Pubblicità

"L'estate sta arrivando" e noi tutti attendiamo con ansia le grandi storyline estive che la WWE ci propone ormai da alcuni anni. Vedremo l'inizio di tutto questo a Payback? Intanto, gustatevi la preview di ZonaWrestling

KICKOFF

TAIL VS HAIR MATCH

El Torito (with Diego&Fernando) vs Hornswoggle (with 3MB)

BazingaHWF: Una delle più famose stipulazioni messicane fa da cornice all’ennesima sfida fra questi due piccoletti. Il match di Extreme Rules fu molto divertente ed apprezzato sia dai fan che da diversi addetti ai lavori. In quest’ultimo mese la rivalità interminabile fra la 3MB e i Los Matadores è proseguita sempre con i due mid-get protagonisti. Soprattutto El Torito ha avuto diversi exploit, vincendo contro i poveri Slater e McIntyre. Al termine dell’incontro avremo quasi sicuramente un Horsnwoggle pelato. Winner: El Torito

Marco “The beard” Giannelli: Il kickoff di Extreme Rules non è stato assolutamente solo un match comedy, anzi. I tanti spot hanno reso il lottato veramente egregio, e preferisco questo tipo di incontro ad un Kofi vs. Axel qualunque senza costruzione. La faida procede bene (meno per Torito senza coda) e diciamocela tutta: senza i midget, che cosa farebbero Slater, McIntyre, Mahal, Diego e Fernando? Comparirebbero in un PPV, o almeno in una puntata di RAW, se non per jobbare al Rusev di turno? La risposta è no, quindi ben venga questo incontro. Mi aspetto però un match inferiore a quello che l'ha preceduto lo scorso mese. Aspettiamoci tutti Hornswoggle rasato, vedere El Torito senza maschera sarebbe più scioccante della fine della Streak. Winner: El Torito

Ysmsc: Ancora una volta El Torito&Co saranno protagonisti del pre-show di un PPV. Il mese scorso abbiamo assistito ad un'autentica sorpresa, un perfetto mix di comedy, intrattenimento e spot ad effetto, tanto che ironicamente ho affermato che ho visto più gente schiantata sui tavoli in quel pre-show che in cinque edizioni di TLC. Tuttavia la stipulazione è stata il perno su cui tutto il match si è mosso e mi pare difficile immaginare che si possa replicare l'ottimo risultato di Extreme Rules con un semplice single match con posta in palio: quale sarà lo spot dell'incontro? Hornswoggle che perde i capelli? Rimango perplessa, ma spero almeno in un comedy godibile. Winner: El Torito

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH

Bad News Barrett(c.) vs Rob Van Dam

BazingaHWF: È curioso che RVD da quando sia tornato l’anno scorso abbia avuto un buon numero di shot titolate, fra Money In The Bank, titolo degli Stati Uniti, Intercontinentale, World Heavyweight, perdendo però sempre. Credo che questa nefasta tradizione continuerà. Infatti Bad News Barrett, sembra avere ormai guadagnato una buona fiducia ai piani alti, come dimostra la vittoria del titolo un mese fa. Inoltre è over col pubblico. Perdere la cintura dopo un mese equivale a bruciare tutto. D’altro canto una vittoria contro un avversario sempre solido e molto famoso come Van Dam potrebbe accrescere il suo status, facendo aumentare di valore anche la cintura. RVD otterrà l’ennesima sconfitta in PPV. Qualitativamente può uscire qualcosa di sufficiente, poiché lo stile di Barrett può amalgamarsi bene con quello di Van Dam, che però ha perso parecchia fluidità, come dimostrano le varie sfide con Cesaro delle settimane scorse. Winner and still Intercontinental Champion: Bad News Barrett

Marco “The beard” Giannelli: Ho apprezzato il Beat The Clock Challenge creato appositamente per stabilire il #1 contender al titolo di Barrett. Ciò che non mi è piaciuto è stato il proseguo, senza delle vere interazioni tra RVD ed il campione. Come nel caso del match per il titolo degli Stati Uniti. I due si affrontarono un mese fa nella finale del torneo per stabilire il #1 contender allo stesso titolo e ne venì fuori qualcosa di buono. Se Van Dam non è scazzato ha un avversario con doti discrete sul ring e può tranquillamente ripetere ciò che fecero a RAW. Mi verrebbe da dire avversario di transizione per il britannico, ma si sa, tutti gli sfidanti sono ormai di transizione nelle faide titolate di secondo piano. Il personaggio di Bad News Barrett è ancora molto over con il pubblico, può ritagliarsi un importante spazio in questa WWE, uppercard o midcarding che sia. RVD al contrario è lì per questo: mandare over chi ne ha bisogno, non facendoli sfigurare anche sul ring. E di gente che ha bisogno di vittorie importanti ce n'è abbastanza. Winner and Still Intercontinental Champion: Bad News Barrett

Ysmsc: Lo scorso mese Barrett ha conquistato, come da pronostico dei più, il suo quarto titolo Intercontinentale, in molti l'hanno letto come un push in arrivo per l'inglese ma sappiamo come il pericolo dell'oblio sia alle porte per chi indossa quella cintura; per fortuna Barrett è riuscito a ritagliarsi il suo spazio grazie soprattutto al character che interpreta, anche se venerdì è stato sacrificato sull'altare della vittoria di Sheamus. Il match è in bilico, dal momento che non è ancora chiaro cosa la WWE abbia intenzione di fare con Rob Van Dam e potrebbero anche optare per un cambio di titolo per donare un nuovo alloro a Mr Monday Night, viceversa una vittoria contro un wrestler in sintonia con il pubblico e ancora capace di match a cinque stelle come RVD potrebbe essere la prima vittoria importante di Barrett in questo suo quarto regno. Sinceramente mi piacerebbe se BNB perdesse il titolo per poi magari riconquistarlo in poche settimane, se non giorni, ma, fantasie a parte, credo che lo manterrà. Winner and Still Intercontinental Champion: Bad News Barrett

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

Sheamus(c.) vs Cesaro (with Paul Heyman)

BazingaHWF: Eccoci giunti ad uno degli incontri che attendo di più. A differenza dell’incontro fra Barrett e RVD, questo è molto più incerto. Si, anche Sheamus è campione da un mese, ma il suo avversario, Cesaro, è in pieno push, che lo dovrebbe portare a qualcosa di importante nei prossimi mesi, che sia la valigetta, l’incontro con Lesnar o un incontro per il titolo mondiale. Inoltre per il Guerriero Celtico sembra pronto un turn heel, e la rabbia per la perdita dell’alloro potrebbe essere un buon punto di partenza. Non credo inoltre in un finale sporco, tipo squalifica, non lo vedo molto logico, visto che il medesimo finale vi è stato in quel di Main Event. Dal punto di vista qualitativo, questo incontro sarà probabilmente il migliore del PPV, dopo il No-Holds Barred fra Evolution e lo Shield: infatti i due se le daranno di santa ragione, mettendo in mostra le loro qualità da brawler, il tutto condito dalla tecnica di Cesaro e dalle mosse ad alto impatto sia dello Svizzero che dell’Irlandese. La contesa sarà in generale molto fluida e divertente. Ritengo Sheamus un avversario nettamente migliore per Cesaro, rispetto ad esempio a Rob Van Dam, dove i ritmi erano stati lenti e la contesa in generale poco fluida e macchinosa. Spero in un finale chiaro e pulito. Winner and New United States Champion: Cesaro

Marco “The beard” Giannelli: Con questo incontro la WWE si è messa in un angolo da cui è difficile uscire. Troppo presto per togliere il titolo a Sheamus, inutile quel titolo per Cesaro. Sì perchè Cesaro circa un anno fa era campione degli Stati Uniti e riassegnarglielo ora sarebbe un notevole passo indietro per un wrestler che dovrebbe essere in rampa di lancio e pronto per fare il grande salto. Luca qualche giorno fa ha scritto un interessante editoriale su Sheamus che consiglio a tutti di leggere. Il mio pensiero è però differente dal suo: il problema di Sheamus non sta nell'essere face o heel, è la presentazione del personaggio così bamboccione a snervare. Il worker è di tutto rispetto e avrebbe maggiore credibilità con un character leggermente modificato. Non parliamo forse di uno stabile main eventer, ma di un solidissimo uppercarder. Certo questo titolo puzza di passo indietro anche per lui, ma credo che il suo rilancio partirà da qui. Sto dicendo che un titolo secondario ha più significato se indossato dalle grandi star? No, o almeno se ci fosse questa tendenza al passato ben venga, ma sono le faide ben costruite a mancare a provocare il disinteressamento delle cinture come quella che ora ha intorno alla vita Sheamus. L'incontro sarà più che buono, sono curioso per il finale e siccome la vittoria di Cesaro è probabile, e a me non piace per nulla, provo a ipotizzare un finale a stronzo in cui non c'è un finale pulito con un vincente preciso, che sia con un count out o roba simile. So che perderò la mia scommessa ma ne vale la pena. Winner: no contest

Ysmsc: Partiamo dal presupposto che per me far vincere il titolo a Cesaro sarebbe un errore, prima di tutto perché solo ad un mese di distanza da Payback c'è Money In The Bank e non vedrei momento più opportuno per far vincere la valigetta allo svizzero, seconda cosa si ripeterebbe lo stesso problema riscontrato con Dean Ambrose: un wrestler troppo dominante per lo status attuale della cintura e con un push continuo che una perdita del titolo rischierebbe di incrinare. D'altra parte Sheamus attende come la manna dal cielo un turn heel ed una perdita del titolo potrebbe essere il primo passo per accendere l'insoddisfazione che lo porterebbe a cambiare casacca, tuttavia ci sono altri mille modi perché questo accada, compresa l'ipotesi di unirsi all'Evolution in sostituzione di un Batista sulla pista di partenza per Hollywood. Dal match mi aspetto moltissimo dato che Sheamus è un worker eccellente e Cesaro è . . . credo di averne già tessuto le lodi in lungo e in largo. Per il risultato, dubito che facciano vincere Sheamus pulito contro Cesaro, vedo molto più probabile una squalifica, ma alla fine Sheamus dovrebbe riuscire a mantenere il titolo in un modo o nell'altro. Winner and Still United States Champion: Sheamus

ONE ON ONE MATCH

Big E vs Rusev (with Lana)

BazingaHWF: Finalmente il primo incontro serio per Rusev, contro il primo avversario credibile. Non sono così sicuro di una vittoria del bulgaro, nonostante sono cosciente che le probabilità siano alte. Dopotutto Big E è il campione Intercontinentale uscente, ha una buona considerazione nel backstage, soprattutto John Cena stravede per lui. Credo che l’incontro sarà equilibrato, con i due che metteranno in scena qualcosa di accettabile. Si presume che il feud continui, per questa ragione pronostico una vittoria di Rusev sporca, tramite interferenza di Lana. Winner: Rusev

Marco “The beard” Giannelli: Match annunciato durante l'ultima puntata di Smackdown ma che comunque era prevedibile che fosse inserito nella card sin dal primo attacco di Big E contro Rusev. Il wrestler di colore è stato l'unico a riuscire a mettere al tappeto il bulgaro/russo da quando quest'ultimo ha debuttato nel main roster al fianco della (sigh) compagna anche nella vita, Lana. La "streak" di Rusev andrà avanti e, mentre lo scorso mese speravo in un incontro in stile squash, spero che a Payback si vada proprio per un match veloce, altrimenti Gianni potrebbe diventare lo special enforcer di questa contesa. Big E scivola lentamente giù, ma sappiamo quanta considerazione ha la WWE di lui e per questo potrebbe essere un nome caldo per questa estate. Al contrario Rusev è sempre più lanciato, e un nome come Ziggler non sarebbe male per questo Umaga mal riuscito in un futuro prossimo. Winner: Rusev

Ysmsc: In un primo momento ero convinta di dovermi sorbire un'intera stagione di squash match di Rusev, un po' come accadde a Ryback nel 2012, perciò da una parte sono contenta che gli sia già stato contrapposto un avversario come Big E piuttosto che il prossimo nella lista dei jobber. Tuttavia credo che sarà un miracolo se i due riusciranno a raggiungere la sufficienza, inoltre per uno dalla gimmick così marcata come Rusev non si può scegliere di rendere un patriota il primo che passa semplicemente facendogli sventolare per una settimana una bandiera degli Stati Uniti, a questo punto almeno mandategli contro Swagger! Spero che sia rapido e indolore. Winner: Rusev

DIVAS CHAMPIONSHIP MATCH

Paige(c.) vs Alicia Fox

BazingaHWF: Se da un lato sono contento della nuova gestione di Alicia, che da schizzata sta facendo divertire, e sul ring sta mostrando buone cose, dall’altro sono completamente insoddisfatto della gestione di Paige. Dove è finita la sua gimmick? Dove è l’Anti-Diva di NXT? Tutte, o quasi, le caratteristiche con le quali era andate over ad NXT sono scomparse. Ormai fa costantemente la figura della novellina che subisce per tutto l’incontro, per poi vincere con una sola mossa. Questo non mi piace per nulla. Questo feud avrebbe delle buone potenzialità, qualora Paige utilizzasse le peculiarità del suo personaggio, che tutti abbiamo apprezzato nei mesi di permanenza nello show giallo. Spero che la svolta avvenga in questo incontro, così che sul ring possa mostrare quello che è veramente capace di fare, soprattutto lavorando con una buona worker ed un buon personaggio come Alicia Fox. Winner and Still Divas Champion: Paige

Marco “The beard” Giannelli: Non mi venite a dire che Alicia è la nuova AJ. L'attuale compagna e prossima sposa di Punk, aveva un movente e una maniera di consegnare la propria follia al pubblico che l'ha portata ad essere uno dei cardini prima di Smackdown e poi di RAW nel 2012. Alicia Fox non ha un briciolo di credibilità nei suoi sfoghi di pazzia. Tralasciando questo, la Fox è subito dietro alle quattro top Divas competenti del roster (Paige, Emma, Natalya e AJ in ordine sparso) ed un suo push ci sta tutto, certo la modalità lascia alquanto a desiderare. Paige ha una gestione obrobriosa: l'antidiva, la lottatrice più tecnica del roster, subisce per tutto il match per poi vincere "alla Cena". Se questo è il modo per lanciarla stanno toppando e non penso che il suo regno sara lunghissimo. Probabilmente ci ritroveremo ad una divas costretta a ricominciare tutto daccapo tra qualche mese. Intanto il suo regno vivrà in funzione del ritorno di AJ Lee. Winner and Still Divas Champion: Paige

Ysmsc: Alicia Fox come sfidante di Paige è stata sicuramente gestita in modo migliore rispetto a Tamina Snuka: non ha vinto una Battle royal, ha schienato la campionessa, ha avuto degli screzi con Paige e ha pure sviluppato una gimmick da pazza (anche se io preferirei “isterica”). Detto questo si sarebbe potuta gestire in maniera diversa la sconfitta di Paige e si sarebbe potuto evitare di far perdere Alicia contro Emma semplicemente per giustificare un'ennesima scenata, inoltre il grande problema della faida, oltre al modo in cui viene gestita Paige, è che nessuno crede davvero a una vittoria della Fox perché ci resta difficile credere che la WWE voglia bruciarsi il feud con AJ Lee. Non escludo tuttavia che la faida tra le due possa continuare dato che la Fox sta interpretando il suo personaggio in modo interessante e un altro mesetto di faida, con qualche accorgimento, sarebbe un intermezzo godibile se, davvero, la WWE sta solo aspettando il ritorno della futura signora Brooks. Winner and Still Divas Champion: Paige

LAST MAN STANDING MATCH

Bray Wyatt vs John Cena

BazingaHWF: Ennesima sfida fra il leader della Family e quello della C-Nation, in quello che potrebbe essere l’incontro conclusivo della rivalità; tuttavia girano voci su una possibile prosecuzione del feud per altri 30 giorni, ovvero fino al prossimo PPV, Money In The Bank. Proprio questa possibilità di prolungamento conferisce altro mistero intorno a questo match, il cui esito è molto difficile da indovinare. Si potrebbe pensare che possa finire in pareggio, ma sinceramente è un’eventualità si possibile, ma che sinceramente non mi entusiasma per nulla. Naturalmente manterrebbe il risultato fra i due ancora in parità, portando così il tutto ad una sfida finale a Money In The Bank. In generale io farei vincere la rivalità a Wyatt, poiché lo lancerebbe definitivamente nel Main Eventing. Una sua vittoria in questo incontro metterebbe in evidenza la sua spietatezza, il suo essere il “Male necessario”. Al contrario la vittoria di Cena non solo non porterebbe nulla in più a John, ma soprattutto potrebbe affossare Bray.
L’incontro sarà buono, sicuramente migliore di quello insufficiente di Extreme Rules: infatti la presenza di oggetti contundenti, la possibilità di spaziare fra ring, stage, backstage, pubblico e lo storytelling, che in questa sfida sarà fondamentale tanto quanto la violenza dei colpi, faranno raggiungere al match un voto oltre la sufficienza. Sperando che non finisca in pareggio, do il mio pronostico al guru. Winner: Bray Wyatt

Marco “The beard” Giannelli: La faida è andata avanti molto bene anche questo mese con un Bray Wyatt re dei promo nel 2014 ed un John Cena ad arrancare dietro di lui (il suo sorriso a RAW durante il promo di Wyatt mi fa ancora tirare la roba contro il muro). La stipulazione è dalla parte del leader della Family, che può tranquillamente vincere grazie a delle interferenze dei suoi adepti senza intaccare lo status di John Cena. Ma ricordiamoci che il cielo è sempre pronto a diventare marrone: immaginate i "McCounaghey" Usos intervenire a favore di Cena, rimasto in un complicato 1 vs. 3, aiutandolo a portare a casa l'incontro e la faida. Sarebbe l'apoteosi del John Cena merdismo e la morte di Bray Wyatt. Provo a dare fiducia alla WWE che sta bookando bene il figlio di IRS e soprattutto a Cena, sì, proprio lui, che dovrebbe capire che arrivato a questo punto della carriera non ha il minimo bisogno di questa vittoria e che invece Bray potrebbe costruirci addosso una carriera da top star. Aspettiamoci overbooking a palate ed un incontro che difficilmente sarà sufficiente. Winner: Bray Wyatt

Ysmsc: Possibile che questo non sia il capitolo conclusivo della faida e che la WWE stia pianificando di far trionfare John Cena a Money In The Bank, guarda caso a Boston? E se così fosse questa faida riuscirebbe a reggersi in piedi un altro mese senza il rischio di sembrare tirata per i capelli, come divenne la faida tra CM Punk e Paul Heyman, iniziata divinamente in estate e conclusasi blandamente ad Hell In A Cell? Il rischio è grande, se la WWE davvero vorrà dare una seconda vittoria a Bray Wyatt dovrà giocare le sue carte alla perfezione per far continuare il feud; d'altra parte dopo un Last man standing match che cosa si potrebbe chiedere di più? Un nuovo Three stages of hell? In molti hanno affermato che sarebbe giusto far vincere il feud al santone Bray Wyatt, io dico che finché non lo vedo non ci credo. Sinceramente credo che questo feud abbia dato tutto ciò che poteva ed è giusto che si concluda in quel di Chicago . . . nel modo che sappiamo, purtroppo. Winner: John Cena

NO HOLDS BARRED ELIMINATION MATCH

The Shield vs Evolution

BazingaHWF: Eccoci giunti al piatto forte della serata, quello che quasi sicuramente sarà il Main Event (non sono sicuro al 100%, visto che do un 10% a Cena vs Wyatt).
La faida è proseguita in queste settimane con una costante supremazia dello Shield, che, in un modo o in un altro, è riuscito sempre ad avere l’ultima parola. Eccezion fatta per l’ultima settimana, dove l’Evolution ha mostrato tutta la sua potenza, massacrando i tre Mastini della Giustizia con l’aiuto del martello di Triple H. Il pubblico è sempre stato molto coinvolto, in ogni incontro, in ogni segmento che riguardasse questa rivalità, quindi mi aspetto ancora più fragore durante la contesa, anche perché il pubblico di Chicago è notoriamente molto caldo, e tiferà per lo Shield.
Sono un po’ perplesso per la stipulazione. Attenzione, il fatto che sia senza colpi proibiti mi piace, da qualcosa in più allo spettacolo, quello che mi fa storcere il naso è il fatto che sia ad eliminazione: infatti temo una situazione in cui Ambrose e Rollins vengano eliminati e Roman Reigns riesca da solo a vincere, o comunque tenere testa fino all’ultimo all’Evolution, eliminando almeno Orton e Batista. Tuttavia, poiché il match necessita una qualità molto elevata, la presenza di Rollins ed Ambrose per molto tempo è necessaria, visto che sostanzialmente sono loro che danno questa qualità, il pathos e tutto il resto alla contesa. Prevedo dunque un match equilibrato, con eliminazioni giuste al momento giusto, fino a quando non rimarranno Triple H e Roman Reigns a contendersi la vittoria finale. In realtà non sono sicurissimo di questo scenario, poichè in queste ultime settimane negli scontri individuali, durante le varie risse, HHH era sempre accoppiato ad Ambrose, Orton a Rollins e Roman a Batista. Inoltre proprio quest’ultimo ha il compito di eseguire la “Powerbomb dell’Evoluzione” con Hunter e Randy di supporto, proprio come Regins fa nello Shield. Da notare anche che nell’ultimo angle svoltosi a Raw, prima del contatto fisico Roman ha esplicitamente indicato Batista, fiondandosi su di lui. Il match sarà almeno da 4 stelle e mezzo su cinque, fermo restando che le eliminazioni siano fatte correttamente. L’esito finale potrebbe essere a favore dello Shield, che vincerebbe definitivamente il feud, visto che Batista dovrebbe lasciare a breve; l’Evolution si troverebbe con un membro in meno, e sostituirlo con un altro, ad esempio Sheamus, non sarebbe la stessa cosa, visto che il nodo focale della rivalità è lo scontro generazionale fra due Stable dominanti. Winners: The Shield

Marco "The beard" Giannelli: Sappiamo che Batista avrà uno stop forzato dopo Payback a causa della promozione cinematografica del suo film. Abbiamo visto i 3 dello Shield spesso sotto nell'ultimo mese e, nell'ultima puntata di RAW sono stati letteralmente trucidati dal Triplo e compagnia bella. Due più due dovrebbe fare 4. Dovrebbe però: la paura è che Triple H, Batista e Orton non vogliano concedere il terzo job di fila e che riescano comunque a venirne fuori in qualche modo (turn di uno dello Shield?). La costruzione è una delle migliori degli ultimi tempi ma non è stata purtroppo eccelsa, il meglio lo abbiamo visto nel pre-Extreme Rules. Spero che le cose vadano come devono, con la vittoria dei tre mastini della giustizia, top face dopo Cena e Bryan della federazione, e che si eviti questo fantomatico split. Mi spiegate cosa ci fanno con quei tre singolarmente? Reigns in singolo è, ad oggi, improponibile, Rollins e Ambrose avrebbero le capacità per emergere ma sono stati bookati come punti deboli del team. Dall'altra vedo un Orton sempre meno interessante, un Batista in netta evoluzione e HHH, beh è il top heel per eccellenza. Match della serata probabilmente. Winners: The Shield

Ysmsc: nonostante in molti pensassimo che sarebbe stata l'Evolution a prevalere nel primo round della faida, non è stato male far vincere lo Shield e poi sfruttare la, comprensibile, voglia di vendetta dell'Evolution, ora più che mai determinata ad annientare lo Shield. Il feud è proseguito bene e da questa stipulazione mi aspetto molto, mi piacerebbe rivivere le emozioni di Extreme Rules o di quel primo, pazzesco, TLC match che segnò il debutto dello Shield. Sul finale, dovrebbero essere nuovamente i ggggiovani a trionfare anche se poi sarà interessante vedere come Triple H gestirebbe la situazione, non dimentichiamoci che è il COO della WWE e sua moglie si sta ancora occupando di farla pagare a Daniel Bryan per la sconfitta infertagli a WrestleMania. Non escludo il clamoroso trionfo degli heel ma andrei per una vittoria dello Shield, con probabili Roman Reigns e Triple H come ultimi sopravvissuti per piantare semi di eventuali single match futuri. Winners: The Shield

PPV

BazingaHWF: Che fine farà il titolo? Sinceramente io ritengo che la WWE stia procrastinando ogni settimana la decisione finale, poiché vogliono lasciare le cintura alla vita dell’attuale campione; solo se tempi previsti fossero stati oltre i 60 giorni, la compagnia avrebbe reso subito la corona vacante. E poi a chi affidare la cintura nel frattempo? Kane, Cena, Orton, Triple H? Tutti nomi che, per un motivo o per un altro, sono poco fattibili. L’unico nome che potrebbe essere più o meno allettante è Sheamus, fa qui potrebbe crearsi una storyline interessante con Bryan, garantendo anche bei match, cosa che Kane non può dare con continuità. Difficile dire cosa accadrà, in chiave storyline non penso che Bryan rinunci alla corona, ma naturalmente non penso voglia che sua moglie perda il lavoro. Forse lei stessa dirà al marito di scegliere il titolo piuttosto che lei. Ad ogni modo, Bryan non rinuncerà alla cintura WWE. Mi aspetto un PPV di buon livello, come lo sono stati gli ultimi. Dal punto di vista lottato abbiamo diverse contese che possono garantire buona, se non addirittura ottima qualità: il match di Barrett e RVD sarà quantomeno sufficiente, Cesaro e Sheamus sforneranno sicuramente qualcosa di molto buono, anche su Cena e Wyatt ho abbastanza fiducia e naturalmente il Main Event sarà spettacolare. Il tutto sarà arricchito dal pubblico di Chicago, che apprezzo sempre per il suo calore e per il mandare molto over determinati atleti, gente come Cesaro, Ambrose eccetera. Potrebbero essere sanciti all’ultimo minuto un altro paio di incontri: il primo, un comedy match fra Summer Rae e Layla con Fandango arbitro speciale, che potrebbe essere vinto indifferentemente sia da una che dall’altra, come potrebbe finire semplicemente in una serie di slinguate delle due a Fandango. Il secondo match, più importante, potrebbe essere quello per i titoli di coppia fra gli Usos contro Eric Rowan ed Luke Harper. In questo caso quasi sicuramente assisteremmo al cambio di titolo, in un incontro che potrebbe essere davvero di buon livello, e che garantirebbe al PPV un altro punto a favore della qualità. Una cosa che mi ha colpito di questa card è l’imprevedibilità degli esiti di molti di essi: Da Cesaro, passando per John Cena, arrivando allo Shield vs Evolution.

Marco "The beard" Giannelli: Solo 7 match ufficialmente annunciati a cui si potrebbero aggiungere: Adam Rose vs. Jack Swagger (con vittoria di Rose), Usos vs. Harper & Rowan (che se fosse stato ben costruito avrebbe dato il dubbio su un cambio di titolo). In più ci sarà il segmento in cui Daniel Bryan deciderà se abdicare o no in favore/sfavore della moglie. Da quel che si è capito, sembra che l'intenzione sia di non privare del titolo il nostro caro wrestler barbuto nell'immediato, stiamo a vedere che escamotage useranno per non licenziare in storyline Brie Bella. La logica vorrebbe Bryan privato del titolo ma sappiamo che la logica non ha sempre il sopravvento nei quartieri alti di Stamford. Quantomeno questa fetta di storyline ci ha regalato una super Stephanie, che dal vivo ve lo assicuro, è ancora meglio che in tv. Saranno fuori sicuramente due enormi worker come Ziggler e Del Rio e mi aspetto un Sandow fare un promo nel preshow. Non mi aspetto Sacrifice ma nemmeno la qualità raggiunta in Elimination Chamber, Wrestlemania e Extreme Rules. La cornice del pubblico di Chicago contribuirà probabilmente a farci apprezzare un tantino in più lo special event.

Ysmsc: Escluso il match tra Big E e Rusev, tutti i match hanno le potenzialità per regalare uno spettacolo discreto e un paio addirittura eccellente, perciò confesso di avere delle grandi aspettative per Payback, che si svolgerà in una cornice particolare come Chicago, sui generis tanto quanto quella del New Jersey. Se dovessi pensare a un match aggiunto all'ultimo minuto direi Summer Rae vs Layla, dato che Rose vs Swagger l'abbiamo visto a SmackDown e mi pare difficile che un match come quello per i titoli di coppia venga annunciato sul momento. Grandi attese per l'angle tra Stephanie McMahon e Daniel Bryan, probabilmente sarà Brie Bella a convincere il marito a non rinunciare alla cintura, non dimentichiamo che Stephanie ha detto che "farà in modo che" Brie venga licenziata, non che la licenzierà, verrà forse inserita in qualche match dalla stipulazione sfavorevole? Ad ogni modo, spero che le mie aspettative non vengano deluse troppo, con la WWE non si sa mai.

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname