Lettori si ZW, benvenuti al report di Main Vent, che torna nuovamente sul nostro sito. A raccontare le gesta dei nostri eroi c’è Dorian, che è sempre più innamorato dei B-Show delle federazioni di Wrestling. Siamo sempre nella nostra location preferita, ovvero il Performance Center di Orlando.

Al tavolo di commento ci sono Byron Saxton e Tom Philips, e siamo pronti a cominciare con il primo match.

Humberto Carrillo vs. Arturo Ruas 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che avrebbe meritato qualche minuto in più visto che i due sono stati molto bravi. Ad Humberto sono bastati 5 minuti per chiudere la contesa dopo una Torture Rack e una Facebuster. Molto interessante Ruas che si rende riconoscibile grazie al suo stile di lotta.

Winner: Humberto Carrillo

Vediamo un segmento della Firefly Fun House dove Wyatt continua a chiedersi dove sia finito Strowman e ipotizza che forse qualche alligatore lo abbia preso prima che potesse lasciare la palude. Dice anche che un pezzo della sua anima rimarrà lì per sempre. Ora però ha qualcosa che lui vuole, il titolo universale.

Torniamo nuovamente dove rivediamo Bayley difendere il titolo contro Nikki Cross, e il post match che ha lasciato molti a bocca aperta, Alexa compresa.

Andiamo ora a Raw, dove rivediamo il face to face a suon di insulti tra Randy Orton e Drew McIntyre, dove il Legend Killer ha fatto capire che nonostante gli sbagli che ha commesso, le chance le ha sempre avute, perchè la WWE sa che lui è il migliore.

Ali vs. Riddick Moss 3 out of 5 stars (3 / 5)

Gran ritorno per Ali a Raw, anzi no, a Main Event, e questo match fa davvero capire quante idee e progetti ci siano ora per lui. Il match dura abbastanza si va guardare senza problemi. Nel finale Ali sembra avere la vittoria in pugno, ma manca la 450 Splash e Riddick chiude la pratica con la sua Neckbracker.

Winner: Riddick Moss

Torniamo a SmackDown dove vediamo l’attacco di Sonya a Mandy, con taglio della ciocca nel finale. Le due continueranno sicuramente poi a SmackDown questa notte.

Andiamo ora a Raw, dove rivediamo la costruzione del match di Summerslam tra Dominick Mysterio e Seth Rollins. Interessante il confronto avuto anche con Samoa Joe, dopo che Rollins e Murphy se la stavano prendendo con gli altri due commentatori. Dominick poi con un Kendo Stick fa piazza pulita e si lancia nella 619.

Questo segmento conclude la puntata di Main Event e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
6
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte