Dopo aver chiesto più volte ed a gran voce sui social una chance per mettersi in mostra, il vincitore dell’ultima Andre The Giant Memorial Battle Royal  Mojo Rawley, ha finalmente avuto la possibilità di esibirsi in un match televisivo(il primo dopo circa un mese) contro l’attuale campione WWE, Jinder Mahal. L’incontro, sancito dal Commissioner di SmackDown Live Shane McMahon, ha visto trionfare l’atleta di origini indiane. Una vittoria avrebbe garantito a Rawley un posto all’interno del Money in the Bank Ladder Match in programma per il PPV del 18 Giugno. Nonostante la sconfitta però, l’ex giocatore di football americano, non si è abbattuto e ha commentato, attraverso un tweet pubblicato sul proprio profilo Twitter, il risultato negativo ottenuto in quel di SmackDown:

Pubblicità

“Ho lavorato sodo ed ho chiesto un’opportunità. Non ho saputo coglierla. Ma questa è la vita. A volte una sconfitta è la migliore cosa per te. Tornerò”

FONTEdailywrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.