Benvenuti ad una nuova puntata di Lucha Underground! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana. Ci vengono subito mostrati degli highlight delle scorse puntate, con l’aria di tempesta fra il WorldWide Underground e la Snake Tribe ed un Matanza libero dalle catene che lo imprigionavano. Poi i recap si concentrano sulla storia fra Fenix e Catrina, con quest’ultima che finalmente non è più bloccata fra i ‘due mondi’.

 

In apertura vediamo proprio la magnifica Catrina andare a salutare Fenix in una sorta di camera ardente. Chiaramente non è lì per le condoglianze, ma bensì per ‘aspirare’ la forza vitale del luchadore. Una volta fatto ciò la vediamo abbandonare l’outfit di pelle a cui ci ha abituato e appare una Catrina in un abito total red che già si era visto durante la primissima stagione.

Nel frattempo troviamo negli spogliatoi Melissa Santos, disperata per la morte di Fenix ed intenta a guardare vecchie fotografie di loro due assieme. La raggiunge Catrina e le dice che Fenix non tornerà mai più e che ha donato la sua forza vitale alla donna che amava davvero.

 

Jake Strong VS Big Bad Steve (1 / 5)

L’incontro inizia con una prova di forza fra i due vinta da Strong. I pugni di BBS non sembrano scalfire l’ex WWE, infatti l’ex Pindar viene sbattuto all’angolo poco dopo. Vader Splash di Strong, seguita da una Clothesline non molto convincente ed infine dalla Ankle Lock. BBS cede subito.

WINNER: Jake Strong 

Nel post-match Strong va ad infierire sull’avversario. Squash utile a costruire un personaggio che ad ora è ancora molto simile a quello visto in WWE.

 

Antonio Cueto è nel suo ufficio intento a rinfrescarsi con una birra. Arriva King Cuerno e lo informa che il Guanto è stato rubato e non ha idea di dove è finito. Antonio dice che il Guanto è pericoloso e che rende chi lo indossa un dio. L’owner non pare essere molto convinto del fatto che sia stato rubato, ma gli offre la possibilità di vincere uno dei medaglioni aztechi utili a competere per il titolo Gift Of The Gods. Per averlo dovrà sconfiggere Chavo Guerrero.

Arriva Cage a colloquio da Cueto, con quest’ultimo che si complimenta per l’attacco attuato da Cage nei confronti del campione Pentagon. The Machine afferma di voler finire il lavoro. Antonio gli ricorda che attaccare un campione non equivale a guadagnarsi una title shot. Poi offre anche a lui l’opportunità di vincere uno dei medaglioni aztechi. La prossima settimana se la vedrà contro Mil Muertes.

 

Taya & Johnny Mundo VS Daga & Kobra Moon (2,5 / 5)  

Match solido ma senza punti forti, adatto però ad iniziare questa faida fra tribù. Taya domina inizialmente contro entrambi gli avversari, Mundo invece ha qualche difficoltà con Daga. Kobra Moon fa letteralmente piazza pulita, fino a quando non viene colpita alle spalle da PJ Black. Curb Stomp di Taya! 1,2,3!

WINNERSTaya & Johnny Mundo

Nel post-match vediamo arrivare Vibora che attacca tutti e tre i membri del WWU con Superkick, Cannonball, Chokeslam, Standing Moonsault e Big Boot. Kobra Moon poi prende il microfono e, mentre Vibora e Daga tengono fermi Taya e PJ, dice a Mundo che presto sarà lei la regina al quale dovrà inchinarsi.

 

Vediamo Mr. Pectacular arrivare sul ring. Antonio prende il microfono e lo informa che questo sarà il suo primo match singolo qui nel Tempio, ma potrebbe benissimo essere anche l’ultimo perchè questo sarà un Sacrifices To The Gods Match. Poi gli viene svelato il suo avversario di stasera: Matanza Cueto.

Mr. Pectacular VS Matanza Cueto [ND]

Dropkick dell’ex TNA che poi si volta e si pavoneggia con le sue pose da culturista. Matanza però non lo ha neppure sentito quel Dropkick, quindi punisce l’avversario con un German Suplex e la Wrath Of The Gods. 1,2,3!

WINNERMatanza Cueto

Nel post-match, come da stipulazione, il corpo di Mr. Pectacular viene sacrificato agli Dei e scompare dal ring. E ci siamo levati dalle palle Jessie Godderz, grazie Matanza.

 

King Cuerno VS Chavo Guerrero (2,5 / 5)

Chavo parte subito a mille attaccando Cuerno fuori dal ring. Tornati sul quadrato però Chavo si lancia dal paletto e subisce un Dropkick in volo.

Reazione di Chavo che però finisce presto al di fuori del ring, dove prende in mano una sedia ma non fa in tempo ad usarla prima di essere colpito di nuovo dal suo avversario. Cuerno si lancia verso Chavo, ma quest’ultimo si sposta e lo fa finire oltre le barricate del pubblico.

Superplex connesso da Chavo che prova anche lo schienamento ma inutilmente. Pochi istanti dopo il membro della famiglia Guerrero va a spogliare il turnbuckle dal pad protettivo. Prova a sbatterci la testa di Cuerno ma quest’ultimo non ci sta e lancia Chavo fuori dal ring.

Suicide Dive di Cuerno che scalda il pubblico del Tempio. Tornati sul ring vediamo uno Small Package da parte di Chavo ma Cuerno non si fa schienare. Enziguiri poi si carica in spalla l’avversario, ma Chavo si fa scudo con l’arbitro e riesce a divincolarsi dalla presa. I Tres Amigos di Chavo non vanno a segno completamente e Cuerno connette il suo Phantom DDT e 1,2,3!

WINNER: King Cuerno

 

RECAP

  • Jake Strong batte Big Bad Steve in 2:01
  • Taya & Johnny Mundo battono Daga & Kobra Moon in 6:14
  • Matanza Cueto batte Mr. Pectacular in 0:38
  • King Cuerno batte Chavo Guerrero in 9:53
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.0
Qualità dei promo
7.0
Evoluzione storylines
7.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.