud. L'eroe olimpico mi è sembrato in forma durante l'ultima puntata di Impact. Direi che finalmente è riuscito a liberarsi degli acciacchi che lo hanno tartassato nelle ultime settimane. Non mi aspetto una match a cinque stelle ma sicuramente sarà decente. Vado con la vittoria dei face. Winners: Willow&Kurt Angle

 

Knockouts Championship: Madison Rayne © vs Angelina Love (w. Velvet Sky)

Marco Giannelli: ho sempre detto che Madison Rayne in queste vesti, da face, proprio non mi piace. Fino al ritorno delle Beautiful People abbiamo assistito ad un periodo di noia assoluta per la categoria, che almeno ora sembra avere un minimo di buone speranze. Andrei per un cambio di titolo in un incontro sul 5/6, anche se l'interesse principale sta nel vedere chi si calerà le mutande per prima. A proposito, datemi Velvet Sky: giuro che non mi faccio vedere in giro. Winner and new Knockouts Champion: Angelina Love

MauroChosenOne: Nelle ultime settimane sembra che la categoria femminile stia ritrovando un nuovo smalto, merito soprattutto del debutto di nuovi volti, come nel caso di Brittany, ma in particolare merito del ritorno di Angelina Love e delle Beautiful People. Fa piacere rivederle di nuovo unite dopo così tanto tempo. Il feud non è stato un gran che: niente di orrendo ma neanche niente di eccezionale. Penso che il match di Sacrifice sarà nella media. Vado con la riconferma della Rayne. Il cambio di titolo avverrà più avanti. Winner and still Knockouts Champion: Madison Rayne

 

Best Of Three X Division Championship: Sanada(c) vs Tigre Uno

Marco Giannelli: la vittoria di Tigre Uno nel penultimo Impact, mi sembra il contentino da dare a chi andrà a jobbare in PPV. Mi aspettavo l'inserimento di Kenny King all'interno della faida, ma pare che per lui ci sarà spazio successivamente (e credo che sarà lui il porssimo campione). Aspettiamoci un buon incontro, vicino al 7, con dei buoni spot e un gran ritmo. Voglio approfittarne per rispondere a chi mi ha chiesto se Sanada fosse l'uomo più giusto per ricevere questa visibilità in TNA e se non ci fosse qualcuno in W-1 di migliore (KAI?). Io penso semplicemente che Sanada fosse il più pronto a sopportare tale peso. Winner and still X-Division Champion: Sanada

MauroChosenOne: Come nel caso delle Knockouts, anche la X Division sta vivendo un buonissimo momento, merito dei debutti di Sanada e Tigre Uno. A Sacrifice si tratterà dello scontro finale fra i due. Al momento il punteggio è in parità (come ogni buon feud basato su una serie di match). Con il giusto minutaggio, potrebbe essere un match molto buono. Sicuramente potrebbe candidarsi come uno dei migliori match della serata. Sia Sanada che Tigre Uno si stanno ambientando bene nella federazione. Vado con la vittoria del lottatore nipponico. Per lui sembra esserci in vista un feud con il rientrante Kenny King. Una possibile rivalità che ulla carta si annuncia interessante. Staremo a vedere se lo sarà davvero o no.

Winner and still X Division Champion: Sanada
 

Tag Team Championship Handicap match: The Wolves vs BroMans & DJ Zema

Marco Giannelli: dopo tanta sofferenza, arriva il cambio di titolo in PPV, con lo spot che i Wolves meritano di avere. I BroMans sono stati dei buoni campioni inizialmente, soprattutto grazie all'interpretazione della loro gimmick strampalata condita da segmenti più che esilaranti. Avremo un incontro secondo me molto buono, visto che i Wolves sono dei fenomeni, ma anche i campioni lavorano bene insieme.

Winner and new Tag Team Champions: The Wolves

MauroChosenOne: Ultimo match aggiunto alla card in ordine cronologico. In questo caso mi sento di dire che il risultato è abbastanza scontato. Il cambio di titoli era nell'aria da diverse settimane e si sta attendendo il momento migliore per proporlo. Sulla carta potrebbe essere un buon match, soprattutto per merito del grande talento degli Wolves, finalmente pronti per prendere in mano la tag team division della federazione. 

Winners and new Tag Team Champions: The Wolves
 

I Quit Match: Gunner vs James Storm

Marco Giannelli: a molti questo feud è piaciuto e in parte li capisco, abbiamo avuto degli ottimi incontri, molto duri, che hanno rubato la scena spesso e volentieri alle storyline principali. Il problema per ora è uno: ha sempre vinto Gunner. E mentre ritengo Gunner un midcarder, al massimo un uppercarder provvisorio, vedo ancora in James Storm dei barlumi da main eventer. Inoltre la stipulazione è ancora a favore di Gunner: è più facile che sia un face o un heel a dire " I Quit"? Spero dunque solo nella qualità del match, prospettando il match della serata a mani bassissime. Pronto a ricredermi comunque.

Winner: Gunner
MauroChosenOne: Per il momento si tratta del miglior feud della federazione di Nashville. Le sfide precedenti sono state davvero ottime, in particolare quella di Impact. Due match molto duri  e a tratti molto violenti. Questi due aspetti saranno enfatizzati ancora di più dalla stipulazione odierna, cioè un I Quit Match. Gunner nelle ultime settimane ha avuto una crescita esponenziale e si sta dimostrando un ottimo face. La compagnia sembra puntare molto su di lui. Storm invece sta consolidando parecchio il suo status da “badass heel” e devo dire che mi sta piacendo molto. Necessitava di una ventata di aria fresca al suo personaggio. L'esito mi sembra ancora incerto. Punterei su un successo di Storm così da magari lanciarlo come serio sfidante al titolo del mondo della Federazione. Mi aspetto molto da questo match. Potrebbe candidarsi come match della serata se non addirittura come uno dei papabili match dell'anno della TNA.
Winner: James Storm 
 
Tables Match: Bully Ray vs Bobby Roode

Marco Giannelli: il cambiamento di Bully Ray è stato radicale e ancora non riesco a digerire il suo status attuale, ma, come al solito, il suo lavoro al microfono si dimostra egregio. Se poi di fronte hai quel genio di Bobby Roode l'esito del feud sarà ottimo. La vittoria deve andare a Roode, ancora caldissimo dalle ultime storyline e pronto a riprendersi main event e titolo. Che match sarà? Per me avremo la sorpresa della serata. Winner: Bobby Roode

MauroChosenOne: Anche da face Bully Ray sta dimostrando al momento di essere uno dei migliori della TNA. Come il buon vino, più invecchia e più diventa bravo. All'inizio non mi aveva pienamente convinto la scelta di turnare face Ray, però al momento si sta dimostrando giusta. Ottima l'alchimia che ha trovato con un Roode che potrebbe essere benissimo a lottare nel main event. Il feud fra i due lo sto apprezzando. Segmenti sempre ottimi ed anche ottima interazione al microfono. Mi aspetto un ottimo match. Per quanto riguarda l'esito della contesa, vado con la vittoria dell'It Factor così da allungare la faida fino a Slammiversary, che potrebbe essere il ppv perfetto per mettere fine alla rivalità, magari in un bel Full Metal Mayhem.

Winner:Bobby Roode
 

TNA World Heavyweight  Championship: Eric Young (c) vs  Magnus

Marco Giannelli: Eric Young è capace di essere un campione? Sì. Era quello il momento adatto per dargli il titolo? No, per nulla. Non si può rendere credibile un lottatore in una settimana dopo averlo fatto ammerda negi ultimi anni con un personaggio comedy e ai confini della federazione. Capisco se fosse diventato campione ai tempi della World Elite, ma ora mi sembra più che stupido cercare di raffazzonare una storia simile a quella proposta in WWE. Magnus ne è uscito da fesso: hai un wrestler che hai portato alla finale delle BFG Series, che ha sottomesso Sting a BFG, che ha dominato il torneo per la conquista del titolo e cosa fai dopo che gli dai il titolo e lo turni a corporate champion? Lo fai vincere con mille interferenze o lo fai perdere come un minchione qualsiasi. Questo è veramente assurdo, data tutta la dietrologia. Una settimana fa avrei detto che Magnus sarebbe tornato campione grazie ad Abyss. Oggi penso però che Eric Young possa portare il titolo almeno fino a quest'estate, dove vedrei benissimo Storm o Roode a privarlo della corona. Mi aspetto una discreta contesa.

Winner and still World Champion: Eric Young

MauroChosenOne: Analizziamo quello che sarà il main event della serata. Partiamo dalla situazione del campione del mondo. Eric Young nelle ultime due settimane ha dimostrato di essere un campione più credibile di quanto lo sia stato Magnus in più di 4 mesi di regno. Come  avevo previsto, sta dimostrando di aver la stoffa per esser il campione della baracca. Il problema è che su di lui rimangono gli aloni un mancata maggior costruzione del suo nuovo personaggio, visto che la sua vittoria è arrivata puramente outta nowhere. Vediamo, invece, come Magnus arriva a questo match. Il suo regno è stato orrendo. Il britannico non ha delle grosse ed evidenti colpe, ma la sua  gestione  non lo ha reso per nulla credibile ma lo ha fatto soltanto apparire come un Paper Champion, che non è in grado di rimanere campione senza essere aiutato da mezzo mondo. Durante l'ultimo Impact, ha sfoggiato una nuova aggressività non mostrata durante il regno titolato. Deve farne ancora di strada per ritornare credibile. Mi aspetto un buonissimo match e vado con la riconferma di EY. Spero che il suo regno possa durare al più lungo possibile. Se lo meriterebbe molto, ma temo fortemente che non riuscirà ad uscire da Slammiversary come campione del mondo. Spero vivamente che la TNA riesca a smentirmi. Winner and still tna World Champion: Eric Young

PPV:

Marco Giannelli: abbiamo una card solida, con una costruzione un pelino migliore di Lockdown, ergo mi aspetto tanta roba buona, e non sarà Gieffo a portarla. L'imprevedibilità di alcuni incontri sarà un fattore determinante per mantenere viva l'attenzione sull'evento e per conquistare l'hype degli acquirenti. Buon PPV!

MauroChosenOne: La card è decisamente buona. La costruzione è stata come nel caso di quella di Lockdown: buona ma niente di trascendentale. Sulla carta ci sono tutti gli ingredienti per un ottimo PPV, in grado di rispecchiare l'attuale periodo della compagnia. Dal tour in UK, gli show sono ritornati ad esser solidi e godibili. E' davvero un peccato che i ratings non siano tanto buoni quanto la qualità del prodotto offerto dalla TNA. Mi aspetto uno show sulla falsa riga di Lockdown se non addirittura migliore. Le potenziali le hanno. Spero che la federazione riesca a continuare questo trend positivo.