Per la prima volta dallo scandalo a sfondo razzista che l'ha coinvolto, Hulk Hogan, in due estratti presi da TMZ, ha affermato che, nonostante tutto, continui ad amare la WWE e che non ce l'abbia affatto con Vince McMahon. L'Hulkster ha chiuso il tutto con una battuta veloce sulla possibilità che Donald Trump venga eletto come vice-presidente degli USA.

Pubblicità

I due video molto brevi sono disponibili al link originale del sito scandalistico, che potete visionare QUI.

 

Fonte: DWN.com, TMZ & ZonaWrestling.net

Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.