Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Prima dell’inizio del match Allie e Kiera Hogan attaccano le altre damigelle che stanno sulla rampa.

Match 1: Su Yung & The Undead Maid of Honor vs. Kiera Hogan & Allie (2,5 / 5)

Il match inizia con Allie e Kiera che gettano le due avversarie fuori dal ring. Kiera prende la rincorsa e colpisce la damigella con un Suicide Dive. Le altre damigelle vanno verso Kiera, ma vengono stese da un Crossbody dalla terza corda di Allie. Ora Su Yung le prende dalle due face, ma poi arriva la damigella che prende il controllo su Kiera. Dopo qualche minuto di dominio, Kiera reagisce con un Dropkick e riesce a dare il tag ad Allie. Allie ha la meglio su Yung e connette con il Best Superkick Ever. Tenta lo schienamento, ma interviene la damigella. Inverted Bulldog da parte della damigella, ma poi subisce il Roll of The Dice da parte di Kiera. La stessa Kiera viene poi messa KO dalla Panic Switch di Su. La Yung tenta di farla anche su Allie, ma subisce il Codebreaker vincente. Allie ha appena schienato la Knockuot Champion!

Winners: Kiera Hogan & Allie

Dopo il match arriva Tessa Blanchard che attacca Allie da dietro e connette con la sua Hammerlock DDT.

Nel corso della puntata vedremo gli OGz in azione, la Desi Hit Squad affronterà KM & Fallah Bahh, Austin Aries difenderà il titolo contro Dustin Cameron, allievo di Anthony Carelli, e nel main event avremo gli oVe contro Pentagon Jr. e Fenix.

Nel backstage Tessa Blanchard si lamenta del fatto che Allie abbia avuto un’altra title shot prima di lei, ma se pensa che questo è quello che succederà, si sbaglia tristemente.

Match 2: OGz vs. Nathan Smoak & Ray Steele (SV)

Match breve dove Homicide e Hernandez distruggono facilmente i due jobber. Il match termina col Cop Killa di Homicide.

Winners: OGz

Dopo il match King prende un microfono e dice che odia dirci che ce l’aveva detto, ma ce l’aveva detto. Parla dei titoli che sono stai rubati al LAX e chiede dove siano i due giovani. Che a qualcuno piaccia o no, sono i re della strada; anzi no, sono le strade e LAX 5150 è morto. Ma ecco che arriva proprio il LAX che attacca gli OGz. Santana stende i due con un volo e Ortiz tira fuori un’ascia, ma viene fermato dalla sicurezza. I due del LAX attaccano i membri della sicurezza, ma poi vengono fermati e allontanati da Konnan.

Nel backstage Konnan sgrida Santana e Ortiz per essere caduti in una trappola e per averli affrontati con rabbia. Sa che gli OGz hanno paura e, quando avranno finito con loro, saranno solamente un lontano ricordo.

oVe Cam: Sami Callihan definisce “mark” coloro che lo insultano per la sua testa pelata e dice che non gli importa cosa pensano i fan e i ragazzi, ma stasera si vendicheranno perché avremo un famiglia contro famiglia e i Crist finiranno i Lucha Brothers.

Match 3: Desi Hit Squad vs. Fallah Bahh & KM (2 / 5)

Il match inizia con Bahh che ha la meglio sui due indiani e connette con degli Avalanche all’angolo, poi Big Back Bodydrop su Gursinder. Gama Singh sale sull’apron, distrae Bahh e permette a Gursinder di prendere il controllo del match. Gursinder schianta Rohit contro Bahh e tenta uno schienamento, solo due. Tag per Rohit che però subisce un Samoan Drop e tag per KM. KM si prende cura dei due e connette con un DDT su Gursinder. Poi Steamroller assieme a Bahh sui due membri della Desi Hit Squad. KM dice a Bahh di colpire gli occhi di Gursinder e lo dimostra usando Rohit come cavia; così Bahh fa la stessa cosa. KM sta per portare a casa la vittoria, ma Bahh distrae per sbaglio l’arbitro e permette alla Desi Hit Squad di connettere con un paio di mosse e vincere il match.

Winners: The Desi Hit Squad

Nel backstage Anthony Carelli sta allenando Dustin Cameron e gli dice che sta succedendo e deve cogliere questa opportunità per farlo succedere.

Austin Aries invece dice che è tornato a Impact e ha battuto un avversario di alto calibro come Eli Drake, quindi non è preoccupato di un ragazzino che affronterà stasera.

Johnny Impact è nella zona interviste con Alicia Atout e dice che non è preoccupato di Kongo Kong. E’ qui per dimostrare che è il migliore, ma Kong è qui per ferire le persone e ha cercato di farlo anche con lui. Arriva Jimmy Jacobs che gli dice che se sta cercando Kongo Kong, potrebbe vedere un po’ più chiaramente se gli togliesse quegli occhiali da sole. Jacobs glieli toglie e dice che sta cercando di essere un bravo ragazzo, ma Impact lo colpisce con un pugno e gli dice che vuole Kongo Kong e non lo chiederà di nuovo. Poi si riprende gli occhiali e se ne va.

Match 4 (Impact World Title): Austin Aries © vs. Dustin Cameron (2 / 5)

Aries non prende sul serio questo match e decide di combattere in abiti civili. Aries cerca di imbarazzare Cameron, ma quest’ultimo non si arrende e reagisce mettendo al tappeto il campione. Aries lo applaude e lo stende con un Forearm. Poi connette col Brainbuster. Però decide di fermare lo schienamento al conto di due e tenta un’altra Brainbuster, ma Carelli decide di gettare la spugna per evitare danni nei confronti del suo allievo.

Winner & Still Impact World Champion: Austin Aries

Austin Aries lancia l’asciugamano contro Anthony Carelli e imprigiona Dustin Cameron nella Last Chancery. Carelli va faccia a faccia col campione e quest’ultimo lo provoca e si prende un calcio alle parti basse. Aries fugge verso la rampa, ma viene attaccato da dietro da Eddie Edwards e la sua fidata kendo stick. Eddie tenta l’Underhook DDT, ma Aries scappa. Il segmento termina con Josh Matthews che annuncia il match titolato tra Eddie Edwards e Austin Aries la prossima settimana.

Alicia Atout è nella zona interviste con Alisha Edwards che dice che metterà da parte la sua vita personale e si concentrerà nuovamente sulla divisione Knockout. Arriva Eddie Edwards e dice che ha riflettuto su tutto ed è pronto a fare un grande cambiamento e le cose saranno diverse. Alisha chiede dell’aiuto di cui hanno parlato, ma Eddie dice di no e diventerà di nuovo campione. Alisha dice che è fuori di testa e che non può occuparsi di lui. Il segmento termina con un “ok ciao” di Eddie.

Bob Kapoor, un nuovo intervistatore, è sulla rampa con Scarlett Bordeaux che indossa un vestito rosso ed è senza biancheria intima. Bob inizia a balbettare di brutto e Scarlett gli chiede se è nuovo qui perché ricorderebbe una faccia come la sua. Poi gli chiede il suo nome e Bob inizia a ripetere “Bo-Bo-Bo-Bo”. Scarlett pensa che il suo nome sia Bobo e dice che è carino; poi gli dice che deve chiedere cosa vuol dire essere un 10 in un mondo pieno di 3 e di 4. Questo è il modo in cui Dio l’ha creata e lei non sarà molto imbarazzata. Bobo sta per avere un infarto e Scarlett gli chiede se sta bene e poi gli dice che può andare via. Scarlett dice che suppone che gli uomini qui attorno non siano abituati a vedere in giro donne come lei perché la Smoke Show è qui per rendere il wrestling nuovamente sexy. Il segmento termina con la sua solita danza caliente.

Grado parla con Katarina e Joe Hendry di quanto sia oltraggioso il comportamento di Eli Drake, poi vede Drake e lo sfida a un Tag Team Match. Quindi avremo Grado e Joe Hendry contro Eli Drake e un partner a sua scelta. Drake sceglie Trevor Lee e Caleb Konley e dice che non importa chi abbia scelto e spera che Drake e Hendry se la siano fatta sotto perché ha qualcosa per loro e ha sicuramente qualcosa per Katarina.

Prima del match Eli Drake e il Cult of Lee attaccano Grado e Joe Hendry. Infine il tag team partner di Eli Drake è Trevor Lee.

Match 5: Grado & Joe Hendry vs. Eli Drake & Trevor Lee (1 / 5)

Drake si prende cura di Grado e connette con un Neckbreaker. Grado reagisce con un Backbody Drop, ma non riesce a dare il tag perché Caleb Konley tira giù dall’apron Hendry. Katarina tenta di andare faccia a faccia col Cult of Lee, ma Hendry lo impedisce. Grado intanto viene distratto dalla scena e subisce il Gravy Train.

Winners: Eli Drake & Trevor Lee

Nel backstage la Desi Hit Squad se la tira per la vittoria di oggi e dice che saranno campioni. Arriva Gama Singh che li schiaffeggia e dice che fanno schifo. Poi se ne va, ma poi ritorna e li schiaffeggia di nuovo.

Vediamo un video sul nuovo X-Division Champion Brian Cage.

Nel backstage Matt Sydal dice che Brian Cage è il campione della X-Division e che la divisione lo ha scelto. E’ orgoglioso del periodo trascorso da campione e ciò che ha perso è solo una cosa materiale; e le cose materiali non significano nulla per lui. Sapeva che un giorno lo avrebbe perso, ma Cage gli ha mostrato che c’è dell’altro per lui e che l’X-Division non è la sua destinazione finale; c’è qualcosa di più grande. Ringrazia Brian Cage e l’X-Division Title e realizza che deve aprire il suo terzo occhio ancora più ampiamente e mettere in discussione tutto.

Match 6: oVe vs. Lucha Bros (3,5 / 5)

Il match parte subito con Pentagon che dalla rampa lancia Fenix contro gli oVe. Gli oVe prendono la rincorsa e connettono con due Suicide Dive sui messicani che si trovavano fuori dal ring. I due team continuano a combattere fuori dal ring e i Lucha Bros connettono con dei voli. Torniamo dal break pubblicitario e Dave è in preda del controllo del team messicano. I due tentano uno Spike Package Piledriver, ma Sami Callihan sale sull’apron e permette agli oVe di ribaltare la situazione. Ora è Fenix quello in difficoltà. Jake distrae l’arbitro e Fenix, che si trova fuori dal ring, viene attaccato da Callihan. Jake prova a strappargli la maschera, ma l’arbitro lo ferma perché è un’azione illegale. Pentagon prova a intervenire, ma la sua maschera viene legata assieme a quella di Fenix. Gli oVe connettono con una serie di calci e poi con un Foot Stomp Into a Piledriver su Fenix. Schienamento, solo due. Pentagon e Fenix iniziano a reagire e connettono con la stessa e identica mossa precedente. E anche il loro schienamento si ferma al conto di due a causa dell’intervento di Jake. Pentagon evita una Tombstone e lancia Jake contro la terza corda che finisce sull’apron e subisce da Fenix un Double Foot Stomp dalla terza corda. Mentre Dave subisce un’altra Foot Stomp into a Fear Factor Piledriver. Fenix connette con un volo su Jake e Callihan che si trovano fuori dal ring e Pentagon riesce a schienare Dave.

Winners: Lucha Bros

Nuovo promo nel backstage da parte di Killer Kross e scopriamo che ha attaccato Anthony Carelli.

E su queste immagini termina questa puntata di Impact Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.