E' già risaputo il fatto che l'improvviso addio di CM Punk abbia costretto la WWE a rinunciare a numerosi progetti legati al wrestler di Chicago; fra questi vi è, innanzitutto, merchandising di vario genere ma anche film e serie televisive. In particolare, alcuni impiegati presso i WWE Studios hanno riferito al sito americano PWInsider che il film sui Flinstones sia stato completamente riscritto in seguito all'abbandono della federazione da parte del 2 volte WWE Champion; a quanto pare, il suo ruolo nella pellicola (la cui uscita è prevista per il 2015) sarà preso da Rey Mysterio. Del resto, la WWE sta manifestando chiaramente la propria volontà di prendere le distanze dal Second City Saint, tant'è vero che quest'ultimo non è presente nei video diffusi dalla federazione, come i vari Wrestlemania Recap. Tuttavia, è più complessa la situazione legata ai 24 episodi della serie animata Slam City, già completati da qualche tempo, anche se si farà di tutto per ridimensionare il ruolo di CM Punk. Sarà interamentente rivista, invece, un'altra serie animata, ovvero Camp WWE, destinata al pubblico adulto.

Pubblicità

 

 

Fonte: Wrestlinginc.com & Zona Wrestling

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.