Come vi abbiamo già reso noto, in queste ore si fa un gran parlare dello spot di Priscilla Kelly durante un match: la ragazza ha utilizzato un assorbente come arma ai danni della propria avversaria. Se il fatto ha disgustato alcuni fan e colleghi, altri wrestler hanno visto la cosa come assolutamente singolare e innovativa.

 

Il primo a schierarsi con la Kelly è stato Joey Ryan, noto anch’egli per diverse scelte “particolari” durante i suoi match, che ha ricordato cosa fece la WWE con Mae Young negli anni ’90:

Il secondo è stato Tommy Dreamer, ma in maniera molto ironica: