Dopo alcune dichiarazioni di Booker T, sembrava che l’allontanamento di quest’ultimo dal tavolo di commento di Raw e la sua sostituzione con Jonathan Coachman fossero dipese in qualche modo da Corey Graves.

Pubblicità

 

Dave Meltzer ha smentito questa ipotesi, rivelando che la rimozione di Booker T dal tavolo di commento e il suo ritorno al panel del pre-show sono semplicemente dovuti all’assunzione di Jonathan Coachman e non hanno nulla a che fare con Corey Graves. La WWE ha deciso di assumere Jonathan Coachman perché è stato fedele alla compagnia per molti anni, prima di lasciare per ESPN, ed è per questo che, una volta scaduto il suo contratto con ESPN, la federazione di Stamford è stata ben lieta di accogliere Coachman a braccia aperte.

La diatriba tra Booker T Corey Graves si arricchirà quest’oggi di un altro capitolo, visto che Booker T ha invitato Corey Graves, tramite Twitter, al suo podcast, per “chiarire le cose”. Corey Graves ha risposto, ricordando a Booker T che ha il suo numero, lasciando quindi intendere che avrebbe preferito un invito in privato, ma, come nelle migliori trasmissioni di Maria De Filippi, è stato ben lieto di accettare l’invito.