Benvenuti amici e amiche amanti del buon wrestling ! Oggi alla tastiera per voi, eccezionalmente c’è Desil, che sostituisce il vostro Marsupilami . Oramai il takeover è stato consegnato agli archivi e anche qui su ZonaWrestling il mio collega ne ha parlato ampiamente , ma si sa.. la classica puntata post takeover prevede il recap di tutto quanto successo sabato scorso 🙂

La puntata si prospetta interessante anche per un’altro motivo: sapremo finalmente chi sarà il vincitore del Breakout Tournament .

Dopo la panoramica generale che ha riassunto leggermente il Takeover , siamo ufficialmente pronti a partire col primo match della serata .

NB: sarò anche di parte , ma quanto è stato bello vedere durante il takeover negli spalti Tyler Bate e Walter di UK ?!

1) Breezango vs Forgotten Sons (w/Jackson Ryker) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Ottima partenza del duo dell’ex fashion police , tanto è vero che deve intervenire Ryker per aiutare i due figli dimenticati senza che ovviamente l’arbitro se ne accorgesse.. Ciò cambia, ma soltanto temporaneamente , “il vento del match” . Infatti Breeze (uomo legale) tenta una reazione e ci riesce con un enzuigiri, ma nel momento in cui va a chiedere il tag al suo partner , questi viene tirato giù dal terzo uomo della squadra avversaria . Il direttore di gara però se n’è accorto mandando negli spogliatoi Ryker , così, finalmente il wrestler ballerino può entrare nella contesa .

Da questo momento in poi l’incontro è tutto dalla parte dei Breezango , anche se i loro avversari riescono a far qualcosa , anche se non riescono ad impensierirli del tutto .. Infatti, elbow drop di Fandango su Blake disteso sulle ginocchia di Breeze per il tre finale

WINNER: BREEZANGO

Iniziamo con i riassunti specifici dei vari match del takeover e partiamo proprio da uno dei miei preferiti : il triple treat match per il titolo nordamericano tra Dream , Dunne e Strong , a vincere e a riconfermarsi campione è stato proprio l’atleta più sobrio che ci sia… 😛 Ci viene mostrata poi , un’intervista registrata a fine match del Bruiserweight nella quale afferma che Dream è ricorso a tutto pur di riconfermarsi campione e quindi anche lui sarà disposto a tutto pur di prendersi quella cintura..

Facciamo un’ulteriore passo indietro , rivedendo per sommi capi quello che è stato il torneo dei lottatori , per così dire , meno conosciuti (perchè tanto “emergenti” non mi sembrano). Stasera finalmente sapremo chi sarà, tra Jordan Myles e Cameron Grimes, a guadagnarsi una title shot ad una cintura qualsiasi del roster giallo .

Come da protocollo, nella classica puntata post takeover rivediamo nello specifico tutti i match avuti nello show , questa volta tocca all’opener : l’incontro per i titoli di coppia che ha visto gli Street Profits riconfermarsi campioni contro i due/quarti dell’UE e cioè O’Reilly e Fish , a fine match i due membri dell’Undisputed sono alquanto nervosi, vittime , secondo quanto dicono loro , di un conteggio sbagliato in quanto è stato schienato l’uomo non legale, a tal proposito ci viene riproposto il video in questione in slow motion in cui si vede O’Reilly essere catapultato sul suo alleato , momento questo , secondo loro, in cui c’è stato il tag .. Ma comunque non è stato visto dall’arbitro questo gesto . Quindi gli UE avranno ragione ? Reagal li avrà ascoltati e darà loro una nuova possibilità ?

Ancora riassunti: questa volta tocca al match che per me è secondo solo al main event , e cioè Candice LaRae contro Io Shirai , ad onore del vero però c’è da dire che il video è più concentrato giapponese e la sua “discesa nel buio” , così come è stata definita . Si passa poi all’altro match femminile della serata , nonchè il più bruttino della stessa, tra la riconfermatasi campionessa Shayna Baszler e la sua sfidante Mia Yim , a fine match la campionessa si limita soltanto a pronunciare due parole: “and still… ” .

Da un titolo all’altro: passiamo finalmente a rivere il match per il titolo massimo di NXT , tenuto ancora da Adam Cole , confermatisi campione dopo un’ottima prestazione in quel di Toronto contro Johnny Wrestling .

Di quanto successo sabato in Canada ci manca da vedere solo una cosa : un’altro capitolo della storyline tra Riddle e Dain , rivediamo quindi il loro scontro dall’inizio quando Riddle ha chiamato fuori l’ex membro dei Sanity fino a quando quest’ultimo ha avuto la meglio . Settimana prossima ci sarà la resa dei conti definitiva tra i due .

Ma ora , siamo pronti per il main event !

2) Breakout Tournament Final match: Jordan Myles vs Cameron Grimes 3 out of 5 stars (3 / 5)

A partire forte è Grimes , complice anche una vistosa fasciatura dell’avversario sulla coscia, ma ciò comunque non impedisce all’atleta di colore di reagire , che cerca in tutti i modi di mettere in difficoltà il rivale .

L’incontro procede così , in maniera abbastanza equilibrata con entrambi gli atleti “non di primo pelo” mettercela tutta per vincere , in fondo un’opportunità titolata fa gola a tutti..

Anche se , al momento colui che sta soffrendo di più è Grimes , a seguire una sua piccola reazione composta da ciop all’angolo e altri colpi , a cui segue qualche inutile schienamento. Dopo aver subito , Myles torna “in partita” facendolo alla grande , e poco dopo va anche a chiudere l’incontro con una sequenza di enzuigiri , brainbuster e midnight star .

WINNER: JORDAN MYLES

L’atleta di colore sta festeggiando sul ring la sua importante vittoria quando arriva nientepopodimeno che il GM Reagal a consegnargli il contratto che rende ufficiale la sua opportunità titolata per una cintura di NXT a sua scelta .

Questa puntata finisce qui e mi auguro di essere stata una degna sostituta del vostro amato reporter ufficiale del roster giallo; per me sicuramente è stato un piacere 🙂

Da settimana prossima mi ritroverete nei miei soliti report e per quanto riguarda NXT , tornerà Marsupilami .

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5,5
Evoluzione delle storyline
5,5
Qualità dei promo
5,5
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)