Benvenuti al report settimanale di Lucha Underground, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio. Si parte con gli highlights della scorsa puntata dove è stato incoronato El Dragon Azteca come nuovo campione Gift Of The Gods.

 

Daga (w/ Kobra Moon) VS PJ Black (2 / 5)

Continua la faida fra la Reptile Tribe e la WorldWide Underground. Match che parte con Headlock e alcuni scambi al tappeto. Asai Moonsault mancato da parte di PJ con Daga che ne approfitta per inprigionarlo in una Guillotine Choke. Black si libera grazie alle corde.

PJ cerca un Moonsault dalle corde, fallisce ma riesce a trasformare il tutto in un Reverse Suplex per poi intrappolare Daga in una Dragon Sleeper. Daga riesce a liberarsi in qualche modo, Dropkick all’angolo e va per il pin. Conto di due.

PJ reagisce con un sonoro Spinning Kick poi va sul turnbuckle ma Daga lo ferma prima che si lanci. Hurrincanrana di Daga e una serie di Roll Up a seguire. PJ rimane però intrappolato in una Crucifix e cede!

WINNER: Daga

Al termine del match vediamo tutti i Rettiliani giungere sul quadrato a festeggiare. Vibora sta per infierire con una Piledriver ma il WorldWide Underground arriva e scaccia la Reptile Tribe fino alla scalinata dove Kobra Moon prende un microfono. Dice a Mundo che la Reptile Tribe è il suo futuro. Mundo la sfida dicendole di venire a prenderselo, visto che lo vuole così tanto. Sfida annunciata per la prossima puntata, dove vedremo le due tribù sfidarsi. Se la Reptile Tribe vincerà, Johnny dovrà unirsi a loro. Invece se vincerà la WWU, Kobra Moon dovrà esaudire un desiderio per Johnny Mundo.

 

Vediamo The Mack nel backstage intento a prepararsi per lottare. Lo raggiunge Catrina che lo avverte di quanto Mil Muertes sia incazzato con lui. Mack dice che anche se Muertes lo terrorizza non si tirerebbe indietro dal fargli del male. Catrina, tra l’avvertimento e la minaccia, dice a Mack che attorno a lui c’è odor di morte. Poi con un pugno che Fonzie e i jukebox si sognano, Catrina apre uno degli armadietti dentro lo spogliatoio. Mack guarda dentro e vede lo teschio di suo cugino Big Ryck!

 

Vediamo Dragon Azteca sul ring in versione casual. Parla dell’aver vinto il GOTG e di come stia pianificando di vincere il titolo massimo. Dice che non si tirerà indietro dal difendere il GOTG da chiunque lo sfidi perchè non vuole disonorare la sua stirpe. L’unico motivo che lo porterebbe a rinunciare al titolo è per avere una title shot al titolo di Lucha Underground e afferma di volerla sfruttare a Ultima Lucha 4.

 

LU Trìos Championship: Killshot, The Mack & Son of Havoc VS Paul London, Saltador & Mala Suerte (2,5 / 5)

Partono Killshot e Paul London. L’attire di London è terribile. C’è subito un momento caciara in cui tutti si menano. Una volta tornato l’ordine vediamo Killshot subire uno Slingshot Arm Drag da Mala Suerte che poi però finisce fuori dal ring con una Hurricanrana.

Son Of Havoc si prende il touch da Killshot. (In tutto ciò l’altro uomo legale dovrebbe essere London e non Mala Suerte, ammesso che non abbiano tagliato una piccola parte di match.) Mala Suerte cerca due volte il pin e poi dà il touch a London. L’ex WWE chiude all’angolo SOH che reagisce con una Backbreaker. Touch per Saltador, touch per Mack.

Samoan Drop e Standing Moonsault per Mack che arriva al conto di due. Mack viene trascinato fuori dal ring, Mala Suerte cerca un Suicide Dive ma viene interrotto da Killshot che lo lancia fuori. All’altro angolo c’è SOH a lanciarsi con una Cross Body. Anche Saltador si lancia al di fuori del ring. A questo punto anche London ci prova ma Killshot lo ferma e con l’aiuto di Mack cercano un Superplex.

Killshot rimane quello più arzillo tra i tre campioni, infatti distribuisce Stomp come se piovessero. Ad interromperlo c’è una Cutter di Mala Suerte che però ha alle sue spalle Mack pronto con una Stunner. SOH si lancia fuori dal ring mandando fuorigioco Saltador. The Mack va sul turnbuckle per la sua Frog Splash! Ad eseguire il pin è però Killshot, dopo aver dato il touch a The Mack prima che si lanciasse dall’angolo. 1,2,3! I due rimangono a fissarsi per qualche secondo.

WINNERS and still LU Trìos Championship: Killshot, The Mack & Son of Havoc   

 

Le grafiche ci preparano al main event. Sarà Pentagon contro Cage ma i due avranno un mistery partner e si incontreranno in un tag team match.. Playa!

Cage & King Cuerno VS Pentagon (2 / 5)

Cage prende il microfono e sceglie il suo partner: King Cuerno! Arriva Pentagon che dice ai due di ricordarsi che questo è il suo tempio e che lui non ha bisogno di nessuno. Sarà quindi un Handicap match.

Il campione parte con una serie di chop e calci alle gambe. Gli avversari reagiscono ma Pentagon riesce furbescamente a far sì che una Clothesline di Cage finisca sul grugno di Cuerno. Due Sling Blades accompagnano Cage fuori dal ring. Tope Suicida del campione.

Pentagon viene attaccato alle spalle da Cuerno mentre è sulle gradinate e lo riporta sul ring. Ad aspettarlo c’è Cage con un Superplex seguito da una Frog Splash di Cuerno e un Elbow Drop di Cage. Provano il pin, ma è solo conto di due.

Adesso, in modo inspiegabile, si è passati da un Tornado match alle regole usate solitamente per i tag match, con Cage che si mette all’angolo. Running Splash di Cuerno e conto di due. Dropkick di Cuerno e Superkick di Pentagon. Cage fa inciampare il campione e prende il touch da Cuerno.

Backstabber di Pentagon seguita da molteplici Superkick e da una Destroyer su Cage! Pin che arriva al due! Gioco di squadra da parte dei due e Thrill Of The Hunt di Cuerno che lascia subito dopo il ring, prende le sue corna e se ne va. Cage va per la Drill Claw e schiena Pentagon. 1,2,3!

WINNERS: Cage & King Cuerno

Nel post-match Cage infierisce sulla testa del campione con due sedie. Dopodichè sale all’angolo e mostra la cintura di Lucha Underground.

 

In chiusura vediamo Mundo e Taya che vanno alla ricerca della Reptile Tribe. La location in cui si trovano è a metà fra Tomb Raider e Indiana Jones. Incontrano il Luchasaurus che attacca prima Taya e poi Mundo. Taya si rialza e riesce a colpire Vibora con un bastone. Poi prende una spada e taglia via la testa al Luchasaurus. Adios Vibora!

 

RECAP

  • Daga (w/ Kobra Moon) batte PJ Black in 7:28
  • LU Trìos Championship: Killshot, The Mack & Son of Havoc battono Paul London, Saltador & Mala Suerte in 7:09
  • Cage & King Cuerno battono Pentagon in 5:46
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del lottato
6.0
Qualità dei promo
6.0
Evoluzione delle storylines
7.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.