In una recente intervista, Takaaki Kidani, presidente della compagnia che controlla la NJPW, ha rivelato l’intenzione di tenere in futuro una serie di show negli Stati Uniti, senza l’aiuto della ROH, con cui hanno un’ottima partnership da alcuni anni. Attualmente la NJPW sta ancora lavorando ai piani del progretto, ma la loro idea sarebbe quella di portare almeno 3000-4000 persone ai loro futuri show negli States.

FONTE411Mania & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.