Torniamo indietro di tre mesi. Il sottoscritto parla con Fabio Tornaghi di wrestling, della possibilità di mettere in piedi una promotion che sappia convogliare con maggiore serialità il grande wrestling nostrano con quello europeo. Fabio ci pensa mezzo secondo, parla anche con altri esperti del settore, in lui si accende il fuoco sacro di questa disciplina e si decide: nasce la Rising Sun Wrestling.

Pubblicità

Da quel momento è un’escalation di annunci, progetti e una data, fissa sul calendario: 7 maggio. Il 7 maggio ci sarà il primo show della Rising Sun ed avverrà ad Almenno San Bartolomeo, in quella che comunemente è nota come la “casa dell’Asca”, diventata a tutti gli effetti la casa del wrestling europeo al nord. “House of Rising Sun” il nome dello show, come la famosa canzone degli Animals del 1964 o il (molto) meno famoso film di Batista del 2011. La casa del sole nascente darà vita a nuove battaglie sotto lo sguardo critico del pubblico italiano.

“Perchè una nuova promotion? Perchè in Italia di promotion al momento ce n’è una sola, l’Asca” spiega Tornaghi. “Che è oggettivamente un punto di riferimento per chiunque ami il wrestling e voglia proporre wrestling di elevata qualità, ma lo fa con solo un paio di show l’anno e senza storylines complesse; l’idea alla base della Rising Sun è che si cerchi di creare una indy sulla falsariga di ciò che avviene in UK o negli States, con show di qualità e storylines serie, da adulti, con un target di pubblico principalmente competente e non occasionale”.

L’idea della RSWP dunque è quella di cercare di sfruttare al meglio gli atleti, utilizzandone anche di diversi rispetto ai soliti. Fabio ci proverà dall’alto della sua attenzione e passione: è colui che ha visto più show live in Italia negli ultimi anni. Vuole sfruttare wrestler che ritiene siano sottovalutati o semplicemente non adeguatamente conosciuti. Non vuole lasciare nulla al caso ed è per questo che a nomi noti come Lupo, Mark Fit, Kyo Kazama, Iceman, si aggiungeranno giovani leve come gli Headhunters, Jester, Nick Lenders e Andy Manero.

“Ogni wrestler chiamato ha uno scopo, e da ognuno mi aspetto qualcosa in particolare. Voglio però fare un esempio: Flash Morgan Webster, un regular della Progress, un title challengers in Progress e RevPro, un prescelto per il torneo cruiserweight WWE, sfiderà nel main event Andy Manero. Sì, non un top name italiano, ma uno che è sconosciuto a chi non segue la ICW (dove invece ha vinto titoli e riconoscimenti). Perchè questa scelta? Perchè io sono convinto che Manero meriti questa copertina, e che mostrerà a tutti che se non lo conoscono, impareranno a conoscerlo e capiranno subito che è già a quei livelli”.

La campagna prevendite per lo show è partita con lo slogan “soddisfatti o rimborsati”. Fabio spiega che “nel mio caso voleva essere una sorta di rassicurazione, soprattutto nel primo periodo di vendita. Con un soddisfatti o rimborsati il mio messaggio è chiaro: se hai dubbi, vieni e li scioglieremo. Se così non sarà, ci scusiamo del disturbo e ti rendiamo i soldi. Preferisco rischiare io, che non far rischiare il pubblico, intanto io sono certo della qualità del prodotto”.

Gli ospiti saranno di livello: El Ligero, esperto atleta britannico, già campione di quasi tutte le promotion inglesi, attuale campione di coppia in Progress ed è un personaggio di immediato impatto scenico. Prima dello show terrà un seminario rivolto ai wrestlers diviso in due parti per l’alta richiesta di partecipazione. Quindi Morgan Webster, atleta in continua crescita e al suo ritorno in Italia dopo esser stato in ASCA nel 2014 nonché uno dei papabili alle Global Series della WWE.

Per maggiori info potete visitare la pagina FACEBOOK della promotion oppure il suo SITO ufficiale dove potrete avere le giuste indicazioni sulla location, sui prezzi del biglietto e sui dettagli dell’evento. Attualmente questa è la card annunciata:

– Morgan Webster vs Andy Manero
– Bstdz (Mark Fit & Nicky Lenders) vs Headhunters (Kronos & Entertrainer)
– Horus vs Manuel Bottazzini in un TLC match
– Steve McKee vs Matt Disaster
– Jester vs Lupo in un No Rules Match
– Kyo Kazama vs Brutus in un I Quit Match

É previsto un match anche per El Ligero e Iceman. Ligero sarà impegnato anche nel preshow in un incontro da annunciare. Presenterà la serata l!ex campione ICW, Kobra. Comprate i biglietti rimasti e non perdetevi questo show!

Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".