Secondo quanto riportato da TMZ, la WWE ha mandato due suoi alti funzionari in Arizona per star vicino alla famiglia di Ultimate Warrior. I due uomini, arrivati poche ore dopo la morte del Guerriero, stanno aiutando Dana, la moglie, nelle piccole faccende di tutti i giorni (come fare la spesa o aggiornare i parenti sulla situazione) in modo tale da permetterle di stare con le due figlie. Il fatto che la WWE abbia mandato due importanti dirigenti, che hanno abbondato temporaneamente le loro mansioni, fa capire quanto Warrior fosse ritenuto importante all’interno della compagnia.

Pubblicità

 

Fonte: TMZ.com & ZonaWrestling.net