In seguito all'iniziale periodo di adattamento ad NXT, Hideo Itami potrebbe debuttare nel main roster della WWE nel corso dei prossimi sei mesi; infatti, sembra che, all'interno della dirigenza, stia prendendo sempre più piede l'ipotesi di promuovere, tra non molto tempo, il lottatore giapponese a Raw e Smackdown in modo tale da attirare l'attenzione degli spettatori del Sol Levante in vista del tour che la WWE effettuerà in terra nipponica nel mese di luglio. Peraltro, sotto questo profilo, non è stata casuale la scelta di stipulare un accordo con l'emittente J Sports la quale, fin dall'arrivo del fu KENTA in WWE, trasmette NXT in Giappone, compreso NXT Takeover: [R]Evolution che, addirittura, è andato in onda in diretta.

Pubblicità

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.