Adam Rose, tramite il proprio profilo Twitter, ha fatto sapere che, d'ora in poi, vorrà essere chiamato "Hot Hot" Adam; peraltro, al fine di ribadire tale intenzione, egli ha anche modificato il nome del proprio account sul noto social network:

Pubblicità

 

<blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr">From now on I will be referred to as: &#10;&#10;&quot;Hot Hot&quot; Adam! Thanks and obey!&#10;&#10;<a href="https://twitter.com/hashtag/WWE?src=hash">#WWE</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/DontBeJelly?src=hash">#DontBeJelly</a></p>&mdash; Hot Hot Adam Rose (@WWEAdamRose) <a href="https://twitter.com/WWEAdamRose/status/614876991481905152">27 Giugno 2015</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>
 
"D'ora in poi dovrete riferivi a me come "Hot Hot Adam"! Obbedite, grazie! #WWE #Dontbejelly (jealous, ovvero "non siate gelosi", ndr)"
 
Fonte: lordsOfPain.net, Twitter.com & ZonaWresting.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.