Negli ultimi giorni, sui social network, in seguito ad una critica da parte di Eric Bischoff nei confronti della storyline della Retribution, T-BAR ha risposto sgarbatamente al leggendario general manager, dando inizio ad una vera e propria guerra di tweet, continuata con le seguenti dichiarazioni di Bischoff.

Le parole di Eric Bischoff

“Apro i social media ed un certo T-BAR mi ha inviato qualcosa. E chi ca**o è sto qua? Chi ca**o se ne frega. Cos’ha fatto qui in un minuto e mezzo? Il suo caffè è ancora caldo? Andiamo, datemi una pausa. Se parliamo di T-BAR, ti capisco. Sei nuovo in questo business, sei più immaturo della me**a, non hai ancora capito proprio niente. So che ce la farai, hai del potenziale. E non ti sto incolpando della storyline della Retribution. Non sto incolpando il team creativo. Non sto certamente incolpando uno dei miei migliori amici, Bruce Prichard. Ma è una storyline del ca**o. Lo è. Potreste accantonare le storyline delle invasioni per solo un piccolissimo periodo? Non potete discutere del talento. Stanno facendo meglio che possono ed èè una buon’opportunità per T-BAR, T-BONE o T-REX, come ca**o ti chiami. Lo capisco. Non è colpa tua e non ti sto incolpando, è semplicemente così.”

VIAGERWECK.NET
FONTETwitter
Giammarco Ibba
Giammarco Ibba, nato in Sardegna, seguo il wrestling da quasi 6 anni, quando mi appassionai alla faida tra John Cena e Bray Wyatt, un cui angle è stato il primo che io abbia mai visto in vita mia. Fin da bambino, ho sempre preferito stare 3 ore per guardare RAW piuttosto che stare 90 minuti a guardare una partita di calcio e, non avendo molte passioni oltre il Wrestling, quest'ultimo mi occupa gran parte del tempo libero, proprio come i suoni della tastiera che, da vari mesi a questa parte, sono la colonna sonora della mia vita insieme ai Linkin Park. Amante del wrestling britannico, il mio wrestler preferito è il “Bruiserweight” Pete Dunne, il quale è seguito da lottatori del calibro di Aj Styles, senza trascurare il ritirato Nigel McGuinness, “Hangman” Adam Page ed altri. Scrivo per Zona Wrestling dal settembre 2020, occupandomi di news, della sezione report ed, in particolare, di Friday Night Smackdown ed NJPW Strong.