Maineventeeeers are you ready ????? A pochissimi giorni dal tanto atteso Draft godiamoci quest’ultimo episodio di WWE Main Event. Con tutta probabilità anche il nostro show sarà dedicato unicamente a un singolo roster tuttavia, ad oggi, ancora non conosciamo, salvo smentite gradite, a quale dei due brand saremo destinati. Ciò detto, siamo pronti alla lotta e che lotta con 8-men tag team match. Il caciara match per eccellenza vedrà contrapposte le squadre composte da: Jack Swagger, Apollo Crews e i Golden Truth da una parte; i Vaudevillains e gli Ascension dall’altra.

 

  • 8 Men Tag Team Match: Jack Swagger, Apollo Crews, The Golden Truth vs The Vaudevillains, The Ascension

(1,5 / 5)

Incontro in sostanziale equilibrio fino all’ingresso di Goldust. The Bizzare One viene, difatti, isolato dal team Heel che con rapidi cambi riesce a prendere le redini dell’incontro. Dust resiste a qualsiasi assalto rivale riuscendo, infine, a dare il cambio a Swagger. Il Patriota Americano scatena la sua furia sugli avversari facendo piazza pulita sul quadrato. Viktor, dopo un violento braccio teso di Jack, viene salvato dalla sconfitta dal compagno di tag. In virtù dell’intervento di Konnor, l’incontro si trasforma in una rissa al termine della quale rimangano sul ring solo Swagger e Viktor. Il membro degli Ascension cerca di cogliere di sorpresa l’avversario con una ginocchiata finendo, tuttavia, vittima della Patriot Lock rivale che lo costringe alla resa.

Winner: Jack Swagger, Apollo Crews, The Golden Truth

 

Dopo il match a otto uomini, la grafica ci annuncia che il nostro main event sarà un six men tag team match a dimostrazione del fatto che il booking team oggi ha voglia di sorprendere. Ma prima di poterci godere questa ennesima caciara, spetta alle Divas scendere in campo. Becky Lynch, osservata speciale di Natalya al tavolo di commento, affronterà Alicia Fox.

 

  • Match: Becky Lynch vs Alicia Fox

(2 / 5)

L’incontro viene, parzialmente, oscurato dalla simpatia di Natalya al tavolo di commento. Alicia Fox si dimostra un’avversaria ostica sfruttando, con grande esperienza, la sua maggiore prestanza fisica. Becky, di reazione, si scatena in una combo di manovre conclusa con l’exploder suplex: marchio di fabbrica dell’Irlandese. Lynch converte un pin della rivale nella sua Dis-arm-her costringendola alla resa.

Winner: Becky Lynch

 

Al termine dell’incontro, Becky e Naty si scambiano occhiate di fuoco facendoci presagire la concreta possibilità che le due tirino fuori un incontro ben più che discreto in quel di Battleground.

E’ tempo di Raw Rebound attraverso il quale scopriamo le scelte di Vince McMahon per la conduzione di Raw e Smackdown live. Per i meno informati: Shane controllerà Smackdown e Stephanie Raw. I due Direttori dovranno annunciare, nella prossima puntata dello show rosso, le nomine dei rispettivi G.M.

Tornati in quel di Main Event, Sheamus, per cui hanno sprecato un entrata e una theme fighissima, è pronto a dare sfoggio di tutta la sua potenza contro Titus O’Neal.

  • Match: Sheamus vs Titus O’Neal

(1,5 / 5)

Sfida di pura potenza dominata, almeno nelle fasi iniziali, da Sheamus anche grazie ad alcune azioni poco corrette. Lo spettacolo cede il posto all’efficacia con manovre più adatte ad una rissa di strada che ad un ring di wrestling. Il Guerriero Celtico porta a segno una buona schiacciata di potenza che, comunque, non chiude le ostilità. Titus da sfoggio di tutta la sua, inverosimile, potenza scaraventando il rivale fuori dal ring con la forza di un braccio. Quando O’Neal sembra perfettamente indirizzato sulla via della vittoria, Sheamus piazza le sue dita magiche sugl’occhi del rivale per poi francobollarlo al suolo con il suo Brogue Kick.

Winner: Sheamus

Siamo giunti, infine, al main event della serata: l’inedito team dei Dudley Boyz e Del Rio fronteggiare l’alleanza tra gli Uso e Cesaro.

  • 6 Men Tag Team Match: The Usos e Cesaro vs Dudley Boyz e Alberto Del Rio

(2 / 5)

Entrambi i team si concedono rapidi tag dimostrando una buona alchimia. Jimmy Uso non si accorge di un Blind Tag che lo consegna alle pesanti mani di D-Von. Il team Heel isola l’Uso con Bubba che si prodiga in una gragnola di cazzotti ognuno dei quali dedicato ad un particolare parente del Samoano. Dato il cambio a Del Rio, è il Bomber Messicano a portare le più pesanti manovre ai danni di Jimmy. Finalmente, l’Uso riesce a concedere il cambio allo scatenato Cesaro che si esibisce nel suo spettacolo di Uppercut in corsa. Dopo la solita caciara che porta gli Uso a volare, in stereofonia, all’esterno del quadrato, Cesaro prende in consegna D-Von e, dopo un giro in giostra, lo costringe alla resa con la Sharpshooter.

Winner: Cesaro e The Usos

 

Per oggi è tutto gente, a settimana prossima con la prima puntata di WWE Main Event post draft. Fatemi sapere il vostro parere sulle possibili novità che potrebbero investire lo show: attendo i vostri commenti.

Da Lucha Kappa è tutto: HASTA LA LUCHA SIEMPRE!!

PANORAMICA RECENSIONE
Generale
5
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.