Austin Aries è stato intervistato da sportskeeda.com e ha rivelato il suo pensiero riguarda la divisione in pesi applicata al wrestling.

 

 

”Le divisioni di peso sono cavolate. C’è questa credenza popolare che se non sei un peso massimo o non arrivi a 206 libbre allora non potrai mai sfondare nel main event. E’ assurdo, se si guarda ad altri sport come la MMA o la Boxe troviamo gente come Floyd Mayweather e Conor McGregor che non sono mai stati pesi massimi ma sono riusciti a diventare delle icone per i rispettivi sport.”

 

VIA411mania/ZW
FONTE411mania/ZW
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.