Ultima Lucha Dos è alle porte e stasera si definiscono gli ultimi dettagli.

Vampiro e Matt Striker aprono la puntata, annunciando un ulteriore match per Ultima Lucha Dos: titoli trios in palio, campioni vs. Drago, Aerostar & Fenix; stasera poi avremo un assaggio di questo incontro, con JM che se la vedrà per la prima volta con Fenix. I due commentatori ricordano il grande annuncio fatto la scorsa settimana, con Prince Puma vs. Rey Mysterio a UL2; lo stesso Prince Puma stasera se la vedrà contro un altro ex compagno di trios, El Dragon Azteca jr. Parola poi al ring, con Melissa Santos pronta ad annunciare il primo scoppiettante incontro della serata.

Singles Match: King Cuerno vs. Mile Muertes (w/Catrina) (2,5 / 5)
Muertes è una furia e KC non riesce a contenerlo, subendo per lunghi tratti. Alla prima reazione, Cuerno trova lo spiraglio giusto per mettere a segno la Aroow from Depth Hell, con cui mette ko accidentalmente pure l’arbitro. KC ne approfitta per utilizzare una sedia (come se negli incontri normali fosse proibito) ma Muertes non subisce i colpi e se ne impossessa, restituendo il favore. Mil posiziona la sedia all’angolo e prova a lanciarci Cuerno, il quale però evita il colpo e ci fa finire proprio l’ex LU Champion, inchiodato poi a terra con un rapido Roll Up (con l’aiuto delle corde): inaspettatamente King Cuerno porta a casa il match. Ovviamente la rivalità è ben luntano dall’essere chiusa.
Vincitore: King Cuerno

Dario Cueto si trova nel suo ufficio con Ivelisse e Taya. Dario fa prima i complimenti a Taya, capace di confrontarsi con chiunque nel Tempio, poi passa a lodare Ivelisse come uno dei trios champion più prolifici (Taya ribatte che è abbastanza facile quando hai due uomini che fanno il lavoro al suo posto). Dario prosegue che ci può essere solo una baddest bitch in the building, per cui le due si sfideranno a Ultima Lucha Dos. Dario augura ad entrambe buona fortuna e le due lasciano l’ufficio. Sulla porta Ivelisse incontra Catrina, ricordandole che non si è dimenticato di lei. Catrina si collega al discorso di Ultima Lucha Dos e chiede un match per Muertes contro King Cuerno. Dario prima si dice contrariato, dopo tutto quello che la donna e il suo assistito hanno fatto a lui e a Matanza in passato; Catrina spinge per il match, chiedendo un Deathmatch ed alla fine Dario si convince, affermando che odia la donna ma questa sa sempre usare le parole giuste al momento giusto e che un Deathmatch potrebbe essere una cosa interessante.

Singles Match: Prince Puma vs. El Dragon Azteca jr. (w/Rey Mysterio) (4 / 5)
I due si rispettano e si stringono pure la mano ma Prince Puma si dimostra più sicuro e diciamo cocky in questo incontro, forse per farsi vedere pronto agli occhi di Mysterio che osserva il match da bordo-ring. L’avversario non è però dei più semplici e El Dragon Azteca jr. non si lascia intimidire, mettendo alle corde l’ex LU Champion con mosse aeree rapide (esecuzione pulita come sempre). L’atteggiamento di Puma rischia di compromettergli il match, andando vicinissimo alla disfatta in un paio di occasioni. Prince Puma capisce la cosa ed inizia a martellare l’avversario e lo stesso fa EDA, creando un finale incerto e pieno di nearfalls. Alla lunga esce fuori la maggior esperienza e resistenza di Puma, il quale mette a segno la 630° Splash, con cui si aggiudica l’incontro.
Vincitore: Prince Puma
Rey sale sul ring a sincerarsi delle condizioni del suo protetto e Prince Puma ne approfitta per dirgli che quello che è successo a EDA accadrà pure a Mysterio a Ultima Lucha Dos (con un paio di pacche sulla spalla). I due finiscono faccia a faccia, dividendo il pubblico nel tifo.

Dario Cueto si trova al centro del ring con quattro lottatori (Cage, Texano, Son of Havoc e The Mack) e dice che la settimana prossima inizia il suo periodo preferito dell’anno, cioè Ultima Lucha. Cueto dice di aspettare quel momento come un bambino aspetta il Natale per i regali; parlando di regali, Cueto ha intenzione di concedere a uno di questi quattro la più grande delle opportunità mai concesse e tutto si concretizzerà in un mini-torneo a Ultima Lucha Dos. Per cui, augura buona fortuna a tutti e invita ciascuno a prendersi un piccolo vantaggio picchiando gli avversari ora. I quattro iniziano una rissa tra loro. Alla fine rimane sul ring il solo Cage.

Vampiro e Matt Striker ricordano la card di Ultima Lucha Dos prima di far iniziare il main event:
A Unique Opportunity: Cage vs. The Mack vs. Texano vs. Son of Havoc;
Death Match: King Cuerno vs. Mil Muertes (w/Catrina);
The Prince vs. El Rey: Prince Puma vs. Rey Mysterio jr.;
Black Lotus vs. El Dragon Azteca jr.;
The Perfect Woman vs. The Baddest Bitch: Taya vs. Ivelisse;
Gift of the Gods Eimination Match: Sexy Star vs. Daga vs. Siniestro de la Muerte vs. Marty Martinez vs. Mariposa vs. Killshot vs. ??? (Night Claw);
Lucha Underground Title: Matanza Cueto (c) vs. Pentagon jr.;
Lucha Underground Trios Title: Johnny Mundo, PJ Black & Jack Evans vs. Fenix, Drago & Aerostar.
Card veramente interessante e, tranne alcuni casi, abbiamo dei match ben costruiti. Speriamo che Ultima Lucha Dos rispetti le (alte) aspettative.

Singles Match: Fenix vs. Johnny Mundo (w/Taya) (3 / 5)
Match molto intenso, con Fenix pronto a vendicarsi dell’attacco subito da Mundo un paio di mesi fa. Il match è veloce e dinamico ma  conduce JM, colpendo duro ed attirandosi più heat possibile dal pubblico (ben supportato da Taya, sempre perfetta come personaggio). Fenix si riprende pian piano ed inizia anch’esso a mettere a segno i suoi colpi più letali, in corsa al turnbuckle, dal turnbuckle o springboard. Mundo è alle corde e solo gli interventi di Taya lo tengono a galla, come nel finale, quando la ragazza distrae l’arbitro sul pin vincente di Fenix, permettendo a JM di riprendersi e colpire l’avversario con la cintura (precedentemente portata sul quadrato sempre da Taya). Vittoria importante per l’ex WWE in vista del match titolato di Ultima Lucha Dos.
Vincitore: Johnny Mundo
PJ Black e Jack Evans raggiungono il quadrato per festeggiare la vittoria e iniziare un pestaggio ai danni di Fenix. In soccorso del giovane luchador giungono Drago e Aerostar ma l’inferiorità numerica sembra pagare; a riequilibrare la situazione arriva Ivelisse, che se la prende con Taya. Alla fine i tecnicos fanno piazza pulita dei rivali e festeggiano, concludendo la puntata.

Have a nice day!
8-Bit

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.