Durante l’ultima puntata di SmackDown Live, Kevin Owens ha riconquistato il United States Title sconfiggendo Chris Jericho.

Pubblicità

Owens dovrà difendere quindi il suo titolo contro AJ Styles in quel di Backlash, prossimo PPV esclusivo di SmackDown Live che si terrà domenica 21 maggio.

Vincenzo Sabatino
E' forse il più giovane fra i newsboarder del sito, frequenta il liceo scientifico, con dei risultati abbastanza buoni e ama giocare a calcio. Due le sue passioni: il wrestling e il Napoli. Paragona l'odio a Roman Reigns simile a quello per Higuain e..ue guagliò bell stu sit
  • Eddie Guerrero

    Bene mi intriga il match che verrà contro Aj Styles che Owens che ha rivinto il titolo come era ovvio era cosi, che il match mette hype e sarà un match a 5 stelle fenomenale.

  • Andrea Cocchiarale

    Ripeto: è stato il massimo dell’inutile far vincere Jericho a Payback.

    • Gawd

      No, semplicemente hanno giustificato una dipartita in più dal roster di RAW, altrimenti il superstar shake up sarebbe stato sbilanciato.

    • Gilgamesh

      Invece è stato semplicemente geniale.A Payback c’erano solamente 3 match titolati,hanno ribaltato i pronostici regalando ai fan un bel momento e per di più l’hanno fatto nell’opener in modo che l’interesse per lo Show non calasse,ma la cosa migliore è che hanno concluso il feud a SD,come ogni feud che si rispetti.

    • Irish Tommy

      Totalmente inutile.
      Quando vedo i titoli che passano di mano in mano ogni 5 giorni mi vien la nausea.

    • Contro Nessuno

      Pretesto per farlo andare a sd, forse? Eh!!!?

  • Kish

    c’è materiale per far bene e ottenere sulla carta un bel ppv:
    -owen vs styles sarà un grandissimo match, a prescindere dal risultato;
    -corbin vs zayn sarà buono, corbin se accompagnato da un ottimo worker può far bene, e va anche detto che lui sta migliorando;
    -brezzango vs usos sinceramente mi interessa, i 4 non sono dei zozzoni (vengono trattati come tali ma sul ring sono discreti) e può venir sù una buona contesa;
    -nakamura vs ziggler per me è un’incognita. sarà un grande match o faranno fare il compitino a naka? spero che non vada col freno a mano tirata, è il suo primo match in ppv del main roster, deve fare una grande figura;
    -ci sarà probabilmente i 3 vs 3 delle donne, che non mi attira, ma almeno lo stanno costruendo bene;
    -orton vs mahal… speriamo sia sufficiente dai. ma ho il terrore che qualcuno in wwe stia pensando da fare il cambio di titolo, e sarebbe la peggior scelta della wwe negli ultimi 8 anni. questo è l’unico match che rischia di tirare giù tutto lo show.

    • Alessandro Varagone

      Pozzetto Owens contro Aj può essere MOTN a mani basse.
      Sami corbin può venire su una gran contesa, merito dei miglioramenti di Baron come hai detto te.
      Spero in bene per shinsuke. E ieri per un secondo pensavo che Becky turnasse heel.

  • Ripeto, i main eventer incastrati a combattere per i titoli secondari mi fanno schifo
    A maggior ragione perché avrebbe molto più senso AJ vs. Owens per il titolo mondiale e Mahal vs. Orton per un titolo secondario

    • 3:16

      è molto più main eventer Orton che Owens

      • davis

        beh senza dubbio questo…ma per te cè più hype nel vedere orton vs mahal o il match Usa? credo ti interessi più quest’ultimo no? 😉

      • Non era questo il discorso, non era misurare chi ce l’ha più grosso di chi

      • Leggi la risposta a Davide

    • io invece vedo solo tanto lustro al titolo degli stati uniti, più un potenziale MOTY.
      c’è una costruzione, non è incastro a random. Comunque i gusti sono gusti

      • Quale sarebbe la costruzione scusami?
        Un titolo diventa importante se il regno è importante, lo può fare Cesaro (il suo regno con il titolo degli Stati Uniti), lo può fare Cena, ma ci devono essere avversari di livello, buone storyline e una buona durata
        Se fai competere Owens e lo tratti come un midcarder, non dai valore al titolo lo abbassi al detentore
        E questo vale anche per Ambrose e varrà anche per Styles, Rollins e chi per loro è una cosa stupida
        E poi dal punto di vista mark, perché se io ieri ero campione mondiale dovrei voler detenere un titolo secondario? A meno che non sono a fine carriera o sono diventato campione del mondo per caso, quello ha senso
        Dire che quei titoli abbiano più prestigio è come dire che se tra due anni Real Madrid, Juventus e Chelsea facessero l’Europa League allora questa avrebbe grande prestigio
        No significa che quelle squadre valgono quella competizione e fanno più schifo di prima
        E andando più a fondo:
        Miz e Ziggler sono stati campioni mondiali ok? Però a livello mark non erano all’altezza…sono tornati al midcarding e a lottare per i titoli minori perché i loro risultati non gli permettevano di andare (salvo eccezioni) dal GM e chiedere match per i titoli maggiori
        Ecco, in questo caso mi sta bene che l’ex main eventer lotti per il titolo secondario
        Così mi sta bene che Cena dica “son capace di tutto, guardate come risollevo il titolo degli Stati Uniti”, una storyline del genere la potrebbe fare Orton per il titolo Intercontinentale dato che il suo regno fu uno di quelli considerati molto validi
        Se però questo diventa un trend, ovvero tutti i main eventer vengono parcheggiati per i titoli secondari non mi piace, perché intanto hai nel main event roba tipo Mahal, e poi perché non ha senso che uno Styles diventi campione dei massimi, poi lo perda e si butti sul titolo degli Stati Uniti per 3 mesi e poi tutto d’un tratto ritorni a lottare per il titolo dei pesi massimi, per me c’è una incoerenza sportiva, in più questi lottatori agli occhi mark sono declassati (perché se passi da lottare per il titolo di importanza A a quello di importanza C è così)

        • Se dopo tutti questi anni cerchi una coerenza sportiva nella WWE, tanti auguri. Quindi secondo il tuo ragionamento, dato che AJ è a tutti gli effetti la migliore superstar della WWE dovrebbe stare tutto l’anno per 2,3,4 anni a competere per il titolo? Forse dimentichiamo che qui non c’è il ranking uefa, visto che mi citi le squadre di calcio. è sempre stato così, per il titolo le superstar girano, vanno e ritornano, poi se nel frattempo le incastri in una faida di prestigio contro il proprietario della wwe oppure le tieni in transizione in un titolo “minore” pazienza. Anche perchè la soluzione quale sarebbe? Si legge sempre criticare e mai un’alternativa.

          • Vabbé io la coerenza la cerco, che poi non ci sia stica**i, aggrava la situazione del prodotto agli occhi di chi segue in età adulta
            La soluzione è quella che si attuava ai tempi della draft extension, main eventer che feudano senza titoli minori tra di loro aspettando il loro turno buono per sfidare il campione, senza mettere in mezzo i titoli minori che servono storicamente (e giustamente per altro)
            Se dopo un pò ti rendi conto che hai uno Ziggler o un Miz e non una top star lo rimandi indietro ai titoli minori, altrimenti il discorso che puoi fare è solo questo, per la coerenza di cui sopra
            Il prodotto deve essere venduto considerando il pubblico mark, che deve pensare che tutto quello che accade sia plausibile o quantomeno verosimile, quindi un minimo di coerenza “sportiva” me la aspetterei ecco

          • DETH

            Non per andare fuori tema, ma secondo te se anzichè essere così ci fossero solo titoli mondiali per divisione di peso (non più di tre categorie) non ci sarebbe un po’ più ordine da quel punto di vista?

          • Mi piacerebbe, però significherebbe stravolgere il prodotto e andare in controtendenza (ovvero oggi i piccoli sono più bravi di quelli grossi e arrivano più facilmente al titolo mondiale più facilmente che in passato)
            E’ un buon spunto per una discussione però eh, sia chiaro, però non vedo la WWE mettersi a fare qualcosa del genere, ecco perché cerco di rimanere aderente a ciò che fanno loro

          • DETH

            Ma io infatti nel caso dividerei mettendo gli ipotetici pesi medi tra i 90 e i 120 kg in modo che più o meno ci rientrano tutti quelli più attuali e meno forzati per il main event, poi i leggeri e i big men avrebbero anche loro il loro titolo.

          • Avevo capito Jacopo

          • Giù lì oh

            La bellezza del wrestling sta nel poter raccontare storie mischiando elementi diversi (stazze, stili, ecc.), sai che noia wrestler grosso contro wrestler grosso, wrestler piccolo contro wrestler piccolo.

          • DETH

            Ma i feud possono essere anche “interdivisione”, solo i titoli darebbero divisi e non in modo così serrato.

          • Giù lì oh

            Basterebbe rispettare l’importanza della cintura e suddividere gli atleti per status, di conseguenza uno come AJ Styles deve lottare per il titolo mondiale (salvo eccezzioni legate a storyline particolari), mentre tizi come Mahal relegati ai titoli minori. Che poi sono loro quelli che non possono fare a meno delle stronzàte, perchè avrebbero potuto ottenere lo stesso risultato, se non meglio, consegnando a Mahal il titolo secondario e fargli fare un regno interessante. Valli a capire.

          • Capisco il tuo punto di vista, non concordo ma chissene 🙂
            Io ho una visione differente di entertainment, per cui se un possibile moty ha in palio anche un titolo, ne guadagna.
            Ti faccio 2 esempi secondo me agli antipodi:
            non credo che un giro titolato possa rendere ad esempio Apollo più over perchè mi sembra tagliato fuori purtroppo a prescindere per limiti suoi.
            Così come un titolo intermedio non apporterebbe più di tanto a Corbin, che sta facendo degli enormi progressi da solo senza cinture di mezzo.
            Sono della corrente di pensiero che il valore del titolo lo determini chi lo possiede. Quando Cena faceva le open challenge per il titolo US valeva da solo la puntata, mentre quando è passato a Del Rio e Kalisto è tornato a non valere un cactus.

          • Sì, ho capito quello che intendi e in parte lo condivido
            Credo però che siano le storyline più dei contendenti a fare la differenza, io vedo tanta roba a muzzo e la cosa mi fa gustare meno il prodotto

        • _Romanov_

          Beh scusami ma con Styles puoi fare lo stesso discorso di Cena. Sono fenomenale qualsiasi cosa faccio e se voglio ti rendo più interessante il titolo USA rispetto a quello mondiale. Puoi impostarla come a dire ” ovunque sono e qualsiasi cosa faccio, rubo lo show.”

        • DeanAyane

          A me la situazione sta piacendo molto, mi sembra la classica rimescolata di carte… soprattutto perché penso che non vogliano far diventare questo un trend, ma solo un creare interesse verso altri titoli. Magari una situazione del genere l’avrei creata per Raw che, de facto, è un roster senza titolo mondiale grazie a Lesnar. Cmq credo che presto i titoli secondari torneranno appannaggio degli atleti da lanciare.

          • A me sembra confusione nella gestione

          • DeanAyane

            Di sicuro potrebbero gestire meglio le cose.

    • Gilgamesh

      Io lo metterei nel ME di Payback,valorizzano pure il titolo USA e non avrei problemi in quel caso,dato che è l’uomo che fa il titolo.

      • No, su questo non sono d’accordo, è giusto che ci siano delle gerarchie nei titoli e che vengano rispettate, e poi se stanno facendo in questa maniera è perché pensano che Orton vs. Mahal sia un match più importante di Owens vs. Styles, perdendo di vista la realtà, oltre che la prospettiva

        • Irish Tommy

          Completamente d’accordo.
          Sembra ci sia un ‘buco’ nel roster e questo fa si che i titoli secondari o li dai a dei main eventer fatti e finiti come nel caso di Owens e Ambrose oppure devi darli a gente che è già tanto considerarli midcarder.

        • Gilgamesh

          A volte è necessario un “sacrificio” da parte delle altre categorie per valorizzare le altre.Ma forse sono l’unico che la pensa così.

          • Guarda, se parlassimo del sistema tipo MMA con divisioni di peso e cintura per ogni categoria sarei d’accordo, però qui non parliamo di categorie, parliamo di un titolo che è quello d’oro e l’altro è d’argento, hanno due valori oggettivamente differenti

          • JohnMorrison96

            Se parlassimo di divisioni di peso e cintura, sarebbe un disastro per il wrestling.
            A rigor di logica dovresti mandare più di metà del roster a combattere per il titolo Cruiserweight e rimarrebbero i soliti 4-5 nomi a combattere per tre titoli diversi.

          • Ho detto che comporterebbe uno stravolgimento del prodotto infatti

          • JohnMorrison96

            C’è in oltre da dire che in WWE adesso c’è davvero troppa gente troppo brava non ben valorizzata.
            Per il discorso dei titoli minori.. guarda, io sono del parere che un Main Eventer può scendere e combattere per i titoli minori.
            Insomma, per diventare Triple Crown Champion e Grand Slam Champion ti servono anche i titoli minori XD

          • C’è modo e modo come dicevo giù

          • DeanAyane

            inattuabile, stiamo parlando di categorie di peso mentre la WWE in uno special event “testa” una cosa che strizza l’occhio a quello che gli Hardys facevano altrove…

          • Sì, penso anche io che sia inattuabile

          • Gilgamesh

            Oppure come la NJPW,dove il titolo secondario viene difeso nel ME dei PPV alternandosi con quello Massimo.

  • Sperando sia il main event.
    Foto che inganna con Nakamura, che a Backlash andrà a vincere.
    Si prospettano tutti o quasi bei match:
    Owens vs Styles possono tranquillamente tirare fuori un match a 5 stelle.
    Nakamura vs Ziggler lì sfida per match della serata.
    Zayn vs Corbin non dovrebbe essere male, anche se probabilmente vedremo ancora un’ennesima sconfitta di Zayn.
    Usos vs Breezango può essere un bel match sul lottato e ha il bonus stranezza.
    Orton vs Mahal deve essere gestito bene, rischio noia presente, ma ci dovrebbe essere overbooking e l’incognita vittoria della stable razzista aleggia sempre di più.
    Il match delle donne bisogna capire, possono farne anche due.
    Dillinger vs English, American Alpha vs Colons e Mojo si giocano il kickoff.

  • Cole

    Dategli il main event

  • davis

    di sicuro questo dovrebbe essere il main event…altro che mahal XD

  • wakko

    Grandissimo match ma sono ancora incredulo per come è finito KO vs Y2J;se c’è qualche anima pia che mi dà uno ed 1 solo buon motivo per giustificare ciò che è successo………………………………………..

    • Paolo Conte

      secondo me dovevano inventare un motivo per la futura assenza di Y2J

      • wakko

        1°un work deve essere “credibile” e questo NON è assolutissimamente credibile perché……segue sotto….
        ……2°….per 2 motivi;
        a)TUTTI,anche gli asini che nuotano sapevano che Y2J si assentava per un lungo periodo
        b)il periodo di assenza di Y2J sarà abnorme(tra tour album e libri se lo rivediamo nella RTWM 2018 sarà un “miracolo”)e lo si “infortuna” così ?
        3°ma perché non ci può essere un arrivederci NORMALE ?

        • SSC Napoli

          Per rendere Owens più cazzuto,no?

          • wakko

            E lo rendi + cazzuto così ?Dopo il ocnto di 3 ha fatto di “irregolare” 1 pop up power bomb e ha incstrato la testa di Y2J ad una sedia mandalo poi contro il paletto…..
            Lo rendi + catSuto così ?Bo

    • bestsincedayone

      te l’avevo detto che così finiva 😛

      • wakko

        Vince non ha un °*°*°*°*°* da fare

  • Contro Nessuno

    Ripeto: niente! 🙂

  • Cristofer Bandini Bettini

    Harper keffá! ?

    • Preshow contro Erick Rowan probabilmente (aka purtroppo).

  • Stex14

    Seguendo la logica, ho trovato coerente che fosse Owens a metter fuori gioco Y2J e non altri. Ovvio rimane il fatto che, ok il “premio” per Jericho ma un regno di 2 giorni.
    Sul match ufficializzato per BackLash, tanta Roba, finalmente stanno dando un senso sia al titolo US ma soprattutto al PPV di SmackDown.