Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Abbandonata New York per i tapings post Bound for Glory, ora le prossime puntate si terranno a Las Vegas.

Match 1: Tessa Blanchard vs. Ray Lyn (2 / 5)

Nella parte iniziale la Lyn sembra tener testa, ma ciò fa arrabbiare Tessa che connette con un Press Slam e una Cutter. La Lynn reagisce e connette con dei calci e un Hurricanrana dalla seconda corda. Tenta una Cutter, ma Tessa si mantiene alle corde e sbatte la sua avversaria al tappeto. Tessa evita una seconda Hurricanrana e schianta la Lyn con una Powerbomb contro l’angolo, per poi terminare il match col Buzzsaw DDT.

Winner: Tessa Blanchard

Dopo il match Tessa Blanchard prende il microfono e dice che Taya l’ha chiamata con ogni termine nel dizionario, ma ha anche trovato ogni scusa nel dizionario per non averla battuta. Però Tessa vuole chiamarla così com’è:  Taya non è la campionessa perché lo è lei ed è una campionessa migliore di quanto potrebbe mai essere Taya. Come si sente Taya di sapere che non sarà mai altro che la moglie di Johnny Impact? Taya Valkyrie fa il suo ingresso e Tessa si rifugia sulla rampa. Taya informa Tessa che ha parlato col management di Impact e ha annunciato che si affronteranno un’altra volta il 6 Gennaio a Nashville durante il pay-per-view Homecoming.

Nel corso della puntata avremo Johnny Impact vs. Matt Sydal, ci sarà un promo di Eli Drake e Brian Cage difenderà il titolo della X Division contro Sami Callihan.

In un casinò troviamo KM e Fallah Bahh e KM dice che Scarlett ha detto loro di vincere alla grande e lui ha fatto qualche telefonata per ottenere un match contro il LAX; e se vinceranno stasera, avranno un match per i titoli. E se vinceranno i titoli, avranno l’oro e avranno Scarlett. Il segmento termina con Fallah Bahh che sviene.

Vediamo un video sui Rascalz (Dezmond Xavier, Zachary Wentz e Trey Miguel). Il trio farà il suo debutto a Impact Wrestling tra due settimane.

Match 2: Fallah Bahh & KM vs. LAX (3 / 5)

Santana ha qualche problema col fisico di Bahh che mostra una particolare agilità. Santana tenta uno Standing Moonsault, ma Bahh si dimostra ancora agile e lo evita. Santana gli offre una stretta di mano, ma in realtà è una scusa per colpirlo con un Leaping Enziguri. Tag per Ortiz e i due colpiscono KM e poi spediscono Bahh fuori dal ring. Ortiz prende la rincorsa per tentare un volo, ma subisce un calcio rotante. Si rientra nel ring e solito Steamroller a segno, anche da parte di KM. Tag per KM, ma Ortiz reagisce e riesce a dare il tag a Santana. Santana tenta un Crossbody dalla terza corda, ma KM lo prende al volo. Però Santana si libera dalla presa e colpisce il suo avversario con una serie di calci. Tenta lo schienamento, solo due. KM reagisce e riesce a dare il tag a Bahh che fa piazza pulita dei due e connette con un Samoan Drop su Santana. Bahh tenta il Banzai Drop, ma Santana spinge KM contro Bahh e quest’ultimo finisce fuori dal ring. Questo permette al LAX di terminare il match con un Double Team Lionsault Leg Drop su KM.

Winners: LAX

McKenzie Mitchell è nella zona interviste con Heather Monroe, che si considera la personificazione del potere femminile. Sa che Su Yung si nasconde da qualche parte in abiti sbrindellati e potrebbe esserle utile qualche aiuto in materia di moda. Kiera Hogan arriva e dice che la Monroe non ha idea di cosa l’aspetta e parla di quello che ha fatto a tutte le altre Knockouts qui intorno. Infine mette in guardia la Monroe a fare attenzione là fuori per il suo bene.

Nel parcheggio dell’arena Scarlett Bordeaux è disturbata da due fan che lottano che attirare la sua attenzione. Infine invita uno dei due a seguirla nel backstage.

Nel clubhouse del LAX Ortiz chiede qual è la situazione con gli OGz. Konnan dice che non si scherza con i capi e non li vedranno per strada; e dopo quello che Pentagon e Fenix hanno fatto a loro, non li vedremo mai più neanche qui. Santana suggerisce di difendere i titoli contro Pentagon e Fenix, ma Konnan dice non in questo momento. Santana e Ortiz non capiscono il perché, ma alla fine decidono di non mettere in discussione la decisione.

Nel backstage Matt Sydal parla di cose spirituali a Ethan Page ed è eccitato dal fatto che lui e tutti gli altri vedranno Matt Sydal sconfiggere Johnny Impact stasera. Sydal dice che riesce a vedere oltre la parte anteriore dei suoi muscoli e la sua abbronzatura da spray e gli farà affrontare le sue paure; e gli mostrerà la via dell’illuminazione aprendo il suo terzo occhio.

La Desi Hit Squad si rilassa a bordo piscina e Rohit Raju è entusiasta perché la prossima settimana ci sarà il giorno del ringraziamento, ma Gama Singh lo schiaffeggia e parla di quanto faccia schifo l’America. Infine decide che la prossima settimana rovineranno il giorno del ringraziamento.

Eli Drake fa il suo ingresso e dice che ha messo a dormire la carriera di Abyss e ha ritirato la causa perché non era il suo obiettivo. L’obiettivo era quello di attirare Joseph Park per eliminare Abyss e porre fine a qualcosa che avrebbe dovuto finire molto tempo fa. E’ l’ultimo di una razza in via d’estinzione perché il business è pieno di ragazzini magri ed idioti vestiti da wrestler. Abyss ha dato loro l’idea di poter colpire qualcuno con una mazza e diventare una grande star. Tutto ciò che ti procura è un buco nell’acqua e un gonfio conto del dottore. E lui non deve fare tutte quelle stronzate perché le sue parole sono più pericolose di qualsiasi mazza, tavolo o sedia. Tommy Dreamer fa il suo ingresso e Drake dice che un vecchio uomo è venuto qui con puntine e kendo stick per dimostrare il suo punto. Dreamer dice che se Drake gli mette di nuovo il dito in faccia, lo morderà. E’ rimasto un po’ offeso da quello che ha detto perché  i Millenials con i jeans aderenti come Eli Drake dimenticano la storia del wrestling business. L’hardcore non è tavoli, puntine e mazze, ma un’etica professionale che le persone hanno fatto molto prima che fosse in giro perché amavano questo business. Abbiamo una “lucha revolution”, ma qualcuno nel backstage con un anca rotta chiamato Konnan ha introdotto Eddie Guerrero e se non fosse stato per lui, Rey Mysterio e Psicosis, non avremmo avuto Fenix e Pentagon. Questo non è uno sproloquio della ECW, ma ai Millenials con i jeans aderenti piace ricreare la storia; quindi quando tutti cantano per i tavoli, che non c’erano prima che un mostro sfregiato di nome Sabu reinventasse il business, e quando Drake vuole parlare di hardcore, ogni wrestler è hardcore; ma quando parla di Abyss, con cicatrici sulle sue braccia e zoppicando, la cosa che gli importava di più era rimettersi la maschera e quello è hardcore. Il più hardcore tra tutte le persone di questo mondo sono i fan perché Drake, essendo il Millenial con i jeans aderenti, non sa cosa vuol dire lavorare un giorno intero a racimolare abbastanza soldi per venire a vedere Impact Wrestling come i fan che hanno reso lui e vogliono rendere Eli Drake. Drake applaude lentamente e dice che è stato un discorso entusiasmante ed evidentemente ha toccato un nervo scoperto, la stessa cosa che ha fatto Dreamer con lui. Dreamer non ha potuto mai toccare niente di ciò che Drake ha fatto o qualcosa che può fare nel suo peggior giorno. Dreamer dice che è stanco di parlare, non gli è mai piaciuto e quindi meglio avere una lotta qui adesso. Dreame si toglie la giacca, ma Drake decide di tornarsene nel backstage.

Nel backstage Alisha interrompe Moose che è in compagnia con una piccola sgualdrina (a detta di Alisha) e dice che non è qui volentieri, ma Eddie Edwards sta arrivando qui e lei vuole che Moose se ne vada prima che arrivi, perché è preoccupata per quello che accadrà quando arriverà. Moose chiede se pensa davvero che lui sia preoccupato di Eddie e, dal momento che Eddie ha dei precedenti, chiamerà il 911 quando arriverà qui; e lo sbatteranno dentro per molto tempo, quindi è meglio che Alisha arrivi da suo marito prima di lui.

Nel backstage gli arbitri stanno discutendo perché questo è un ambiente di lavoro non sicuro. Scarlett Bordeaux arriva assieme al suo nuovo amichetto (che è senza maglia, ha in testa una parrucca bionda e ha il nome Scarlett scritto sul petto) e gli arbitri balbettano e sorridono prima che lei vada via.

Match 3: Matt Sydal vs. Johnny Impact (3 / 5)

Impact connette nella parte iniziale con uno Stading Moonsault e Sydal risponde con un Running Double Knees all’angolo. Sydal prende il controllo del match e connette con un Dropkick all’angolo. Impact si riprende e connette con una serie di pugni, un Leg Lariat e un Running Kneestrike. Poi Sliding German Suplex e ha un faccia a faccia con Ethan Page fuori dal ring. Si rientra nel ring e Tidal Krush a segno, poi prova a chiudere con la Starship Pain, ma Page trascina fuori Sydal. Impact prende la rincorsa e va a segno con un Corkscrew su Page. Sydal lancia Impact contro le transenne e poi, dentro il ring, colpisce Impact con un Knockout Kick. Poi prova a chiudere con la Shooting Star Press, ma Impact lo ferma. Impact tenta lo Spanish Fly, ma Sydal evita e connette con un Double Knees dalla terza corda. Schienamento, solo due. Impact reagisce con un Rolling Neckbreaker e poi chiude il match con la Starship Pain.

Winner: Johnny Impact

Dopo il match, Killer Kross fa il suo ingresso sul ring e dice che sa che Impact pensa che è venuto qui per staccargli la testa dal collo, ma può assicurargli che non è così perché ha bisogno di parlargli e ha bisogno che Impact lo ascolti. Kross era sicuro che fosse quel catalizzatore indispensabile per innescare il cambiamento quando è entrato in questo business, ma poi è arrivato Final Hour e, per quanto fosse doloroso ammetterlo, Impact lo ha battuto meritatamente. Prende in considerazione l’idea che forse non è il catalizzatore del cambiamento, ma forse lo è Impact. Ora può dire a Impact che se il cambiamento non può avvenire per mano sua, può sicuramente garantire che accadrà per mano di Kross. Impact come campione non è necessariamente una brutta cosa perché Impact è un modello di riferimento, a differenza sua. Impact ha spirito combattivo, affronterà chiunque, sempre e ovunque e può rispettare tutto ciò. Non è protetto come molti altri ragazzi in questo business, a differenza di altre compagnie dove le persone lo sono e possiamo vedere che non c’è onore in tutto questo. Impact deve sapere che, ora che ha quel titolo, non ha amici e tutti nello spogliatoio vogliono un pezzo di lui… tranne Kross. A Final Hour Impact ha fatto di lui un credente e, quando Impact avrà bisogno di aiuto, chiamerà Kross e lui sarà lì. Kross offre una stretta di mano, ma Johnny Impact prende il microfono e dice che molto di quello che ha appena detto Kross potrebbe essere vero, ma non si fida di lui e non lo vuole vicino a lui, a sua moglie e al suo cane. La risposta è no.

Jordynne Grace si sta allenando nel backstage e Katarina arriva per congratularsi per la sua vittoria contro di lei la settimana scorsa. Katarina dice che le ha fatto pensare che insieme potrebbero essere una grande squadra. Jordynne  dice che un’idea migliore: si affronteranno nuovamente tra due settimane.

Eddie Edwards arriva finalmente all’arena e attacca Moose, ma tre uomini con un camice d’ospedale lo bloccano e lo portano via.

La prossima settimana avremo la seconda edizione del Gravy Train Turkey Trot di Eli Drake.

Match 4: Su Yung vs. Heather Monroe (SV)

Nella parte iniziale Heather connette con una serie di colpi per portarsi in vantaggio e poi Double Foot Stomp. Tenta lo schienamento, solo due. Su reagisce e la colpisce con un Palm Strike, seguito dalla Panic Switch. Ma invece di schienarla, Su la imprigiona nella Mandible Claw e Heather è costretta a cedere.

Winner: Su Yung

Dopo il match Su Yung continua la presa di sottomissione e Kiera Hogan arriva per gettarla fuori dal ring. Ma attenzione! Allie fa il suo ingresso con una nuova theme song, un ring attire diverso dal solito e col face paint identico a quello di Rosemary. Allie sale sul ring e va faccia a faccia con Kiera che è completamente scioccata. Su risale sul ring, attacca da dietro Kiera e la termina con la Panic Switch, mentre Allie rimane ferma ad assistere alla scena. Il segmento termina con le due che se ne tornano nel backstage.

Match 5 (Impact X Division Championship): Brian Cage © vs. Sami Callihan (3 / 5)

Cage parte subito all’assalto di Callihan, dandogliele di santa ragione, e quest’ultimo reagisce con un Hurricanrana. Però poi Cage risponde anche lui con la stessa mossa. I fratelli Crist distraggono Cage e Callihan lo lancia fuori dal ring. E intanto l’arbitro decidere di rispedire i due fratelli nel backstage. Callihan tenta un volo verso l’esterno, ma Cage lo prende al volo e connette con un Vertical Suplex. Torniamo dal break pubblicitario e Cage connette con un Sit-Down Alabama Slam. Callihan risponde con un Death Valley Driver contro l’angolo. Sami rotola verso l’apron, ma Cage lo riporta dentro con un Deadlift Superplex. Poi F5 a segno. Tenta lo schienamento, ma Callihan poggia il piede sulle corde. Sami colpisce Cage con una serie di calci e poi connette col Piledriver. Schienamento, solo due! Presa di sottomissione e in qualche modo Cage riesce a raggiungere le corde. Code Red da parte di Callihan, ma poi Cage connette con una Powerbomb e chiude il match con la Drill Claw.

Winner & Still X Division Champion: Brian Cage

Dopo il match Brian Cage annuncia che usufruirà l’Option C e incasserà l’X Division Title per affrontare Johnny Impact con in palio l’Impact World Championship a Homecoming, pay-per-view che si terrà il 6 Gennaio.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.