La WWE avrebbe lasciato trasparire, durante l’ultima puntata di SmackDown Live, la propria volontà di riproporre un nuovo Turn Heel per l’ex 4 volte WWE Women’s Champion, Charlotte Flair. Infatti, proprio durante l’ultima edizione dello show blu, la lottatrice è stata protagonista di un segmento dove ha mostrato chiari atteggiamenti da Heel, puntando il dito contro Naomi, incolpando la stessa di aver provocato la sconfitta di Becky Lynch avvenuta poco prima durante lo show. Successivamente la stessa atleta irlandese é intervenuta per sedare la tensione tra le due. Questo segmento potrebbe fornirci un importante indicazione sulle possibili intenzioni della compagnia di Stamford, che potrebbe riconsiderare il Turn Face di Charlotte avvenuto dopo il passaggio a SmackDown Live, aprendo così uno spiraglio ad un possibile match tra la figlia di Ric Flair e l’attuale campionessa dello show, Naomi, in vista del prossimo PPV WWE, Backlash. Il noto critico e giornalista di wrestling, David Meltzer, ha inoltre affermato, durante l’ultima edizione di ‘Wrestling Observer Radio’, che diverse persone ai piani alti della compagnia non sarebbero rimaste felici della decisione di far ‘Turnare’ Face Charlotte, in quanto ritenevano che quello non rappresentasse il momento ideale per sfruttare al massimo il Turn. Si pensa quindi, che Charlotte potrebbe continuare a comportarsi da ‘Babyface’ ancora per un breve periodo, per poi tornare nuovamente ad interpretare il ruolo di Heel.

FONTEallwrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.