Dave Meltzer è tornato a parlare di NXT nell’ultima newsletter del Wrestling Observer ed ha svelato uno dei movimenti che la WWE vorrebbe attuare nel futuro e che riguarderà lo slot televisivo di NXT. 

 

Il programma infatti dovrebbe passare da una a due ore: i dirigenti ritengono che un allungamento dei tempi potrebbe giovare allo show e dare più spazio all’ammontare enorme di talenti sotto contratto sia col brand che impegnati nel Performance Center. 

A questa novità se ne aggiungono altre: la prima è l’allungamento nella tempistica anche per i Takeover, che ospiterebbero così non più cinque match ma almeno sette; gli atleti del roster presenzierebbero in tutte le puntate dei tapings e non solo in una o due di queste; si sfrutterebbe l’apertura di diversi Performance Center in giro per il mondo per registrare tapings itineranti, lasciando così la Full Sail University di Orlando.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".